Skip to main content

Recensione AMD Radeon RX 6950 XT

AMD Radeon RX 6950 XT è il fiore all’occhiello che avremmo dovuto avere un anno fa

AMD Radeon RX 6950 XT su una scrivania di fronte ad una pianta
(Image: © Future)

Verdetto

AMD Radeon RX 6950 XT offre un'esperienza di gioco paragonabile a quella di Nvidia RTX 3090 sotto molti aspetti, e basandosi solo sul prezzo, è difficile negare che sia la miglior scheda video premium al momento. Ma, con Nvidia Lovelace e AMD RDNA 3 dietro l’angolo, potrebbero esserci schede migliori per lo stesso prezzo entro la fine del 2022.

Pros

  • +

    Performance ai livelli di RTX 3090 (non sempre)

  • +

    Molto più economica delle migliori RTX

  • +

    Risoluzione fino a 4K

Cons

  • -

    Schede di nuova generazione ormai alle porte

  • -

    Non eccelle nei lavori creativi

  • -

    Ray tracing inferiore alle RTX

AMD Radeon RX 6950 XT: In breve

AMD si sarebbe dovuta imporre con AMD Radeon RX 6950 XT.

Dopo un anno e mezzo dal lancio delle schede grafiche RDNA 2 e dopo quasi due anni dal lancio delle schede Ampere di Nvidia, AMD esce con una scheda che rappresenta tutto ciò per cui è conosciuta e rispettata. È un peccato che giunga alla fine di questa generazione di schede grafiche e probabilmente non riceverà l’apprezzamento che merita.

La RX 6950 XT è la prima scheda di Team Red con prestazioni alla pari di una Nvidia RTX 3090, nonostante alcune lacune impediscano un confronto completo.

AMD Radeon RX 6950 XT è una delle migliori schede grafiche premium, se non la migliore, quando si confronta il prezzo con le prestazioni. L’azienda è da sempre conosciuta per offrire ottime schede ad un ottimo prezzo e la RX 6950 XT riesce a portare la stessa filosofia nel mercato delle schede grafiche premium.

È un’opzione eccellente per tutti quei videogiocatori che possono permettersi una scheda premium ma non vogliono spendere una fortuna, o almeno lo sarebbe se le RDNA 3 non fossero dietro l’angolo. La nuova generazione di schede video AMD porterà probabilmente degli avanzamenti in termini di ray tracing e upscaling che dovrebbero spazzare via quella attuale.

È plausibile che AMD Radeon RX 7800 XT avrà una performance paragonabile alla RX 6950 XT a un prezzo inferiore, quindi la convenienza di questo prodotto si perde visto il suo ingresso tardivo nel mercato. È un peccato, perché questa scheda ha molto da offrire per il gaming.

Tuttavia, se non si è dei videogiocatori, non c’è un vero motivo per l’acquisto. Sebbene la RX 6950 XT sia tra le migliori schede video AMD, la sua performance in compiti creativi non raggiunge il livello delle migliori schede video Nvidia GeForce. Senza Tensor Core  la RX 6950 XT non regge il machine learning e altri lavori simili, che giustificano il prezzo delle schede Nvidia RTX.

Questo è un prodotto pensato per il gaming sin dall’inizio. Per il prezzo che si paga, AMD Radeon RX 6950 XT potrebbe proprio essere la scheda grafica che porta la convenienza in un mercato dove non è di casa. Ma, se si riesce ad aspettare il lancio della RDNA 3, potrebbe valere la pena vedere cosa offrirà la nuova generazione.

AMD Radeon RX 6950 XT: Prezzo e disponibilità 

AMD Radeon RX 6950 XT su una scrivania di fronte ad una pianta

(Image credit: Future)
  • Quanto costa? 1.345,20 € 
  • Quando è disponibile? Già disponibile

La AMD Radeon RX 6950 XT utilizzata per la recensione è la versione Gigabyte RX 6950 XT Gaming OC, anziché l’originale di AMD che è disponibile sullo store a 1.321 €.

