Skip to main content

Recensione Ring Indoor Cam

La telecamera di sicurezza che stavate cercando

Ring Indoor Cam
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

Una videocamera di sicurezza per interni dall'ottimo rapporto qualità-prezzo che cattura video Full HD e offre audio bidirezionale.

Pro

  • Design compatto
  • Installazione facile
  • Numerose opzioni di personalizzazione

Contro

  • Alimentazione di rete
  • Abbonamento mensile per un maggior spazio di archiviazione

Se siete alla ricerca di una telecamera di sicurezza per proteggere casa, il marchio Ring dovrebbe esservi familiare. Fondata dall'imprenditore statunitense Jamie Siminoff nel 2012, la linea di videocitofoni Ring si è rivelata un successo, poiché consente di vedere e parlare con chiunque venga alla porta da qualunque parte del mondo. Ring ha ampliato la sua gamma con diversi prodotti di sicurezza, tra cui Ring Indoor Cam, una videocamera di sicurezza per interni a buon mercato.

Se cercate una videocamera di sicurezza intelligente dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, l’avete trovata.

(Image credit: Future)

Disponibilità e prezzo

Ring Indoor Cam è disponibile nei principali e-store a circa 60 euro. La si può posizionare ovunque: su una superficie piana come un tavolo o una libreria o montarla a parete.

Questo settore è molto competitivo (Hive, Nest e Blink sono solo alcuni dei grandi nomi che offrono prodotti simili), ma Ring spera che la le numerose funzionalità e la facile connettività del proprio prodotto possano conquistare i consumatori.

(Image credit: Future)

Design e installazione

Ring Indoor Cam si distingue subito per le sue dimensioni: è piccolissima, con un’altezza di soli 7,5 cm. Dal design circolare, è dotata di un pulsante di ripristino sulla faccia superiore, una presa sul retro e un supporto che può essere rimosso con un cacciavite per il montaggio a parete. Ring fornisce anche i tasselli necessari, oltre che una piastra di montaggio, al fine di facilitare l'installazione.

Dopo aver deciso dove posizionare Ring Indoor Cam, è necessario scaricare l'app, disponibile sia su iOS che Android, e scansionare il codice QR sul retro del prodotto. A questo punto, è sufficiente seguire la procedura di configurazione che abbinerà il dispositivo alla rete Wi-Fi Ring prima di connettere il dispositivo alla rete Wi-Fi di casa, come Amazon Alexa.

(Image credit: Future)

Per facilitare il processo, Ring offre vari messaggi audio come "Segui le istruzioni nell'app Ring per continuare". Tuttavia, il processo ha richiesto più di tempo del previsto, poiché inizialmente abbiamo installato Ring Indoor Cam in un ufficio al secondo piano, lontano dal router a banda larga del piano terra. Di conseguenza, non siamo riusciti a ricevere un segnale abbastanza forte per completare la configurazione.

(Image credit: Future)

Funzioni

Considerato il prezzo, il numero di funzioni di Ring Indoor Cam è impressionante. Non solo è una videocamera da 1080p (anche alcuni modelli più costosi forniscono solo una risoluzione di 720p), ma il dispositivo supporta anche la visione a infrarossi, dunque può visualizzare filmati nitidi al buio. Inoltre, ha un angolo di visione di ben 140 gradi, leggermente più ampio rispetto a quanto offerto dalla concorrenza. 

(Image credit: Future)

E non è tutto. L'app consente di personalizzare al meglio la telecamera di sicurezza. Ad esempio, è possibile scegliere di registrare il movimento solo quando vengono rilevate persone e definire delle "zone di movimento", affinché vengano registrati eventi solo quando è rilevato movimento nella suddetta area. Questo è molto utile, ad esempio, se il dispositivo riprende l’esterno e non volete che vengano registrato gli alberi che ondeggiano o le auto che passano. Si possono anche impostare delle "regole" in modo da disattivare la registrazione in determinati momenti della giornata. La pausa può durare da 30 minuti a 4 ore.

Come il campanello video Ring, la Ring Indoor Cam supporta l’audio bidirezionale, utile per calmare un animale domestico in difficoltà o dire a un bambino piccolo di uscire dalla cucina. Potete persino impostare toni diversi sul vostro smartphone riguardanti gli avvisi di movimento; casualmente, un numero sorprendente di suonerie sembra ispirato alle melodie di Natale, tra cui Hark the Herald Angels Sing e God Rest Ye Merry Gentlemen! C'è anche un'opzione per scattare istantanee tra gli eventi, che possono essere effettuate ogni tre minuti, un minuto o 30 secondi.

Prestazioni

Dato il prezzo, non saremmo stati sorpresi se l’azienda avesse fatto qualche taglio, ma non è così. Certo, è privo di una batteria, quindi non lo si può posizionare ovunque, ma tutto sommato è un piccolo inconveniente. 

(Image credit: Future)

Le immagini e il suono catturati sono di ottima qualità e possono essere inviati tramite e-mail, social media o scaricati sul dispositivo. È anche possibile condividere il proprio account con i membri della famiglia in modo che possano accedere alle registrazioni.

Il dispositivo può memorizzare fino a 24 ore di riprese video, il che è probabilmente sufficiente per la maggior parte degli utenti. Tuttavia, è possibile sottoscrivere un abbonamento per aumentare lo spazio di archiviazione: il piano Basic costa 3 euro al mese o 30 euro all’anno e consente di salvare fino a 30 giorni di registrazioni, ma è valido per un solo dispositivo, il piano Plus costa 10 euro al mese o 100 euro all’anno e copre tutti i dispositivi Ring.

(Image credit: Future)

Conclusioni

Ring Indoor Cam è un'ottima aggiunta alla crescente linea di prodotti per la sicurezza dell'azienda. Considerato il prezzo, il dispositivo non delude quando sia per funzionalità che prestazioni. Abbiamo apprezzato molto le numerose opzioni per la personalizzazione del dispositivo, che permettono di ottimizzare l’uso del prodotto. Inoltre, è possibile controllare la videocamera direttamente da smartphone e visualizzare feed live di tutti i dispositivi Ring da un solo account. La configurazione è abbastanza semplice: l’installazione è semplicissima e dei tutorial video guidano l’utente durante l’abbinamento del dispositivo alla rete Wi-Fi.