Recensione HP Envy 16

HP Envy 16 è un portatile dedicato ai creativi, ma adatto anche al gaming occasionale

HP Envy 16
(Image: © Future)

Verdetto

A tutti i creativi che non disdegnano il gaming, HP Envy 16 offre un bellissimo schermo 4K OLED a 16’’ e prestazioni di alto livello. Gli acquirenti che non si faranno scoraggiare dall’autonomia ridotta avranno a disposizione un portatile adatto anche alle mansioni più semplici e quotidiane.

Pro

  • +

    Bellissimo display 4K OLED

  • +

    Prestazioni eccellenti per lavori creativi

  • +

    Adatto anche al gaming

  • +

    Webcam

  • +

    Qualità audio

Contro

  • -

    Scanner di impronte digitali assente

  • -

    Autonomia ridotta

  • -

    Rumoroso

  • -

    Si surriscalda facilmente con uso intensivo

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

HP Envy 16: in breve

HP Envy 16 conserva tutti i pregi di Envy 15, come le prestazioni eccellenti, l’ottima qualità audio e video e il design elegante. La scocca in alluminio e il design minimale fanno il loro ritorno in HP Envy 16 mentre il peso, di circa 2,83 kg, consente un agevole portabilità. Nell’insieme, il portatile è pensato per lavori creativi con un occhio di riguardo verso il gaming.

L’editing di foto ad alta risoluzione e di video in 4K risulta facile e immediato. Tuttavia, quando se ne fa un uso intensivo, Envy 16 può diventare piuttosto rumoroso e l’autonomia ridotta rende necessaria una costante alimentazione via cavo. 

I pregi risiedono principalmente nella qualità audio e video, grazie al display 16:10 OLED 4K da 16’’, un vero e proprio passo in avanto rispetto allo schermo 16:9 di HP Envy 15 con una superficie di visualizzazione superiore dell’11%. La sua natura di prodotto pensato per lavori creativi si esplicita anche nella copertura totale dello spettro di colori RGB e Adobe, per non parlare della calibrazione certificata Delta E e Eyesafe che protegge la vista.

Gli altoparlanti Bang & Olufsen sono garanzia di qualità per il missaggio video e audio, l’ascolto, la visione di film e il gioco, senza che sorga la necessità di acquistare un paio di cuffie gaming. La fotocamera infrarossi HP True Vision da 5 MP, unita ai microfoni digitali dual-array, permettono di avere un’ottima qualità anche per le videoconferenze e le riunioni. Assente, rispetto al predecessore, lo scanner di impronte digitali.

Passare da un lavoro ad una videoconferenza, concedendosi una pausa con i migliori giochi, è a portata di mano con HP Envy 16. 

HP Envy 16: prezzo e disponibilità

HP Envy 16

(Image credit: Future)
  • Disponibile sullo store ufficiale HP 
  • €1.999,98 
HP Envy 16 Key Specs

Di seguito, la configurazione HP Envy 16 recensita:

CPU: Intel Core i9-12900H
Scheda video:  Nvidia GeForce RTX 3060
RAM:  32GB DDR5
Display: 16-inch 16:10 UHD+ (3,840 x 2,400) OLED touch
Memoria: 2TB PCIe Gen4 SSD
Porte: 2 x USB-C with Thunderbolt 4 | 2 x USB-A 3.2 Gen 2 | 1 x HDMI 2.1 | 1 x 3.5mm audio jack | 1 x microSD card reader
Connettività:  Wi-Fi 6E and Bluetooth 5.2
Camera: HP True Vision 5MP IR camera with camera shutter, temporal noise reduction and integrated dual array digital microphones
Dimensioni: 14.07 x 9.91 x 0.78 in | 357.38 x 251.71 x 19.81 mm
Peso: 5.12 lb | 2.32 kg

HP Envy 16 è disponibile sullo store ufficiale HP a €1.999,98. Rispetto ad altri Paesi, in Italia non è possibile scegliere tra diverse configurazioni.

