Skip to main content

Amazon ha creato un videogioco, si chiama New World e arriva nel 2020

New World game
(Image credit: Amazon)

Amazon ha fissato la data di uscita per il proprio MMORPG New World, ambientato nel 17° secolo, per l’inizio del 2020.

Il trailer cinematografico del titolo MMO è stato annunciato in occasione dei Game Awards e, secondo quanto dichiarato da Amazon, l’uscita ufficiale è attesa per maggio 2020.

New World riporterà i giocatori a un’epoca in cui il mondo era ancora tutto da esplorare, focalizzandosi sull’isola di Aeternum, nota anche come l’isola eterna. Qui i giocatori potranno soddisfare tutta la loro voglia di esplorazione.

Trattandosi di un MMORPG, i giocatori non saranno da soli e, a quanto pare, questo è un aspetto fondamentale del gioco. In base a quanto mostrato nella versione Alpha di New World, la maggior parte del gameplay ruota intorno alle interazioni fra i giocatori. Non esistono eventi predefiniti o elementi narrativi guidati.

New World è un sandbox open world, in cui i giocatori possono riunirsi in gruppi, raccogliere risorse, creare attrezzature ed edificare fortezze. Altri giocatori possono anche decidere di andare da soli, ma trattandosi di un gioco PvPvE, è più che probabile che i giocatori solitari e i membri delle varie fazioni si scontreranno per contendersi le risorse.

Le interazioni sembrano davvero il fulcro di tutto il gioco. Ognuno potrà divertirsi a modo proprio nel mondo creato da Amazon, esattamente come accade su Minecraft e Eve. Tuttavia, i mostri che infestano Aeternum potrebbero aggiungere qualche ulteriore dinamica.

I combattimenti mostrati in versione Alpha ricordano Dark Souls, dunque con un certo focus sulla resistenza. Potrebbe trattarsi di un approccio più semplice rispetto ad altri MMORPG, dove esistono svariate abilità da usare (anche se qui sono presenti comunque i poteri magici). Inoltre, le lotte possono estendersi su larga scala: Amazon ha dichiarato che una singola battaglia può vedere la partecipazione di 100 giocatori.

New World uscirà in versione Beta prima della data di uscita ufficiale, mentre è già possibile preordinare la versione completa. Per maggiori informazioni, vi rimandiamo al sito web ufficiale