Skip to main content

Recensione Realme 8

Realme 8, uno smartphone di sostanza e a buon prezzo. Peccato per quello slogan...

Realme 8
(Image: © Srivatsa Ramesh)

Il nostro verdetto

Realme 8 è uno smartphone di sostanza: la scheda tecnica è ottima per il prezzo richiesto. L’unico vero neo del “pacchetto” è il vistoso slogan dell’azienda inciso sul pannello posteriore. Ma non si poteva evitare?

Pro

  • Display nitido
  • Buone prestazioni di gioco
  • Buone fotocamere

Contro

  • Lo slogan si poteva evitare (nel modello 5G non c’è)
  • Rete 5G non supportata

Realme 8 è uno smartphone di sostanza dal rapporto qualità-prezzo eccellente. Come Xiaomi e OnePlus, l’azienda cinese intende farsi un nome nel mercato occidentale con prodotti di gran valore. 

Sulla carta, Realme 8 ha tutto ciò che l’utente medio può desiderare: uno schermo Super AMOLED da 6,4 pollici, un processore dalle buone prestazioni (MediaTek Helio G95) e un comparto fotografico più che soddisfacente per il prezzo richiesto.

E a proposito di prezzo, Realme 8 ha un prezzo consigliato di soli 199 euro per la versione 4/64 GB e di 229 euro per quella da 6/128 GB (Realme Store). Nell’uso quotidiano, l’unico vero neo è il mancato supporto alla rete 5G. Per questo motivo, l’azienda ha introdotto anche il Realme 8 5G, ma processore a parte, è inferiore al modello standard. Insomma, prezzi simili, ma scheda tecnica differente. Realme 8 è uno smartphone bilanciato, ma della vecchia generazione. Realme 8 5G presenta un processore all’avanguardia (per un prodotto di questo prezzo) che costa parecchio, perciò l’azienda ha effettuato tagli a schermo, fotocamere e batteria. Insomma, è stato barattato un chip più veloce per gran parte delle specifiche del dispositivo.

Abbiamo testato il modello nella colorazione Cyber ​​Black, ma non è completamente nero: i bordi sono di color argento e leggermente sporgenti, il che rende le linee meno eleganti.

Il pannello posteriore è in plastica, il che non è il massimo, ma è un taglio necessario per mantenere il prezzo basso.

Realme 8 ha un pannello Super AMOLED da 6,4 pollici con una luminosità massima di ben 1.000 nit e una risoluzione massima di 1080 x 2400 pixel. La qualità delle immagini è ottima. Il display si presta bene tanto per giocare quanto per guardare contenuti multimediali.

La fotocamera frontale si trova nell'angolo in alto a sinistra dello schermo e non infastidisce più di tanto. C’è anche un sensore per le impronte digitali sotto al display.

Realme 8

(Image credit: TechRadar)

Il blocco posteriore, collocato nell'angolo in alto a sinistra, presenta quattro sensori. Alla sua destra c’è lo slogan di Realme, "Dare to Leap", che percorre tutto il pannello dall’alto in basso. Se l’obiettivo dell’azienda è far sì che lo smartphone sia vistoso e facilmente riconoscibile, ha centrato l’obiettivo. Consigliamo dunque l’uso di una cover scura, a meno che non vi piaccia attirare l’attenzione.

Il comparto fotografico di Realme 8 offre prestazioni adeguate al prezzo richiesto. La fotocamera posteriore è formata da un sensore principale da 64 MP, uno grandangolare da 8 MP, uno macro da 2 MP e un sensore di profondità da 2 MP. Sebbene alcuni scatti siano un po’ cupi, le immagini sono piuttosto nitide e piacevoli. La fotocamera frontale da 16 MP è di buon livello.

La modalità notturna e l’elaborazione tramite IA contribuiscono a migliorare la qualità degli scatti, in alcune circostanze.

Realme 8 non supporta la ricarica wireless; monta una batteria da 5.000 mAh che si ricarica del tutto in poco più di un'ora. Come accennato, le prestazioni di gioco di Realme 8 sono soddisfacenti: certo, non sarà all’altezza di uno Snapdragon 870, ma fa il suo dovere.

