Skip to main content

10 consigli per sfruttare al meglio il Black Friday 2020

Black Friday
Black Friday

Il Black Friday sta diventando un fenomeno globale, ma gli Stati Uniti sono il luogo in cui è ancora più radicato che altrove, e quest’anno è destinato a essere più imponente che mai, grazie alle offerte del Black Friday in arrivo per venerdì 27 novembre, e con quelle del Cyber Monday che iniziano lunedì 30.

Non c'è un'enorme differenza tra i due, tranne che per il Black Friday di solito si vedono offerte specifiche per determinati prodotti, mentre durante il Cyber
Monday i rivenditori tendono a fare sconti a livello di sito o per merceologia.

Il Black Friday sta diventando sempre più un evento di una settimana o anche di un mese per alcuni rivenditori, con le offerte del Black Friday di Amazon a partire già da lunedì 26 ottobre, che regala alcune settimane aggiuntive di offerte extra.

Con così tante offerte da così tanti rivenditori diversi, può essere difficile prepararsi al meglio per il Black Friday, ma siamo qui per aiutarvi - continuate a leggere per i nostri consigli su come ottenere le migliori offerte per l'evento del 2020.

Contrassegnare la pagina delle offerte del Black Friday 2020 di TechRadar

Inizieremo spudoratamente con una piccola auto-promozione, ma se si vuol rimanere aggiornati su tutte le ultime notizie del Black Friday e del Cyber Monday in tempo reale, aggiungere ai segnalibri la nostra pagina delle offerte del 2020 è un ottimo inizio. Abbiamo anche dedicato le pagine del Black Friday e del Cyber Monday a tutti i grandi rivenditori, basta dare un'occhiata qui sotto:

amazon delivery

 2. Creare una lista dei desideri del Black Friday 

La lista dei desideri non deve essere specifica per rivenditore, basta farsi un'idea di cosa volete acquistare. Ad esempio, state cercando una soundbar da integrare nel vostro sistema domestico? O magari uno dei migliori notebook per lavorare, ma che non costi troppo?

Numerosi siti Web, incluso Amazon, consentono di creare liste dei desideri all'interno del sito, il che è un ottimo punto di partenza. Tuttavia, se non si è particolarmente affezionati ad un singolo rivenditore, probabilmente vale la pena crearne una personale per aiutarsi nella ricerca di offerte durante il Black Friday.

 3. Preparare gli account 

Le offerte del Black Friday dovrebbero iniziare allo scoccare della mezzanotte tra il 26 e il 27 novembre, e non ha senso aspettare l’ultimo momento per registrarsi a un sito che riteniamo interessante.

Vale sicuramente la pena iscriversi in anticipo e convalidare ogni account inserendo tutti i dati personali richiesti, per avere a disposizione un account valido e utilizzabile per ogni rivenditore che si prevede di utilizzare durante il Black Friday.

È anche un buon momento per assicurarsi che le informazioni di consegna e fatturazione siano aggiornate poiché gli articoli possono esaurirsi molto rapidamente durante il Black Friday e il successivo Cyber Monday... ogni minuto conta.

Alcuni rivenditori hanno mailing list dedicate al Black Friday. Iscriversi aiuta a conoscere le offerte di un negozio il prima possibile, consigliamo quindi di sottoscriverle quanto più in anticipo per poter guadagnare un margine di tempo sugli altri utenti.

Questo è anche il momento giusto per iscriversi ad Amazon Prime per usufruire delle spedizioni gratuite sui prodotti idonei e di tutti i vantaggi riservati ai clienti Prime in tempo per il Black Friday.

Iscriviti ad Amazon Prime e usalo gratis per 30 giorni

Avrete a disposizione un mese di prova completamente gratuito per sfruttare i vantaggi offerti da Amazon Prime. Vi ricordiamo che, alla scadenza dei primi 30 giorni, Amazon Prime si rinnova automaticamente a € 3,99 al mese (oppure € 36 annui). 

 4. Fare ricerche 

Non è mai una buona idea mettere mano ai propri fondi senza prima fare le debite ricerche, e lo stesso vale per il Black Friday: acquistando materiale tecnologico è importante conoscere nel dettaglio quello che potrebbe interessarci, in modo da spendere il danaro saggiamente.

