Skip to main content

Attività cashless, nuovi scenari finanziari all’orizzonte

Le transazioni contactless rappresentano il metodo di pagamento del futuro

Barclaycard
(Image: © Barclaycard)

I contanti sono stati a lungo il metodo di pagamento più diffuso in tutto il mondo. Tuttavia, i tempi stanno cambiando. Il progresso tecnologico rappresenta la causa numero uno dell’accelerazione con cui si stanno diffondendo i pagamenti digitali. Nella proporzione secondo cui il consumatore sta a comodità come l’imprenditore sta a fatturato sano, l’anello di congiunzione tra le due categorie è rappresentato dal fattore sicurezza.

Rendere la vostra attività cashless si traduce nel tracciamento di nuove rotte verso il futuro. Oggi, la vita di consumatori e imprenditori è resa più semplice dall’ampia disponibilità di servizi di elaborazione dei pagamenti. Dunque, non vi resta che scegliere il modello di cashless business più adatto alle vostre esigenze per godere di tutti i vantaggi che ne derivano.

Un mondo virtuale 

I proprietari di piccole imprese possono scegliere tra una serie di opzioni a loro disposizione, in grado di rendere più semplici i pagamenti con carta di credito da parte dei clienti. Sono disponibili anche diverse opzioni dedicate agli acquisti effettuati telefonicamente o tramite il vostro sito di e-commerce.

Vi consigliamo di dotarvi di un terminale virtuale per elaborare al meglio i pagamenti eseguiti dai vostri clienti. Avere questo tipo di hardware a vostra disposizione vi consente di gestire una transazione anche quando il cliente non è presente fisicamente dinanzi a voi. 

Fattore di costo 

Ovviamente, uno dei primi passi da seguire per sbarazzarvi dei flussi di denaro contante è rappresentato dalla possibilità di ricevere pagamenti contactless. In considerazione del particolare periodo storico che stiamo attraversando, non si può assolutamente trascurare il fattore igiene: i lettori di carte vengono utilizzati da moltissime persone e il processo di sanificazione del dispositivo richiede dei costi.

I lettori POS tendono a presentare un accumulo di germi in corrispondenza del tastierino numerico, indispensabile per l’inserimento del codice PIN. Una soluzione a questo problema è rappresentata dall’utilizzo di carte contactless (sempre più diffuse al giorno d’oggi). La tecnologia Near Field Communication (NFC) integrata consente di eliminare del tutto il contatto diretto con il lettore durante l’esecuzione di un pagamento.

Square Reader

Presto il contatto diretto con la carta del vostro cliente potrebbe non essere più necessario  (Image credit: Square)

Portafoglio digitale 

Rimanendo in tema contactless, il portafoglio digitale assume un ruolo di primaria importanza. Oggi, la maggior parte degli utenti dispone di uno smartphone e i servizi di pagamento come Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay sono sempre più diffusi. Anche in questo caso, per elaborare pagamenti tramite le piattaforme appena citate è necessario uno smartphone dotato della tecnologia NFC.

Se avete intenzione di accettare pagamenti contactless tramite carta, vi consigliamo di non trascurare il ventaglio di vantaggi offerto dai portafogli digitali.

I pagamenti contactless tramite carta eliminano del tutto la necessità di contanti 

I pagamenti contactless tramite carta eliminano del tutto la necessità di contanti  (Image credit: Natwest)

Sito web di e-commerce 

Aprire il vostro sito web di e-commerce è un’ottima idea per massimizzare il numero delle vendite. Niente panico: se non avete un’adeguata conoscenza del mondo del web design, potete rivolgervi a un servizio di creazione di siti Web.

Se volete dedicarvi alle vendite online, assicuratevi di scegliere un pacchetto che prevede questo tipo di servizio. Fortunatamente, la maggior parte degli strumenti per la creazione di siti attualmente disponibili include questo tipo di funzionalità. Attraverso il sistema di vendita online e a seguito di una domanda particolarmente elevata, il vostro business potrebbe espandersi a dismisura.

pos systems

I portafogli digitali sono sempre più utilizzati in sostituzione del denaro contante  (Image credit: Photo by Jonas Leupe on Unsplash)

Se avete intenzione di innalzare il livello di praticità della vostra esperienza di e-commerce e siete dediti alla vendita di prodotti piuttosto che servizi, allora è una buona idea considerare l’introduzione di link di pagamento sul vostro sito web. Questi possono essere attivati tramite un semplice clic o tocco, a seconda che si stia utilizzando un PC o uno smartphone.

I link di pagamento rappresentano un'opzione immediata che non richiede di possedere particolari capacità di creazione di siti Web di e-commerce. I link di pagamento potrebbero variare a seconda del provider utilizzato per la loro implementazione. Vi consigliamo di dare un’occhiata ai prodotti e servizi presenti nella nostra guida dedicata ai link di pagamento, per scegliere la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

Social network 

Potete accrescere la vostra rete di vendita attraverso l’utilizzo dei principali social network di Facebook e Google. Ad esempio, le pagine Facebook aziendali presentano un ampio elenco comprendente varie tipologie di attività. Di recente, Google sta cercando di semplificare la vita ai proprietari di piccole imprese attraverso un’iniziativa che prevede assistenza in fase di inserimento di nuovi prodotti su Google Shopping.

Il colosso statunitense ha anche introdotto l’opzione Acquista su Google per venire incontro alle esigenze dei piccoli imprenditori, sulla scia della pandemia di coronavirus.

Il progresso tecnologico non è destinato ad arrestarsi e, dunque, il nostro auspicio è che le condizioni commerciali di tutti possano migliorare nel prossimo futuro. Inoltre, a differenza del passato, avremo l’opportunità di guadagnare denaro senza neanche la necessità di entrare in contatto con esso.