Nel complesso, lo smartphone è un ottimo tuttofare di fascia bassa.

Realme 8 - data di uscita e prezzo

  • Disponibile da fine aprile
  • Prezzo di partenza di 199 euro

Realme 8 è disponibile dal 21 aprile in tre diverse colorazioni: Cyber ​​Silver, Punk Black e Cyber ​​Black.

Lo smartphone presenta due configurazioni: una da 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione a 199 euro, e una da 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione a 229 euro. Come potete immaginare, il modello con 6 GB di RAM è quello da prendere.

In questa fascia di prezzo la concorrenza non manca: Xiaomi Poco X3 NFC e Moto G30 sono degni rivali.

Realme 8

(Image credit: TechRadar)

Realme 8 - design

  • Slogan vistoso
  • Pannello posteriore in plastica
  • Bordi sporgenti

Realme 8 pesa solo 177 grammi e si può usare facilmente con una sola mano. Il pannello posteriore è un po’ curvo e termina su bordi leggermente sporgenti. Questo design non ci ha convinto del tutto e la combinazione di colori non aiuta: il modello Cyber ​​Black rende i bordi ancora più vistosi, il che non è il massimo.

Pannello posteriore e chassis sono in plastica, ma la cosa non ci sorprende: sono aspetti tipici degli smartphone di fascia bassa e consentono di ridurre il prezzo.

Realme 8

(Image credit: TechRadar)

La porta USB-C si trova nella parte inferiore insieme agli altoparlanti e a un jack per cuffie da 3,5 mm. Il bilanciere del volume e il pulsante di accensione sono collocati sul lato destro, e si raggiungono facilmente.

Il sensore di impronte digitali è sotto al display, mentre la fotocamera frontale è posta nell'angolo in alto a sinistra.

Il pannello posteriore è caratterizzato da un ampio blocco posteriore e dallo slogan dell’azienda, “DARE TO LEAP”. Quest’ultimo è invadente, ma si può nascondere con una cover.

Realme 8 - display

  • Display da 6,4 pollici
  • Risoluzione massima di 1080 x 2400 pixel
  • Pannello Super AMOLED

Lo schermo di Realme 8 non è niente male: è un pannello Super AMOLED da 6,4 pollici con una luminosità massima di 1.000 nit e una risoluzione massima di 2400 x 1080 pixel. In breve, è ottimo per uno smartphone di questo segmento e consente di godersi sia una bella partita che contenuti multimediali.

Sotto e sulla parte superiore del display, c'è un lettore di impronte digitali affidabile che raramente si vede su prodotti di fascia bassa.

Realme 8

(Image credit: TechRadar)

Realme 8 - fotocamere

  • Il blocco posteriore ospita quattro sensori (64 MP + 8 MP + 2 MP + 2 MP)
  • Fotocamera frontale da 16 MP
  • Postelaborazione dello scatto tramite IA

Il blocco posteriore di Realme 8 è situato nell’angolo in alto a sinistra ed è leggermente sporgente; ospita quattro obiettivi: un sensore principale da 64 MP, uno grandangolare da 8 MP, uno macro da 2 MP e uno di profondità da 2 MP. La fotocamera posteriore ci è piaciuta.

L’app “Fotocamera” consente di scattare foto da 64 MP e supporta diverse modalità. Di tanto in tanto, in alcuni scatti, la saturazione del colore lasciava a desiderare, ma non è la fine del mondo. Abbiamo apprezzato l'aspetto nitido e dettagliato di molte foto, come potete vedere nel seguente paragrafo.

Realme 8

(Image credit: TechRadar)

La modalità notturna è ottima, mentre quella Macro consente di catturare parecchi dettagli. Le riprese video sono disponibili in 4K a 30 fps sulla fotocamera posteriore o a 1080p e 30/120 fps su quella frontale. La qualità dei video è soddisfacente.

Realme 8 supporta anche una modalità di miglioramento automatico della scena mediante IA, ma l’abbiamo usata poche volte, il che è un buon segno.

