Skip to main content

Qual è la differenza tra protezione dal furto di identità, monitoraggio del credito e protezione del credito?

(Image credit: Pixabay)

Tenere al sicuro i vostri dati personali vi aiuterà a evitare di subire furti di identità e frodi di vario genere. Molti di voi si staranno chiedendo come difendersi al meglio. Diverse banche, agenzie di credito e altri istituti finanziari mettono a disposizione dei clienti servizi di protezione e monitoraggio. Di cosa si tratta? Qual è la differenza tra protezione del credito e protezione contro il furto di identità? Avete bisogno di un credit tracker?

Ci occuperemo di rispondere alle domande appena formulate nel corso di questo articolo, esaminando i servizi di protezione e monitoraggio che provvedono alla salvaguardia dei vostri dati sensibili e conti bancari.

Cos'è la protezione dal furto di identità? 

Il furto di identità è una condotta criminale potenzialmente devastante per le vostre finanze e, in generale, per la vostra vita. Ovviamente, la prevenzione è fondamentale per evitare di incappare in questo tipo di frode.

La protezione dal furto di identità consiste nel monitoraggio costante dei vostri dati per controllare l’insorgere di transazioni sospette o insolite, richieste di credito ecc. Si tratta di un’attività che è possibile svolgere gratuitamente in piena autonomia, benché oggi siano disponibili vari servizi di protezione dal furto di identità.

Aziende come LifeLock eseguono questo tipo di monitoraggio e offrono dei piani di abbonamento dedicati. Attivando la protezione contro i furti di identità, i vostri dati personali saranno al sicuro e sarete al riparo da ulteriori violazioni.

Digital coins

(Image credit: Number1411 / Shutterstock)

Servizi di monitoraggio del credito: cosa sono?

Similmente alla protezione dal furto di identità, il monitoraggio del credito si occupa di tracciare la vostra attività finanziaria personale. 

Tuttavia, i servizi di monitoraggio del credito si discostano dalla protezione dal furto di identità in quanto l’attività svolta è limitata al controllo delle modifiche apportate al vostro profilo di credito. Ad esempio, potrete tener traccia delle richieste di prestito ma non delle grandi spese. I servizi di monitoraggio del credito inviano avvisi, spesso sotto forma di SMS o e-mail, che provvedono a informarvi delle modifiche appena effettuate in modo che possiate agire in caso di attività illecita.

I servizi di monitoraggio del credito operano in maniera pressoché automatizzata, ma prevedono la supervisione da parte di persone in carne e ossa, quindi potete stare tranquilli. Inoltre, è possibile monitorare i dati relativi a più di una singola agenzia di credito. 

Il monitoraggio del credito è spesso incluso come parte di un abbonamento legato alla protezione dal furto di identità. Tuttavia, la maggior parte degli istituti bancari e delle società che emettono carte di credito offre avvisi personalizzabili per aiutarvi a monitorare l'attività del vostro conto. Il nostro consiglio è quello di abilitare questa funzionalità a prescindere. 

Esiste un'alternativa gratuita al monitoraggio del credito? Sì, vi basta semplicemente richiedere un rapporto di credito gratuito presso aziende come Experian, Equifax e TransUnion.

Cos'è la protezione del credito? 

Allo stesso modo della protezione dal furto di identità e del monitoraggio del credito, la protezione del credito si occupa di salvaguardare l’integrità del vostro credito. Tuttavia, si tratta di una suite di servizi più specifica e specializzata.

Optando per la protezione del credito, potrete contare su sistemi e strumenti atti a prevenire il furto di identità e ricevere avvisi su nuovi o impreviste modifiche del vostro profilo di credito. La protezione del credito consente anche di bloccare le carte di credito smarrite o rubate e, in generale, impedisce che il vostro credit score venga colpito da attività non autorizzate.

La protezione del credito è un servizio automatizzato ed è sempre più spesso incluso nell’ambito di pacchetti comprendenti conti bancari e carte di credito. Dunque, potreste non aver bisogno di iscrivervi a un servizio di terze parti che offre questa funzionalità.

