Skip to main content

Recensione Nokia 7.2

Bene ma non benissimo

Nokia 7.2
(Image: © TechRadar)

Il nostro verdetto

Il Nokia 7.2 offre un design premium e solide prestazioni a un prezzo medio. È solo quando il telefono cerca di andare oltre con funzionalità come una fotocamera grandangolare che inciampa.

Pro

  • Fotocamere principali potenti
  • Design piacevole
  • Prestazioni ordinarie

Contro

  • La fotocamera grandangolare è una delusione
  • Ricarica lenta
  • HDR non impressionante

Introduzione

Il Nokia 7.2 ha un design eccezionale, rassomigliante al nuovo Google Pixel 4. Purtroppo il fatto che non sia resistente all'acqua è una testimonianza del suo stato di fascia media.

Il display è grande e luminoso, ma il pannello LCD non riesce a tenere il passo con i display OLED, anche quando si attiva la modalità PureDisplay, che converte i contenuti in HDR.

Le prestazioni sono generalmente nella media per il Nokia 7.2; regge bene anche il gaming.

Il Nokia 7.2 cerca di distinguersi con le sue fotocamere. La fotocamera posteriore ha buone prestazioni in tutte le situazioni, così come la fotocamera frontale. C'è anche una fotocamera grandangolare e un sensore di profondità, ma questi fanno ben poco per migliorare l'esperienza, offrendo solo modalità per degli scatti divertenti.

Il Nokia 7.2 ha un buon prezzo ed è in grado di competere con la maggior parte degli altri telefoni nella stessa fascia di prezzo.

(Image credit: TechRadar)

Disponibilità e prezzo

Il prezzo di partenza è di 299 euro e in Europa viene commercializzato con le seguenti specifiche: 

Abbiamo testato il modello in vendita negli USA, una versione che, rispetto al modello europeo, differisce solo per il taglio della RAM da 4 GB. Android One offre spazio di archiviazione cloud gratuito e un sistema operativo Android “puro”.

Oltre a ciò, il design è stellare per il prezzo e include un processore di fascia media adeguato. Il Motorola G8 Plus ha trovato un degno rivale.

Tra i rivali in competizione troviamo il Samsung Galaxy S9 che, durante le promozioni, potrebbe avvicinarsi allo stesso prezzo pur vantando specifiche e caratteristiche superiori, e il Huawei P30 Lite.

(Image credit: TechRadar)

Design

  • Comodo da tenere in mano
  • Gorilla Glass davanti e dietro
  • Nessuna certificazione per la resistenza all'acqua

Il design del Nokia 7.2 è da modello premium. Le cornici intorno al display sono un po’ troppo larghe, ma nel complesso il design è molto elegante. Il dispositivo al tatto è molto gradevole.

La struttura del Nokia 7.2 è realizzata in metallo e un polimero speciale, che Nokia afferma essere due volte più resistente di un normale policarbonato; in effetti, il telaio del Nokia 7.2 non sembra fragile. Tuttavia non è resistente all'acqua, Nokia non offre alcuna certificazione IP.

Sia la parte anteriore che quella posteriore sono rivestite in Gorilla Glass, e la parte posteriore ha una finitura satinata che la rende estremamente liscia. La sensazione che restituisce al tatto ricorda il Google Pixel 4, il che è fantastico, considerando che costa la metà.

(Image credit: TechRadar)

C'è un piccolo notch a goccia che include la fotocamera frontale nella parte superiore del display; sul retro un comparto rotondo ospita le tre fotocamere posteriori e il flash. Il sensore di impronte digitali si trova appena sotto l'anello della fotocamera posteriore.

Il pulsante di accensione si illumina con un LED bianco ed è molto elegante, anche se potrebbe diventare fastidioso se si tiene lo smartphone sul comodino. Il pulsante del volume è posto sopra il pulsante di accensione e c’è un pulsante dedicato a Google Assistant sul lato opposto.