La scheda Gigabyte RX 6950 XT Gaming OC è disponibile a 1.345,20 €, quasi 200 euro in meno rispetto alla Nvidia RTX 3090 Founders Edition (1.510 €) e poco meno della Gigabyte GeForce RTX 3090 Gaming OC (1.376,89 €).

Le schede AMD non sono acquistate in massa per il mining o dai reseller, quindi sono generalmente più facili da reperire della serie RTX 30.

  • Prezzo e disponibilità: 4 / 5 

AMD Radeon RX 6950 XT: Design e chipset 

AMD Radeon RX 6950 XT su una scrivania di fronte ad una pianta

(Image credit: Future)
  • Interruttore Dual BIOS per l’overclocking e modalità silenziosa 
  • 16,7 milioni di colori RGB per il logo Gigabyte 
  • GPU e clock più veloci 

La Gigabyte RX 6950 XT Gaming OC che abbiamo recensito è una scheda dall’estetica gradevole con un design migliore rispetto all’originale di AMD. La colorazione alterna l’argento al grigio scuro.

La scheda di Gigabyte presenta tre ventole per il raffreddamento e quella centrale che gira in senso antiorario rispetto alle due ai lati. Ciò serve a mantenere un flusso d’aria meno turbolento. Dai nostri test risultano dai 5 ai 10 gradi Celsius in meno rispetto alla RTX 3090 Ti e alla RTX 3080. Tuttavia, non è un fattore così impattante e altre caratteristiche avrebbero potuto giocare un ruolo più rilevante rispetto ad una ventola che gira in senso antiorario

Gigabyte AMD Radeon RX 6950 XT Gaming OC key specifiche

GPU: Navi21
Stream Processors: 5,120
Ray Accelerators:
80
Power Draw (TGP): 335W
Base Clock: 1,925 MHz
Boost Clock:
2,324 MHz
VRAM: 16GB GDDR6
Memory Speed: 1,800MHz
Memory Bus: 256-bit
Memory Bandwith: 576.0 GB/s
Card Interface: PCIe 4.0
Outputs:
2 x HDMI 2.1, 2 x DisplayPort 1.4a
Power Connector: 3 x 8-pin
Recommended PSU: 850W

Il software Aorus Fusion 2.0 di Gigabyte vi permetterà di programmare ben 16,7 milioni di colori RGB per il logo in sovraimpressione lungo il bordo. Sarà quindi possibile creare diverse combinazioni e dare stile alla propria macchina.

La piastra posteriore è gradevole e non si limita a proteggere i circuiti, ma il design dona una sensazione da stazione spaziale che ben si sposa con la scheda madre Gigabyte Aorus.

Lungo il bordo della piastra si trova un interruttore dual BIOS per alternare la modalità silenziosa con quella overclock, il che aumenta molto le prestazioni.

Infine, la scheda consuma molto, ma non è dotata di connettori come quelli di Nvidia che richiedono un adattatore per convertire gli 8 pin in 12. La RX 6950 XT ha bisogno di tre connettori da 8 pin.

AMD Radeon RX 6950 XT su una scrivania di fronte ad una pianta

(Image credit: Future)

La Gigabyte RX 6950 XT è dotata dello stesso processore Navi21 della Radeon RX 6900 XT, anche se con frequenza di clock aumentata sia per la GPU che per la RAM GDDR6 da 16GB.

La RX 6900 XT, per esempio, ha una frequenza di clock di 1,825 MHz e un boost fino a 2,250 MHz. La RX 6950 XT invece parte da 1,925 MHz e raggiunge i 2,324 MHz, il che la rende più veloce di circa il 3 e il 5%.

Parlando della memoria, la VRAM della RX 6950 XT è un po’ più veloce: 2,250 MHz rispetto ai 2,000 MHz della RX 6900 XT.  

