Recensione Sandisk Pro Blade Mag

Sandisk Pro Blade Mag è una memoria esterna di fascia alta

 Sandisk Pro Blade Mag
(Image: © Future)

Verdetto

Il Sandisk Pro Blade Mag è una soluzione brillante, quasi geniale, nel piccolo settore dell’archiviazione esterna professionale. Leggero e compatto, offre prestazioni di di alto livello e grande resistenza, e grazie al suo meccanismo. È anche molto costoso, e per questo consigliabile solo a professionisti che possono davvero sfruttarlo al massimo.

Pros

  • +

    Molto resistente

  • +

    Prezzo

  • +

    Versatilità

Cons

  • -

    Non impermeabile

  • -

    Molto costoso

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

 

Per la maggior parte degli “utenti comuni” il trasporto di dati non è più una faccenda di cui preoccuparsi. Grazie ai molti servizi di cloud storage, infatti, abbiamo sempre a disposizione diversi gigabyte di spazio. E se proprio serve un’alternativa, una pennetta USB si trova dovunque e a poco prezzo. 

Per i professionisti le cose possono essere parecchio diverse. Il cloud storage magari non va bene, per più di una ragione: tanto per cominciare, se devi archiviare tantissimi dati i costi aumentano velocemente. E poi, magari, hai dei file che non vuoi o non puoi mettere sul computer di qualcun altro

Ebbene, per le esigenze dei professionisti, il Sandisk Pro-Blade Mag è una risposta fantastica, per non dire geniale. Sì perché avrete tutto lo spazio che vi può servire, un box esterno con funzione hot-swap, e funzioni di sicurezza avanzate. Tutto a un prezzo parecchio interessante. 

Sandisk Pro Blade Mag

(Image credit: Future)

 Disponibilità e prezzo 

Il sistema Sandisk Pro-Blade è disponibile direttamente presso lo shop online (Si apre in una nuova scheda) Sandisk, e presso i principali rivenditori di prodotti professionali destinati a fotografi e video maker. 

Il case per il trasporto, Sandisk Pro-Blade Transport, costa €89. La memoria interna, invece, è disponibile in tre tagli: 1, 2 e 4 terabyte, che costano rispettivamente €234,99, €394,99 ed €768,99. Non è ancora disponibile, invece, la Pro-Blade Station, accessorio che permette di collegare più unità di memoria Pro-Blade allo stesso tempo.  Se si comprano Transport e Mag insieme, si può risparmiare qualcosa. 

Il prezzo è chiaramente sostenuto, e per l’unità che abbiamo testato ci vorranno poco più di 800 euro.

Sicuramente è una cifra molto alta per un SSD esterno; basta considerare il Sandisk Extreme Portable, per vedere che un SSD esterno non professionale permetterebbe di risparmiare fino al 40%.  

In compenso, Sandisk Pro-Blade offre caratteristiche e prestazioni uniche, che sicuramente giustificano un prezzo più alto. Starà poi a ognuno di noi decidere se vale la pena fare un investimento extra, ovviamente, ma crediamo che il prezzo richiesto da Sandisk non sia troppo esoso. Anche se, magari, un po’ esoso sì che lo è.  

 Design 

Sandisk Pro Blade Mag

(Image credit: Future)

 

Il Sandisk Pro-Blade è un sistema con diversi elementi. Noi abbiamo ricevuto il case per trasporto, Sandisk Pro-Blade Transport, insieme a un’unità di memoria da 4TB, Sandisk Pro-Blade Mag. 

Si tratta di un oggetto davvero notevole, che secondo le specifiche può resistere a cadute fino a tre metri, e a schiacciamenti fino a 1.8 tonnellate. Chi si deve muovere tanto, e magari affrontare ambienti non del tutto sicuro, potrà contare su un sistema che tiene i dati al sicuro. Tra l’altro, il drive all’interno ha anche lui un alto livello di protezione, e in generale con Sandisk Pro-Blade si può stare tranquilli riguardo alla sicurezza dei dati da minacce di tipo fisico e meccanico - a parte forse l’acqua, che continua a rappresentare un rischio. 

Il drive interno, il Sandisk Pro-Blade Mag,  si inserisce con un semplice gesto, e grazie al design asimmetrico non si rischia di inserirlo al contrario, danneggiandolo. La cosa migliore è che si tratta di un sistema hot-swap, che permette di cambiare memoria “al volo”. 

Supponiamo che siate al lavoro in esterno, per la registrazione di un video. Trasferite i file sulla vostra workstation mobile, e poi sul Sandisk Pro-Blade Mag per farne una copia che sia più sicura e facile da trasportare. Ora, se siete nella produzione video può capitare che i dati da gestire siano più di 4TB; magari non è una cosa da tutti i giorni, ma non è nemmeno una rarità assoluta.

Ed è qui che serve la versatilità di Sandisk Pro-Blade. Basta estrarre la memoria dal Sandisk Pro-Blade Transport, inserirne una vuota e continuare il lavoro come se nulla fosse.