Ad esempio, se si sta cercando una nuova soundbar, deve supportare Dolby Atmos? Quanto dovrebbe essere larga? Dovrebbe avere il Bluetooth integrato? Da queste considerazioni è possibile iniziare a restringere la ricerca a marchi e modelli specifici.

È anche importante guardare le specifiche tecniche anziché i numeri di modello (che ricordiamo possono variare tra un paese e l’altro!): in questo modo, se non si riesce a trovare il prodotto esatto che si stava cercando, è possibile trovare rapidamente qualcosa di simile o alternativo.

Ecco perché TechRadar ha calcato la mano sulle guide all'acquisto: se vi state chiedendo come ottenere il meglio dalla tecnologia di punta quest'anno e su quali valga la pena rivolgere la vostra attenzione, date un'occhiata agli articoli elencati per scoprire quali sono i più rilevanti. Fare indagini sulle schede tecniche è indispensabile quando si cercano offerte durante il weekend del Black Friday.

 5. Stabilire un budget (e rispettarlo) 

Ci saranno molti sconti durante il periodo del Black Friday e del Cyber Monday, ed è facile cadere nella trappola dell'acquisto di oggetti per il gusto di farlo, ecco perché è una buona idea fissare un budget, sia che si abbia intenzione di acquistare solamente uno, sia che nel caso di più prodotti.

Se si ha poi intenzione di spendere una notevole quantità di denaro quest'anno, vale la pena farlo un po' per volta - dopotutto, il Black Friday cade in un momento strano, poco prima del natale e si potrebbe essere tragicamente sorpresi, dal punto di vista del budget, se non ci si fa furbi e non si sa esattamente quanto spendere.

In qualunque modo, è necessario non sprecare tutto il budget negli acquisti se si è appena stati pagati ... Dicembre può già essere un mese costoso, bisogna evitare di rimanere a secco prima del tempo.

6. Prepararsi ad alzarsi presto (o stare alzati fino a tardi) 

La maggior parte dei grandi rivenditori pubblicherà le offerte del Black Friday da mezzanotte del 27 novembre, quindi si potrebbe voler rimanere svegli giovedì sera per assicurarsi di non perdere nessuno dei grandi sconti.

Detto questo, è capitato che negli anni passati alcuni siti Web diventassero lenti o irraggiungibili a causa dell'enorme afflusso di traffico del Black Friday e del Cyber Monday, pertanto alcuni rivenditori hanno suggerito di aspettare orari con un flusso di utenti inferiore per fare acquisti, onde evitare di perdere tempo prezioso davanti ad una schermata di errore.

Argos, nel Regno Unito, ad esempio, ha affermato che il momento migliore per fare acquisti sul suo sito è tra le 3 e le 4 del mattino, quindi per chi vuole evitare la cyber folla, potrebbe valere la pena impostare la sveglia, e lo stesso può essere detto per i grandi marchi negli Stati Uniti, che a mezzanotte inizieranno a pubblicare le tanto ricercate offerte. Acquistando dall’estero su domini non italiani (.com o .co.uk), tenete conto dei fusi orari, il Black Friday potrebbe non essere ancora iniziato!

7. Attenzione alle truffe 

Non sono solo i rivenditori che cercano di guadagnare un sacco di soldi durante il Black Friday e il Cyber Monday; purtroppo l'evento fa gola anche ai truffatori.

Il modo principale in cui è possibile stare al sicuro è usare il buon senso, come non dare mai i dettagli della carta di credito o le login di accesso a nessuno (soprattutto online), diffidare delle e-mail indesiderate ed pensarci due volte prima di fare clic su offerte "troppo belle per essere vere" viste sui siti di social media.

Questo può anche essere il momento giusto per assicurarsi che il software anti-malware sia aggiornato (se si sta usando un PC). E’ inoltre sempre meglio pagare in modo sicuro usando la carta credito, magari prepagata, oppure PayPal (dove accettato) invece del bonifico bancario.

Si dovrebbe anche essere consapevoli del fatto che i rivenditori aumentano talvolta il prezzo dei loro prodotti prima di scontarli per il Black Friday, facendo sembrare lo sconto migliore di quanto non sia in realtà. Ecco perché è una buona idea controllare i prezzi dei prodotti che si sta cercando di acquistare in anticipo... per farsi un'idea generale del prezzo non scontato; magari aggiungendoli nella tabella di cui si parlava sopra.