Data la stessa quantità di VRAM e gli stessi bus a 256 bit, la velocità extra potrebbe non sembrare molto, ma ha circa il 13% in più di banda della RX 6900 XT. Rispettivamente 576GB/s a 512GB/s.

  • Design: 3.5 / 5 

AMD Radeon RX 6950 XT: Prestazioni

AMD Radeon RX 6950 XT inserita in una scheda madre

(Image credit: Future)
  • Performance ai livelli della RTX 3090 (la maggior parte delle volte) 
  • Fatica con lavori creativi 

La AMD Radeon RX 6950 XT è senza dubbio la miglior scheda grafica mai rilasciata da AMD e, sebbene non sia come una RTX 3090 (o una RTX 3080 Ti in alcuni casi), è più che sufficiente per giocare ai migliori giochi per PC con impostazioni grafiche ultra e un po’ di ray tracing. Inoltre, è disponibile la risoluzione 4K con l’aiuto di AMD FSR. 

Test system specs

Il sistema con cui abbiamo testato AMD Radeon RX 6950 XT:

CPU: AMD Ryzen 7 5800X3D
CPU Cooler: Corsair iCue H150i Elite Capellix 360mm AIO
RAM: Corsair Vengeance LED DDR4-3200
Scheda madre: Gigabyte Aorus Master X570 (BIOS F36c)
SSD: Samsung 980 Pro 1TB NVMe M.2 SSD
Alimentatore: Corsair AX1000
Case: Praxis Wetbench

Il supporto per FSR è ancora in fase di rilascio, quindi potrebbe esserci bisogno di maneggiare con le impostazioni per raggiungere l’equilibrio tra qualità grafica e 60 fps. 

Ma ciò succede anche con la RTX 3090 con DLSS attivo, che a malapena raggiunge i 60 fps nel benchmark di Cyberpunk 2077 a 4K con il preset grafico Ultra Ray Tracing. Tuttavia, il framerate medio si aggira tra i 40 e i 50 fps e senza upscale scende a 24 fps.

La RX 6950 XT si attesta tra i 30 e i 40 con FSR attivo, ma la sua media è di 29. Senza supporto per l’upscale, la RX 6950 XT gira a 13 fps con queste impostazioni.

In quasi tutti i nostri benchmark, la RX 6950 XT è inferiore alla RTX 3090 e alla Nvidia GeForce RTX 3080 Ti, pure alla Nvidia GeForce RTX 3080 in alcuni casi. Ma non viene completamente surclassata e mostra le sue debolezze solo quando il ray tracing è al massimo.

Le schede Nvidia performano meglio con il ray tracing perché i loro core sono un’architettura più avanzata rispetto ai Ray Accelerators di AMD introdotti con le RDNA 2. La performance di conversione di RX 6950 XT è uguale se non migliore della RTX 3080 e della RTX 3090, con l’ultima scheda AMD che supera anche la RTX 3090 Ti nel test 3DMark Fire Strike Ultra. 

Le schede Nvidia RTX sono senza rivali nel campo del ray tracing, ma spesso questa impostazione non viene utilizzata. Non tutti i giochi lo hanno implementato e, anche con le  migliori GPU Nvidia, si cerca il 4K senza sistemi di upscaling come FSR e DLSS.

La tecnologia di ray tracing e di upscaling non è ancora abbastanza sviluppata, e dopo aver goduto per un po’ del suo spettacolo, si torna a voler giocare a 4K con 60 fps. La RX 6950 XT se la cava egregiamente sotto questo punto di vista, soprattutto se si cambiano le impostazioni dove necessario.

La cosa più importante da sottolineare sulla RX 6950 XT è che, per molte persone, l’idea di possedere una RTX 3090 o RTX 3090 Ti è un sogno destinato a non realizzarsi, dato il prezzo di listino.

Vogliamo ribadire che questa è una scheda grafica per il gaming. Nei compiti creativi le prestazioni sono superiori a qualsiasi altra scheda AMD, ma non raggiungono nemmeno i livelli della RTX 3060 Ti nel benchmark di Blender.