Per avere certezza di ciò, vi invitiamo a controllare il contratto da voi sottoscritto.

(Image credit: Shutterstock / MK photograp55)

Avete davvero bisogno di un credit tracker? 

Oltre alla protezione del credito e dal furto di identità, i servizi di gestione del credito possono aiutarvi a migliorare il vostro indice di solvibilità. In questo modo, potrete gestire il vostro credit score in modo da poter richiedere un prestito o un mutuo in tutta sicurezza.

Questi strumenti possono essere utilizzati anche per verificare le modifiche apportate al vostro credit score. Quindi, un credit tracker ha il duplice scopo di aiutarvi a tenere traccia di problemi (come mancati pagamenti o impostazioni predefinite errate) ed evidenziare potenziali furti di identità.

Se state già utilizzando un credit tracker non dovreste aver bisogno di iscrivervi a un servizio di protezione dal furto di identità a pagamento. State già facendo tutto il necessario per monitorare le vostre finanze e verificare la presenza di attività indesiderate.

Dovreste sottoscrivere un'assicurazione contro il furto di identità? 

In cima ai servizi sopra elencati si posiziona l'assicurazione contro il furto di identità. Essa comprende la protezione dei vostri dati personali, il monitoraggio del credito, la protezione del credito. L'assicurazione contro il furto di identità è disponibile presso varie aziende del settore, alcune delle quali collaborano con la vostra banca o istituto finanziario. 

Le società emittenti mettono a disposizione questi servizi sotto forma di abbonamento mensile o annuale. La possibilità di sottoscrivere un’assicurazione è senza dubbio un vantaggio da non sottovalutare.

Si tratta di una precauzione ulteriore per salvaguardare la vostra identità, il vostro credito e le vostre finanze. Grazie all’assicurazione contro il furto d’identità sarete al riparo da ogni sgradita sorpresa.

In caso di frode, il vostro credito sarà congelato e le vostre carte saranno disabilitate per poi essere riemesse nuovamente. Qualsiasi furto subito vi sarà rimborsato. I prestiti autorizzati a vostra insaputa saranno annullati e l’assicurazione coprirà i costi associati. In alcuni casi, l'assicurazione contro il furto d'identità coprirà anche le spese qualora venisse indetta un’azione legale contro di voi correlata alla frode. 

Come è lecito attendersi, l'assicurazione contro il furto di identità non è economica. Ciononostante, come per tutte le polizze assicurative personali, dovrebbe essere presa in considerazione, soprattutto se pensate di essere a rischio di subire una frode per furto di identità.

Frodi per furto di identità: un problema da non sottovalutare  

La frode per furto di identità può colpire chiunque e, se in passato vi è stata rubata anche solo una parte dei vostri dati personali, è probabile che abbiate subito questo genere di violazione. La vostra migliore arma difensiva consiste nel diminuire il rischio che un malintenzionato utilizzi la vostra identità a scopo di lucro. La protezione dal furto di identità, i servizi di monitoraggio, protezione e tracciamento del credito e l’assicurazione contro il furto di identità sono le opzioni che vi raccomandiamo di seguire.

È possibile ridurre la probabilità di essere colpiti da frodi per furto di identità tramite una maggiore consapevolezza nei confronti di questa attività criminale e un aumento della propria sicurezza digitale.

L’unica nota negativa è rappresentata dal fattore prezzo. Alcuni dei servizi elencati in precedenza sono disponibili esclusivamente sotto forma di abbonamento mensile. Vale la pena compiere un investimento di denaro per restare al riparo da possibili frodi che colpiscono la vostra identità? Considerando l'impatto potenzialmente devastante e con milioni di vittime ogni anno, la risposta deve essere "sì". 

Assicuratevi solo di controllare che non stiate già pagando uno o tutti i suddetti servizi all’interno del pacchetto relativo al vostro conto bancario, carta di credito o contratto finanziario.