A proposito di versatilità, come fotografi e videomaker non avrete nemmeno bisogno del vostro Macbook o portatile windows, perché Sandisk Pro-Blade Transport si può collegare tramite USB-C direttamente a una fotocamera, se quest’ultima supporta il trasferimento file diretto (tutti i modelli recenti lo fanno). 

Quindi potete immaginare la scena: girate e scattate per tutto il giorno, con l’idea di terminare le riprese oggi e passare alla postproduzione domani. E ogni volta che la memoria della macchina è piena, il Sandisk Pro-Blade è lì pronto ad accogliere tutto il materiale che state creando, e soprattutto a conservarlo in massima sicurezza. Difficile chiedere di meglio, soprattutto a questo prezzo. 

Il Sandisk Pro-Blade Transport, così come la memoria interna, sono realizzati in alluminio e hanno un efficiente sistema di dissipazione del calore. Anche nei momenti di attività più intensa, il drive non diventerà mai così caldo da non poterlo maneggiare. 

Caratteristiche e funzionalità 

Sandisk Pro Blade Mag

(Image credit: Future)

Sandisk Pro-Blade Mag usa SSD NVMe ad alte prestazioni, con velocità di trasferimento ufficiali fino a 2.000 MB/s, possibili grazie anche grazie all’interfaccia di trasferimento USB 3.2 High-Speed, naturalmente in formato USB-C. Nella confezione è incluso un cavo USB 20G.. 

La memoria interna, ovviamente, supporta le stesse specifiche quanto a velocità di trasferimento; ma l’unità interna offre anche le stesse caratteristiche di resistenza meccanica, quindi grande sopportazione alle cadute e a possibili schiacciamenti. Dovesse mai cadere per terra e passarci sopra un’automobile, non ci sarebbe nessun problema. 

La memoria viene venduta con formattazione ABFS, che è compatibile solo con MacOS. Una scelta del tutto comprensibile, considerato il pubblico e gli utenti a cui è indirizzato Sandisk Pro-Blade. Nessun problema, comunque, anche per gli utenti Windows: basterà riformattarlo in un formato compatibile, come NTFS, e il gioco è fatto.   

 Prestazioni  

 

Sandisk fa grandi promesse quando si tratta delle prestazioni del Sandisk Pro-Blade, ed eravamo un po’ scettici. Ma ci siamo dovuti ricredere. 

Il Sandisk Pro-Blade, almeno nella versione da 4TB che abbiamo provato, arriva effettivamente a 2.000 MB/s, sia con la lettura sequenziale sia con la scrittura sequenziale. Non è il più veloce degli SSD, ma è sicuramente un drive molto veloce, in termini assoluti. 

Con il trasferimento reale di file, lo abbiamo messo alla prova usando la cartella di giochi di Steam. Quasi 400 GB di file di ogni genere e dimensione: in questo caso il trasferimento tocca punte di 1,2 - 1,3 GB/s, con alti e bassi dovuti alla dimensione dei file che sta trasferendo (trasferire molti file piccoli è un’operazione più lenta) e anche alla gestione della cache. Si ottiene comunque una velocità media altissima, la più alta che si possa sperare di ottenere su USB 3.2.

Ciliegina sulla torta, la dissipazione del calore è semplicemente fantastica. Durante il test, infatti, il Sandisk Pro-Blade è diventano appena tiepido, mai più di quello. Il che è davvero impressionante, e dobbiamo fare i complimenti a Sandisk per questo risultato.  

 Sandisk Pro-Blade, ne vale la pena? 

Sandisk Pro Blade Mag

(Image credit: Future)

 Sandisk Pro-Blade è un prodotto professionale di fascia alta. Costa parecchio ma sicuramente può valerne la pena se siete il tipo di persona per cui Sandis lo ha creato 

 Compratelo se …  

 

Vi serve un drive intercambiabile

La possibilità di cambiare al volo il drive interno, Sandisk Pro-Blade Mag, è forse la caratteristica più importante del sistema Sandisk. Se può risolvere i vostri problemi, prendetelo senza esitazioni. Consigliato in particolare a chi deve gestire grandi quantità di dati. 

 

Volete un drive esterno super resistente

Il Sandisk Pro-Blade Mag può resistere a cadute e schiacciamenti che sarebbero fatali per gli altri prodotti. Se avete una vita molto movimentata, o siete semplicemente molto distratti, terrà i vostri dati sempre al riparo. 

 Non Compratelo se …  

 

Vi basta un singolo SSD esterno

Se state cercando una soluzione esterna singola, seppure capiente, si può spendere molto meno e avere un ottimo costo per GB, senza rinunciare alle prestazioni o alla resistenza. 

 

Volete spendere meno per i vostri GB

Se vi interessa avere tanto spazio senza tanti fronzoli, gli SSD esterni generici offrono un migliore rapporto prezzo/GB

Valerio Porcu

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di Techradar Italia. È da sempre ossessionato dai gadget e dagli oggetti tecnologici che cambiano la nostra vita quotidiana, e dai primi anni 2000 ha deciso di raccontarla. Oggi è un giornalista con anni di esperienza nel settore tecnologico, e ha ancora la voglia di trovare le chiavi di lettura giuste, per capire davvero in che modo la tecnologia può rendere migliore la nostra vita quotidiana.