Il modello acquistabile sullo store comprende un processore Intel Core i7 di 12esima generazione, RAM da 16 GB, memoria interna da 1 TB e scheda video Nvidia RTX 3060.

Lo schermo è un 16’’ con frequenza di aggiornamento di 120 Hz ma, a differenza di altre configurazioni, non è touch

HP Envy 16: design

HP Envy 16

(Image credit: Future)
  • Minimalista e gradevole 
  • Qualità audio/video eccellenti 
  • Tastiera e touchpad confortevoli 

Costruito con alluminio riciclato, HP Envy 16 unisce la solidità strutturale a un elegante minimalismo, senza trascurare la versatilità.

La disponibilità di porte è buona: doppia USB-C Thunderbolt 4, due USB-A, HDMI, jack e MicroSD; più che sufficienti per editing e gaming.

Il display OLED 4K da 16’’ è uno dei migliori in commercio e, nonostante la luminosità sia nella media, la profondità del colore è eccezionale. HP Envy 16 copre il 100% dello spettro Adobe, caratteristica che verrà apprezzata da chi utilizza i programmi del brand.

Il supporto HDR non è da meno e guardare serie TV, film o videogiocare in 4K è un vero piacere. Le app preinstallate HP sono tutt’altro che superflue e consentono di trovare facilmente le immagini, condividere i file e gestire attività multitasking.  

Gli speaker Bang & Olufsen hanno un suono definito, che può essere gestito tramite l’app dedicata sia a livello input che output. La personalizzazione audio include equalizzatore e cancellazione del rumore.

La tastiera offre una digitazione confortevole e un'elevata produttività, grazie alla corsa di 1,5 mm. Inoltre, è disponibile un nuovo tasto dedicato specificatamente alle emoji. Il lettore di impronte digitali è assente, quindi la sicurezza fa affidamento principalmente su pin, password e riconoscimento facciale

  • Design: 4,5 / 5 

HP Envy 16: prestazioni

HP Envy 16

(Image credit: Future)
  • Eccellenti per editing di video e foto 
  • Buone per il gaming 
  • Ventole rumorose
  • Si surriscalda facilmente sotto sforzo   
Benchmarks

Di seguito, i risultati di HP Envy 16 nei benchmark:

Cinebench R23 Multi-core: 12,599
3DMark Time Spy: 6,871 Fire Strike: 17,336 Night Raid: 24,737
GeekBench 5: 1,887 (single-core) 11,045 (multi-core)
PC Mark 10: 7,322
PC Mark 10 Battery: 8 ore e 20 minuti
Autonomia (loop video): 6 hours and 24 minutes
Total War: Warhammer 3: 59 (Ultra 1080p); 170 (Low 1080p)
Dirt 5: 65 (Ultra 1080p); 112 (Low 1080p)
Cyberpunk 2077:  53 (Ultra 1080p); 65 (Low 1080p)
Handbrake (4K to 1080p, fast): 84 fps
Blender Monster: 1,135 Junkshop: 699 Classroom:  606
PugetBench for Photoshop: 1,036 punti
PugetBench for Premier Pro: 746 punti

HP Envy 16 è dedicato a chi fa lavori creativi, in particolare editing o sviluppo di videogiochi indie e supporta efficacemente la suite Adobe.

Photoshop e Premiere Pro girano bene anche con carichi di lavori elevati e l'esportazione di video in 4K di 10 minuti è veloce. Infine, la copertura totale dello spettro Adobe permette di visualizzare più dettagli in un’immagine.

Il gaming non è ciò su cui questo portatile punta, ma la presenza della RTX 3060 consente di avere buone prestazioni anche su questo fronte. In Cyberpunk 2077 si possono superare di poco i 60 fps a 1080p con impostazioni basse mentre, con settaggi Ultra, gli fps scendono a 53. L’attivazione del ray tracing è sconsigliata.

