Recensione iPad Pro 12.9 (2018)

È questo il miglior tablet in circolazione?

Immagini: TechRadar

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

Apple Pencil

La prima delle periferiche opzionali per iPad Pro 12.9 è Apple Pencil, che abbiamo visto al lavoro con vari modelli di iPad dall'uscita di iPad Pro 12.9 (2015).

Apple Pencil è un pezzo vitale se usate il vostro iPad per lavori artistici o per prendere appunti, e abbiamo scoperto di poter accedere a un sacco di nuove funzioni e scorciatoie che non avremmo mai considerato in passato.

Senza sorprese, abbiamo riscontrato la maggior parte dei vantaggi usandola per disegnare su alcune app: il display reagisce più velocemente e con più precisione agli input, quindi le pennellate o i tratti di matita erano più precisi, e se si esercita una pressione maggiore la linea che state tracciando si ingrossa, il che fa somigliare il display iPad a una classica tela.

Il poggia penna sul iPad. Immagini: TechRadar

Il poggia penna sul iPad. Immagini: TechRadar

Quando state usando Apple Pencil, potete far riposare la mano appoggiandola sullo schermo senza tracciare linee non desiderate, dato che iPad ignora qualsiasi tocco che non sia quello del pennino. Quindi potete appoggiare le mani al display per aiutarvi a tracciare linee più precise senza paura di rovinare il disegno.

Allo stesso modo si possono prendere appunti esattamente come si farebbe con un quaderno, e abbiamo addirittura usato il pennino come avremmo usato il nostro dito per scorrere il menu e giocare con le app.

Ci sono alcune cose che Apple Pencil non può fare, come ad esempio scorrere su e giù dai bordi dello schermo, riaprire app usate in precedenza o aprire il Toolkit. Questo però potrebbe essere un vantaggio, dato che ci impedisce di aprire accidentalmente altre schermate mentre stiamo disegnando vicino ai bordi del display.

La coppia di periferiche. Immagini: TechRadar

La coppia di periferiche. Immagini: TechRadar

Apple Pencil si assicura alla parte alta del dispositivo (considerando che sia in modalità paesaggio) tramite un magnete, e da lì si ricarica in modalità wireless, quindi quando non la stavamo usando era facile controllare il progresso della ricarica.

Se siete degli artisti o dei creativi, Apple Pencil è un pezzo vitale: è compatibile con la maggior parte delle app e vi permette di accedere a un sacco di nuovi modi per usare iPad Pro 12.9, ma è anche utile semplicemente per prendere appunti o muoversi tra le app del tablet.

Smart Keyboard

Il secondo prodotto opzionale è la Smart Keyboard, e il nome davvero non le rende giustizia. Si tratta di una cover magnetica rigida che include una tastiera. Si attacca al retro di iPad Pro 12.9 con un magnete, quindi non dovrete agganciare al tablet una cover classica con gli angoli che ostacola la visuale del display. È sottile e leggera, infatti non aggiunge troppo spessore.

L’abbiamo trovata molto utile per scrivere velocemente dei messaggi, dato che usare la tastiera sul display spesso può essere una procedura un po’ troppo lenta. Per utenti che hanno bisogno di scrivere tanto, sia e-mail che tramite elaboratori di testo, la Smart Keyboard potrebbe far risparmiare molto tempo.

Non dovrete più scrivere direttamente sullo schermo. Immagini: TechRadar

Non dovrete più scrivere direttamente sullo schermo. Immagini: TechRadar

La Smart Keyboard funziona solo quando è attaccata al tablet impostato in modalità paesaggio, quindi dovrete impostarlo di conseguenza per poterla utilizzare. Questo rende la tastiera un po’ meno utile nel caso dobbiate rispondere velocemente ai messaggi, dato che risparmierete tempo semplicemente scrivendo dalla tastiera sul display sia che siate in modalità ritratto che in modalità paesaggio.

Scrivere con la tastiera è stato piuttosto rumoroso, non è una cosa a cui abbiamo fatto caso personalmente, ma ce lo hanno fatto notare le persone intorno a noi. Fa un rumore più fastidioso rispetto alle tastiere normali.

La protezione extra che da la cover, insieme alla funzione di supporto è utile tanto quanto le funzionalità stesse della tastiera. Non è uno strumento indispensabile per la produttività, a differenza della Apple Pencil, ma è uno strumento utile e versatile da aggiungere a iPad Pro.

Giulia Di Venere

Giulia Di Venere è Editor Senior per TechRadar Italia e lavora con orgoglio al progetto da quando è nato.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all’Università Ca’ Foscari di Venezia, è una grande appassionata di cinema, libri, cucina e cinofilia.

Da sempre considera la scrittura lo strumento più efficace per comunicare, e scrivere per fare informazione, ogni giorno, è per lei motivo di grande soddisfazione.

Copre una grande varietà di tematiche, dagli smartphone ai gadget tecnologici per la casa, gestendo la pubblicazione dei contenuti editoriali e coordinando le attività della redazione.

Dalla personalità un po’ ambivalente, ama viaggiare tanto quanto passare il tempo libero nella tranquillità della propria casa, in compagnia del suo cane e di un buon libro.