Nella parte inferiore del Nokia 7.2 c'è una porta USB-C (che supporta solo lo standard USB 2.0) e una griglia sottile per gli altoparlanti. C'è un jack per cuffie da 3,5 mm posizionato nella parte superiore del telefono. Lo slot SIM può contenere due schede SIM e una scheda microSD.

Complessivamente il Nokia 7.2 pesa 180 grammi e misura 159,92 x 75,15 x 8,25 mm. È disponibile nei colori Charcoal, Cyan Green e Ice. Il colore si estende oltre il vetro posteriore del telefono per includere anche le cornici.

Display

  • Schermo LCD da 6,3 pollici con risoluzione di 1.080 x 2.280 pixel
  • Supporto HDR
  • Buona qualità ma non paragonabile a un display OLED

Il Nokia 7.2 ha un grande display da 6,3 pollici con una risoluzione di 1.080 x 2.280 pixel. È nitido e luminoso anche alla luce del giorno, ma è un display LCD. Ad alcuni potrebbe non importare dal momento che molti modelli economici usano pannelli simili. I pannelli LCD sono ancora buoni, ma paragonati agli OLED hanno un rendimento nettamente inferiore.

HMD Global (il produttore degli attuali telefoni Nokia) cerca di migliorare la situazione con un processore Pixelworks che elabora tutti i video in HDR con la sua modalità PureDisplay. Nokia afferma che il display del dispositivo offre un miliardo di sfumature di colore, molto di più rispetto ai tipici 16,7 milioni.

Ma è davvero così? Usando PureView, vediamo un piccolo aumento nella vivacità dei colori, ma è un salto quasi trascurabile se confrontato con quello di un pannello OLED.

(Image credit: TechRadar)

Un effetto collaterale della modalità PureDisplay riguarda la qualità dei neri: di fatto oscura totalmente le aree nere, impedendo di notare i dettagli visibili quando la modalità è disattivata.

Abbiamo testato  PureView guardando la scena del Sacrificio di Holdo di Star Wars: Gli Ultimi Jedi: il contrasto è effettivamente migliorato, così come la vivacità dei colori, ma tutti i dettagli delle uniformi scure dei soldati all'interno della nave dell'Imperial sono scomparsi.

Il display è all’altezza delle aspettative, certo non è al livello di un display OLED di fascia alta ma al prezzo cui viene offerto, è difficile criticare.

(Image credit: TechRadar)

Fotocamera

  • Obiettivo principale 48 MP + grandangolo da 8 MP + sensore di profondità da5 MP
  • Fotocamera frontale da 20 MP
  • Buona fotocamera principale, grandangolo debole

Le fotocamere del Nokia 7.2 sono capaci, ma funzionano in maniera poco coerente. Per esempio la fotocamera posteriore principale funziona meglio quando è impostata su 12 MP, mentre la fotocamera frontale funziona bene con la sua risoluzione massima di 20 MP.

La fotocamera per i selfie è nitida e produce risultati di qualità anche in condizioni di scarsa luminosità. Il sensore principale da 48 MP funziona particolarmente bene quando la luminosità è al minimo, aumentando le ombre per catturare i dettagli che non possiamo vedere con i nostri occhi.

Per le funzioni di base, la fotocamera del Nokia 7.2 ha prestazioni eccezionali, ma non è adatta ad un uso professionale. C’è la comoda modalità Dual-Sight che consente di scattare foto o registrare video utilizzando contemporaneamente la fotocamera frontale e posteriore per creare immagini/video affiancati. Ma la qualità della fotocamera posteriore crolla visibilmente quando si utilizza questa modalità.

(Image credit: TechRadar)

La modalità ritratto regala un effetto bokeh unico che consente di scegliere il livello di sfocatura e numerose forme (come il cuore o la stella). La fotocamera però non fa un ottimo lavoro nel separare soggetto e sfondo, quindi i bordi dei soggetti diventano meno marcati.