La fotocamera è particolarmente adatta alle videoconferenze e restituisce una buona qualità dell’immagine anche in ambienti poco luminosi. Il risultato è ottenuto tramite l’applicazione HP Enhanced Lighting che riproduce un effetto schermo bianco simile agli smartphone quando si scatta un selfie, ma non elimina la necessità di una fonte di luce esterna. 

  • Prestazioni: 4 / 5 

HP Envy 16: autonomia

HP Envy 16

(Image credit: Future)
  • Circa 6 ore e 30 minuti con riproduzione video 
  • Ricarica tramite USB-C in due ore 

HP Envy 16 è un portatile con prestazioni elevate e un design minimale, sottile e leggero. Pertanto, l’autonomia non può essere alle stelle e la batteria si consuma in circa 8 ore quando se ne fa un utilizzo standard. Nel test di riproduzione video continuativa, Envy 16 è arrivato a 6 ore e 30 minuti mentre, nel benchmark PCMark 10, ha raggiunto le 8 ore e 20 minuti.

La ricarica non richiede più di un paio d’ore e può essere effettuata tramite USB-C. Infine, il Command Center di HP permette di gestire alcune impostazioni di risparmio energetico. 

  • Autonomia: 3,5 / 5 

HP Envy 16: ne vale la pena?

Compratelo se…  

Cercate una workstation affidabile
Integrazione perfetta con l’ecosistema Adobe e prestazioni eccellenti anche sul lato gaming. La fotocamera da 5 MP è ottima per le videoconferenze.

Volete la massima qualità audio e video
Display OLED 4K e altoparlanti Bang & Olufsen parlano da sé.

Necessitate di una tastiera confortevole
Tastiera e touchpad non arrecano fastidio anche dopo lunghe sessioni di utilizzo.

Non compratelo se… 

Cercate maggiore autonomia
HP Envy 16 ha bisogno di essere costantemente alimentato.

Preferite portatili silenziosi che non si surriscaldano facilmente
Indipendentemente dall’uso che se ne fa, le ventole si fanno sentire e potrebbero dare fastidio.

Considerate anche

Image

Apple MacBook Pro 16 (2021)
Un’ottima alternativa per chi non è interessato all’aspetto videoludico. 

Ecco la recensione completa di MacBook Pro 16 

Image

Acer ConceptD 7
Potente come Envy 16 ma meno costoso. Tuttavia, l’autonomia è inferiore.

Image

Gigabyte Aero 17
Ottimo sia per lavori creativi che per il gaming, se si è disposti a sacrificare autonomia e webcam.

Ecco la recensione completa di Gigabyte Aero 17 

HP Envy 16: tabella punteggi

Swipe to scroll horizontally
ConvenienzaEnvy 16 è ottimo sotto tutti i punti di vista: design, prestazioni e qualità audio/video. La ridotta autonomia non impatta negativamente sulla convenienza.4.5 / 5
DesignSottile, elegante e leggero. La mancanza di uno scanner di impronte digitali non è grave.5 / 5
PrestazioniHP Envy 16 ha ottime prestazioni sia nei lavori creativi che nel gaming.4 / 5
AutonomiaSarebbe stato meglio avere a disposizione una batteria più duratura, ma non è inusuale per un portatile di questo tipo aver bisogno di costante alimentazione.3.5 / 5
TotaleNonostante la bassa autonomia, le prestazioni e il design di HP Envy 16 lo rendono un prodotto eccellente. Consigliato.4.25 / 5
  • Recensito a: settembre 2022

Recensioni garantite

Le nostre recensioni sono indipendenti e frutto di un'analisi continuativa dei prodotti proposti, che vengono continuamente monitorati al fine di aggiornare le recensioni in caso ci fossero cambiamenti netti all'offerta.

Scopri di più

Ural Garrett

Ural Garrett is an Inglewood, CA-based journalist and content curator. His byline has been featured in outlets including CNN, MTVNews, Complex, TechRadar, BET, The Hollywood Reporter and more.