Recensione iPad Pro 12.9 (2018)

È questo il miglior tablet in circolazione?

Immagini: TechRadar

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

 Interfaccia e sicurezza 

iPad Pro 12.9 è dotato di iOS 12, e l’ultima versione del sistema operativo Apple funziona alla perfezione come su ogni altro dispositivo su cui è installata.

Su uno schermo così grande le icone appaiono un po’ troppo distanziate, il che da a ogni pagina del menu un’aria un po’ scarna, ma questo significa anche che non rischiate di selezionare l’icona sbagliata se non avete una buona mira.

Una delle funzioni più utili di iOS 12 su iPad è la navigazione facile tramite l’ausilio di determinati gesti: se scorrete dall'alto verso il basso accedete alle app usate di recente, mentre scorrendo dal basso verso l’alto si apre la Toolbar per cercare le app. Scorrendo in alto da destra verso sinistra si apre il Centro di Controllo per accedere a impostazioni come la luminosità o il volume. Usare questi controlli per navigare i menu e passare da un'app all'altra è molto intuitivo e ci si abitua davvero velocemente.

 L’iOS che conoscete e amate . Immagini: TechRadar

 L’iOS che conoscete e amate . Immagini: TechRadar

Come abbiamo già detto, non potete usare queste scorciatoie con Apple Pencil, e il vantaggio è che potete scrivere o disegnare anche vicino ai bordi, ma potrebbe anche essere un problema se usate questo strumento per navigare l’interfaccia.

Abbiamo avuto un po’ di problemi di sicurezza con iPad Pro 12.9 mentre lo testavamo, in particolare con la funzione Face ID. Non riusciva a rilevare la nostra faccia tutte le volte che provavamo ad accedere al tablet, e spesso abbiamo dovuto provare un po’ di volte prima che funzionasse, nonostante fosse piuttosto veloce nel riconoscerci quando ci riusciva.

Il problema più grande che abbiamo avuto è che la faccia necessitava di essere piuttosto vicina alla fotocamera per sbloccare il dispositivo. Non sarebbe un problema con uno smartphone, che viene naturalmente tenuto all'altezza del viso per essere guardato, ma quando abbiamo sistemato iPad Pro 12.9 su una scrivania per usarlo come se fosse un computer spesso abbiamo dovuto chinarci in avanti per fare in modo che Face ID ci riconoscesse.

Musica, film e giochi 

Gli altoparlanti di iPad Pro 12.9 potrebbero essere i migliori che abbiamo mai visto su un dispositivo portatile. Ha una serie di quattro altoparlanti, due nella parte alta e due nella parte bassa della cornice (con il dispositivo in modalità ritratto). La qualità audio era straordinaria: i bassi erano molto profondi, le frequenze alte erano chiarissime e il volume massimo era sorprendentemente alto.

Una qualità audio del genere significa che iPad è ottimo sia per ascoltare la musica che c’è sul dispositivo sia per essere usato come cassa smart, o per giocare e guardare film.

iPad Pro 12.9 ha uno schermo talmente grande che, guardando video su YouTube e film o serie TV in streaming, ci sembrava di avere un cinema sulle ginocchia, e gli altoparlanti sicuramente hanno contribuito a questo effetto.

Farete fatica a tornare a utilizzare i vostri piccoli smartphone.  Immagini: TechRadar

Farete fatica a tornare a utilizzare i vostri piccoli smartphone.  Immagini: TechRadar

Comunque, il display in formato 4:3 del tablet significa anche che guardando diversi tipi di contenuti, come serie TV in formato 16:9 o film in formato 21:9, spesso c’erano grosse bande nere lungo i bordi del display, e un sacco di spazio dello schermo veniva sprecato.

Questo non è stato un problema giocando con il tablet, dato che la maggior parte dei giochi che abbiamo usato erano fatti apposta per adattarsi a ogni pollice disponibile. Impostando il tablet con il blocco della rotazione per giocare a giochi lenti come Angry Birds o Old-School Runescape Mobile abbiamo trovato che l’esperienza di gioco fosse buona come se stessimo utilizzando una TV.

Giocando ad alcuni action game come PUBG Mobile o Call of Duty: Zombies, il display in-game occupava l’intero schermo del tablet. A volte questo rendeva il gioco un po’ difficoltoso quando avevamo bisogno di raggiungere i pulsanti più in alto, dato che il display così grande ci obbligava ad allungare un po’ troppo le dita. Questo potrebbe essere un problema per chi ha le mani più piccole.

Ogni gioco a cui abbiamo giocato risultava migliorato grazie al processore A12X Bionic, che assicurava l’assenza di lag e grafiche molto scorrevoli.

Performance e benchmark

iPad Pro 12.9 è forse il dispositivo portatile più veloce che abbiamo mai testato, e le performance sono state incredibili durante l’utilizzo di una vasta serie di app e funzioni. Monta il processore di Apple A12X Bionic e ha una RAM da 4GB. Se acquistate la versione con 1TB di memoria, la RAM sarà da 6GB. 

Immagini: TechRadar

Immagini: TechRadar

Il benchmark ha totalizzato un punteggio relativo al multi-core di 18,104 punti, francamente si tratta di un punteggio veramente incredibile, finora il più alto tra i dispositivi mobili che abbiamo testato. Per esempio, il più recente iPad Air (2019) ha totalizzato un punteggio di 11,575 punti, leggermente più alto di iPhone XS (con 11,481 punti), e questi sono i tre punteggi più alti che abbiamo mai visto.

I vantaggi del processore A12X Bionic di iPad Pro 12.9 sono chiaramente visibili ogni volta che si usa il tablet. L’editing e il rendering dei video è molto più veloce di qualsiasi altro dispositivo, i giochi regalano performance migliorate con grafiche spettacolari e possiamo anche usare due app in contemporanea grazie alla modalità schermo diviso senza che le performance ne risentano.

Giulia Di Venere

Giulia Di Venere è Editor Senior per TechRadar Italia e lavora con orgoglio al progetto da quando è nato.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all’Università Ca’ Foscari di Venezia, è una grande appassionata di cinema, libri, cucina e cinofilia.

Da sempre considera la scrittura lo strumento più efficace per comunicare, e scrivere per fare informazione, ogni giorno, è per lei motivo di grande soddisfazione.

Copre una grande varietà di tematiche, dagli smartphone ai gadget tecnologici per la casa, gestendo la pubblicazione dei contenuti editoriali e coordinando le attività della redazione.

Dalla personalità un po’ ambivalente, ama viaggiare tanto quanto passare il tempo libero nella tranquillità della propria casa, in compagnia del suo cane e di un buon libro.