Realme 8 - i nostri scatti

Immagine 1 di 7

Realme 8 camera sample

Uno scatto standard di alcuni cigni in uno stagno. (Image credit: TechRadar)
Immagine 2 di 7

Realme 8 camera sample

Stesso scatto, zoom 2x. (Image credit: TechRadar)
Immagine 3 di 7

Realme 8 camera sample

Stesso scatto, zoom 4x. Il livello di dettaglio è ancora soddisfacente. (Image credit: TechRadar)
Immagine 4 di 7

Realme 8 camera sample

Uno scatto leggermente slavato, ma nitido. (Image credit: TechRadar)
Immagine 5 di 7

Realme 8 camera sample

La modalità Macro è affidabile. (Image credit: TechRadar)
Immagine 6 di 7

Realme 8 camera sample

L'obiettivo grandangolare funziona bene per le scene naturalistiche. (Image credit: TechRadar)
Immagine 7 di 7

Realme 8 camera sample

I miglioramenti dell'IA fanno una sottile differenza. (Image credit: TechRadar)

Realme 8 - prestazioni e specifiche

  • Processore MediaTek Helio G95
  • 64 GB o 128 GB di spazio di archiviazione
  • Prestazioni soddisfacenti

Realme 8 offre buone prestazioni. Lo sblocco del dispositivo è sempre istantaneo, indifferentemente dal metodo usato (password, impronta, sblocco facciale). Lo smartphone se la cava bene anche con app più impegnative come Call of Duty Mobile.

Quest’ultima è disponibile pressoché su tutti gli smartphone, per cui la usiamo spesso per i test. Con qualche piccola modifica alle impostazioni grafiche, Realme 8 può offrire un solido frame rate anche su un titolo così esigente.

Realme 8

(Image credit: TechRadar)

In Geekbench 5, siamo rimasti abbastanza soddisfatti: il prodotto ha ottenuto 1.676 nel test multi core e 530 in quello single core. Realme 8 è disponibile in due varianti: 4/64 GB a 199 euro e 6/128 GB a 229 euro. Non serve un genio per capire che il modello con più RAM è quello da prendere. Il dispositivo include uno slot per schede microSD.

Come accennato, Realme 8 non supporta la rete 5G, il che non è il massimo se la zona in cui vivete è già coperta dalla rete di nuova generazione. Fortunatamente, l’azienda propone anche un Realme 8 5G che però presenta una scheda tecnica inferiore.

Realme 8 - autonomia

  • Batteria da 5.000 mAh
  • Ricarica rapida
  • Autonomia soddisfacente

Realme 8 ha una batteria da ben 5.000 mAh. L’autonomia è più che sufficiente per coprire la tipica giornata lavorativa, indifferentemente dall’uso.

Lo smartphone supporta una ricarica rapida da ben 30 W, che permette di ripristinare il 50% di carica in poco più di 25 minuti. La ricarica completa richiede poco più di un'ora. Il prodotto non supporta la ricarica wireless.

Vale la pena acquistare Realme 8?

Realme 8

(Image credit: TechRadar)

Comprate Realme 8 se...

Vi piace giocare, ma avete un budget limitato

Realme 8 offre discrete prestazioni di gioco per il prezzo richiesto. Il processore Helio G95 è vecchio, ma fa ancora il suo dovere.

Volete uno smartphone bilanciato

Realme 8 è uno smartphone di fascia bassa, ma ha tutto ciò di cui l’utente medio ha bisogno. Certo, non ci sono funzionalità avanzate come la ricarica wireless o il supporto alla rete 5G, ma a questo prezzo non ha senso lamentarsi.

Volete la ricarica rapida

Realme 8 supporta la ricarica rapida da 30 W come i modelli più costosi e i tempi di ricarica sono più o meno gli stessi.

Non comprate Realme 8 se...

Avete bisogno della rete 5G

Realme 8 non supporta suddetta rete, per questo l’azienda ha introdotto Realme 8 5G. Detto ciò, il modello 4G ha una fotocamera migliore, una ricarica più rapida e uno schermo nettamente migliore. Valutate con calma quali funzionalità sono davvero importanti per voi.

Ritenete lo slogan troppo appariscente

Incidere lo slogan dell’azienda sul pannello posteriore non è stata una scelta brillante. Lo smartphone è fin troppo appariscente, ma se siete soliti usare delle cover, non dovrebbe essere un gran problema.