Questo è un altro motivo per rimanere connessi a TechRadar quando si tratta delle migliori offerte: i nostri esperti selezioneranno a mano le migliori offerte che troveranno per essere sicuri di ottenere i migliori risparmi possibili.

8. Acquistare una console di gioco? I bundle sono convenienti! 

Sulla scia degli annunci di modelli di prossima generazione da parte delle grandi società di videogiochi, i rivenditori avranno probabilmente un arretrato di console PS4 Pro, Xbox One X e Nintendo Switch di cui liberarsi durante il Black Friday - quindi, se si ha atteso fino ad ora per acquistarne una, non sarà improbabile vedere grandi offerte sui bundle console.

Per quelli che non hanno familiarità con il termine, un bundle è quando una console (in questo caso) viene offerta insieme a uno o più giochi e/o accessori e facilmente rappresenta un miglior rapporto qualità-prezzo rispetto all'acquisto della console e dei giochi/accessori della confezione, ma acquistati separatamente. Durante il Black Friday e il Cyber Monday, l’efficacia di questa offerta, sommata alla scontistica particolare, potrebbe permettervi di portare a casa una console completa di giochi ad un prezzo davvero conveniente!

Nel 2020 ci aspettiamo comunque ottime offerte lato console: dal momento che PS5 uscirà a brevissimo e la nuova Xbox Series X debutterà il 10 novembre, ci potrebbero essere enormi risparmi sulle vecchie versioni di queste console. Vale la pena tenere d’occhio il prezzo dei prodotti di vostro interesse prima e dopo la scontistica del Black Friday!

9. Aspettare il Cyber Monday

Sebbene non ci sia un'enorme differenza tra il Black Friday e il CyberMonday, ci sono alcuni casi in cui potrebbe essere meglio aspettare il 2 dicembre prima di effettuare gli acquisti.

Ad esempio, se si è più interessato alla moda che alla tecnologia, alcuni rivenditori dovrebbero offrire ampi sconti sul sito durante il CyberMonday, il che significa che vale la pena aspettare.

Il Cyber Monday è anche in genere un buon momento per trovare offerte su piccoli e grandi elettrodomestici, quindi se si sta cercando un nuovo forno a microonde, è una buona idea attendere fino ad allora.

La maggior parte dei rivenditori offre una continuazione delle offerte del Black Friday nel Cyber Monday, a volte abbattendo ulteriormente i prezzi, tutto dipende da quanto si è disposti a rischiare che l'articolo si esaurisca del tutto.

10. Il Black Friday non è solo il Black Friday 

Sembra che la stagione del Black Friday e del Cyber Monday sarà più lunga che mai quest'anno, alcuni rivenditori hanno già iniziato ad offrire sconti dall'ultima settimana di novembre, con oltre un mese di anticipo.

Uno dei vantaggi di questo andamento è che distribuisce il traffico dei rivenditori su un periodo più lungo, il che significa che i siti Web hanno meno probabilità di bloccarsi, il rovescio della medaglia è che è necessario rimanere più vigili quando si tratta di rintracciare gli sconti.

Il modo migliore per tenersi aggiornati con gli ultimi sconti e offerte è tenere d'occhio la nostra pagina delle offerte del Black Friday 2020, che sarà costantemente aggiornata man mano che entrano in vigore nuove offerte.

Un avvertimento tuttavia: dato che gli sconti appaiono da molto prima del giorno del Black Friday stesso, a meno che non sia davvero un affare pazzesco, probabilmente sarebbe meglio aspettare la settimana del Black Friday per fare acquisti: le offerte migliori potrebbero essere lanciate soltanto con il passare dei giorni, verso la fine del periodo di sconti.

Rimanete sintonizzati su TechRadar per ottenere le migliori offerte del Black Friday, tratteremo tutte le migliori offerte in tempo reale in anticipo e il giorno 27 novembre, quindi assicuratevi di controllare di nuovo questo articolo e le nostre altre pagine delle offerte del Black Friday e del Cyber Monday, regolarmente.