La fotocamera grandangolare ha un impressionante FoV (misura del campo visivo) da 118 gradi, ma la qualità dell'immagine è prodotta non è all’altezza della qualità offerta dal sensore principale. Per foto da condividere con gli amici fa il suo lavoro ma se cercate una fotocamera premium dovrete cercare altrove.

C'è solo lo zoom digitale, nessun sensore di profondità e la qualità ne risente poichè al crescere dello zoom le immagini si fanno sempre più sgranate.

(Image credit: TechRadar)

Il Nokia 7.2 supporta video in 4K con la fotocamera posteriore e in Full HD con quella anteriore, ma non offre alcuna opzione di frame rate. I sensori principali continuano ad avere buone prestazioni, mentre la fotocamera grandangolare è sempre una delusione.

Due microfoni per la registrazione stereo sono situati su ciascun lato del telefono, proprio dove normalmente teniamo la mano per sostenere il dispositivo, quindi facili da coprire accidentalmente.

Breve nota: le fotocamere sono pre-impostate su una risoluzione inferiore. Chi acquista il Nokia 7.2 senza conoscere questo dettaglio potrebbe restare erroneamente deluso.

Scatti - test

Immagine 1 di 5

A wide-angle shot.

A wide-angle shot. (Image credit: TechRadar)

Click here to see the full resolution image

Immagine 2 di 5

Here's a similar image shot using the main lens.

Here's a similar image shot using the main lens. (Image credit: TechRadar)

Click here to see the full resolution image

Immagine 3 di 5

Another wide-angle example.

Another wide-angle example. (Image credit: TechRadar)

Click here to see the full resolution image

Immagine 4 di 5

This shot was taken using Portrait mode.

This shot was taken using Portrait mode. (Image credit: TechRadar)

Click here to see the full resolution image

Immagine 5 di 5

The selfie camera is reasonably capable.

The selfie camera is reasonably capable. (Image credit: TechRadar)

Click here to see the full resolution image

Prestazioni e software

  • Chipset Snapdragon 660 e prestazioni generalmente buone
  • 4 GB o 6 GB di RAM
  • Android 9 Pie, Android Stock

Il Nokia 7.2 monta un chipset Qualcomm Snapdragon 660 con una semplice interfaccia Android di serie. Il telefono fa parte del programma Android One, quindi non è caricato con alcun bloatware.

Inoltre, il produttore garantisce "2 anni di aggiornamenti software e 3 anni di aggiornamenti di sicurezza mensili". Tuttavia, il telefono viene fornito con Android 9 Pie pronto all'uso e non sono state rilasciate informazioni ufficiali sull’arrivo di Android 10.

Nei nostri test Geekbench il Nokia 7.2 ha ottenuto un punteggio multi-core di 5.910 in Geekbench 4, ponendolo davanti al Google Pixel 3a. Ha ottenuto un punteggio multi-core di 1.488 in Geekbench 5.

Abbiamo provato il nuovo gioco Call of Duty Mobile e funziona perfettamente con impostazioni grafiche basse: siamo riusciti a scalare la classifica e falciare i nemici così facilmente che abbiamo finito i proiettili e abbiamo dovuto usare il coltello alla fine della partita.

L'app per la fotocamera può essere occasionalmente lenta all'avvio, ma è l'unico intoppo che abbiamo riscontrato. Il passaggio tra le varie app è rapido, e la maggior parte delle app si avvia abbastanza velocemente.

(Image credit: TechRadar)

Il lettore di impronte digitali è scattante e anche il riconoscimento facciale è valido, ma fa fatica a riconoscerci quando c'è una forte luce dietro di noi. Il lettore di impronte digitali dà anche la possibilità di scorrere verso il basso nell'area delle notifiche, proprio come per i precedenti telefoni Pixel. Questo aiuta a rendere l'utilizzo ancora più fluido.