Infatti la RX 6950 XT supera le schede Nvidia solo dalla RTX 3060 in giù in un test su tre. Similmente, le prestazioni con Adobe Premiere sono inferiori di 50 punti rispetto alla RTX 3060, la quale costa circa un terzo della RX 6950 XT. Per i lavori creativi ci sono opzioni di gran lunga migliori sul mercato.

Sebbene non si possa affermare che sia la migliore scheda grafica in circolazione, la AMD Radeon RX 6950 XT è ottima per il gaming perché è in grado di dare un’esperienza premium ad un minore prezzo della RTX 3090 e della RTX 3090 Ti. Mentre l’attuale generazione di schede video sta lasciando il posto alle Nvidia Lovelace e alle AMD RDNA 3, AMD Radeon RX 6950 XT potrebbe essere un buon modo per chiudere il ciclo. 

  • Prestazioni: 4 / 5 

AMD Radeon RX 6950 XT, ne vale la pena? 

AMD Radeon RX 6950 XT su una scrivania di fronte ad una pianta

(Image credit: Future)

Compratela se… 

Cercate ottime prestazioni senza ray tracing
Mentre le sue prestazioni con il ray tracing sono inferiori alle schede RTX, la RX 6950 XT pareggia in termini di conversione.

Volete una scheda grafica premium conveniente
Per una scheda con queste prestazioni, la RX 6950 XT è molto conveniente e compete con altre schede che costano il doppio.

Non volete attendere le RDNA 3
Probabilmente l’ultima grande uscita della serie RDNA 2, la RX 6950 XT è una conclusione di tutto rispetto da parte di Team Red.

Non compratela se… 

Potete aspettare qualche mese
Se non si ha fretta di acquistare una scheda grafica è meglio aspettare il rilascio delle RDNA 3, che avverrà entro fine anno.

Avete un budget limitato
La RX 6950 XT è molto conveniente ma resta comunque una scheda grafica premium.

Avete necessità diverse dal gaming
Se si svolgono lavori creativi o di ricerca con il machine learning, la performance non sarà affatto soddisfacente. 

Considerate anche 

(Si apre in una nuova scheda)

Nvidia GeForce RTX 3090
La RTX 3090 presenta un ottimo bilanciamento tra prezzo e prestazioni. Inoltre, è dotata di tensori e un ray tracing più avanzato rispetto alla RX 6950 XT.

Ecco la recensione sulla Nvidia GeForce RTX 3090 (Si apre in una nuova scheda) 

(Si apre in una nuova scheda)

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti
Leggermente più costosa della RX 6950 XT, la RTX 3080 Ti ha una dotazione che alla RX 6950 XT manca: Tensor Core  e ray tracing migliore, senza contare le ottime prestazioni con le app per creativi.

Ecco la recensione sulla Nvidia GeForce RTX 3080 Ti (Si apre in una nuova scheda) 

(Si apre in una nuova scheda)

AMD Radeon RX 6800 XT
La RX 6800 XT potrebbe non avere la stessa potenza della RX 6950 XT, ma il rapporto tra prezzo e prestazioni è fenomenale. Essendo una scheda video a 1440p, rappresenta una scelta eccellente se non si dà importanza al 4K e si vuole risparmiare.

Ecco la recensione sulla AMD Radeon RX 6800 XT (Si apre in una nuova scheda) 

Gigabyte AMD Radeon RX 6950 XT Gaming OC: Tabella punteggi
ConvenienzaPer una scheda grafica premium, la performance che si ottiene per il prezzo è fantastica. Ma schede migliori arriveranno tra non molto.4/5
DesignIl Design di Gigabyte Gaming OC è un passo avanti rispetto all’originale AMD, ma non è nulla di impressionante.3.5/5
PerformanceLe prestazioni per il gaming sono fantastiche, soprattutto per i giochi senza ray tracing. Non adatta ai lavori creativi.4/5

Recensita a luglio 2022

Con il supporto di