L'audio è uno dei punti a favore del Nokia 7.2. Abbiamo potuto sentire l'audio del nostro video utilizzato per il test della batteria anche da un’altra stanza, e il volume era impostato solo al 50%. L'audio manca di calore e presenta lievi accenni di riverbero; nel complesso, col volume al massimo l’audio è comunque buono anche in assenza di cuffie o auricolari.

La connettività del Nokia 7.2 è ottimale con Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 5.0 e NFC per pagamenti contactless.

(Image credit: TechRadar)

Autonomia

  • Batteria da 3.500 mAh
  • Autonomia nella media e ricarica lenta

La batteria da 3.500 mAh del Nokia 7.2 è discreta per un'intera giornata di utilizzo, ma troviamo che sia uno dei punti più deboli del dispositivo. Durante nostro test, che prevede la riproduzione di un video di 90 minuti con la luminosità impostata al massimo ha scaricato il 24% della batteria. 

È un consumo elevato se paragonato ai risultati del Pixel 3a. Quindi potrebbe non essere un telefono ideale per lunghe sessioni di streaming, a meno che non siate disposti a ridurre la luminosità.

HMD Global afferma che la batteria dovrebbe durare due giorni con una sola ricarica. Sebbene ciò possa essere vero con la luminosità mantenuta al minimo e il sistema Adaptive Battery attivo, l'affermazione non si basa certo su un “classico” uso quotidiano.

La ricarica è lenta. 15 minuti di ricarica hanno portato la batteria solo al 17% e 30 minuti lo hanno portato al 34%. Alquanto deludente.

Compratelo se…

Adorate Android Stock

La pura esperienza Android è un vantaggio del Nokia 7.2. Non dovrete sopportare app di terze parti o strane personalizzazioni da parte del produttore.

Vi accontentate di foto nella media

Le fotocamere principali del Nokia 7.2 funzionano alla grande. Il grandangolo può catturare anche scatti più ampi, ma di bassa qualità.

Ricaricate il telefono ogni giorno

La batteria è sufficiente per affrontare la giornata, ma va ricaricata ogni notte.

Non compratelo se…

Volete funzionalità appariscenti

Le fotocamere multiple sul Nokia 7.2 potrebbero sembrare eccitanti, ma le funzionalità extra non funzionano come ci si aspetterebbe

Siete particolarmente avventurosi

Il Nokia 7.2 è rivestito in vetro sulla parte anteriore e posteriore e non è resistente all’acqua. 

Volete un telefono economico ma premium

Questo è un prodotto di fascia media. Il design può ingannare, certo, ma l’hardware non è all’altezza dei modelli top di gamma.

I rivali

Esistono numerose alternative al Nokia 7.2, noi vi consigliamo di dare un’occhiata a questi modelli: 

Immagine 1 di 3

(Image credit: Future)

Google Pixel 3a

Google Pixel 3a ha una potente fotocamera e un display OLED; costa poco più del Nokia 7.2, ma il suo design in plastica lo rende meno accattivante.

Leggete la nostra recensione completa su Google Pixel 3a

Immagine 2 di 3

Samsung Galaxy A70

(Image credit: TechRadar)

Samsung Galaxy A70

Il Nokia 7.2 condivide il prezzo con il Samsung Galaxy A70, che ha un bel design, valide fotocamere e un display AMOLED da 6,7 pollici. C'è più plastica qui che sul Nokia, però.

Leggete la nostra recensione hands-on su Samsung Galaxy A70

Immagine 3 di 3

(Image credit: Future)

Moto G8 Plus

Il Moto G8 Plus è molto simile al Nokia 7.2, soprattutto nelle specifiche. Costa 30 euro in meno ma la qualità percepita è, anche in questo caso, inferiore.

Leggete la nostra recensione completa su Moto G8 Plus

First reviewed: November 2019