Recensione Motorola Moto G54 5G

Motorola Moto G54 5G è un eccellente smartphone economico

Motorola Moto G54 5G viewed from the front, laying on a yellow chair
(Image: © Future)

Verdetto

Motorola ha apportato notevoli miglioramenti al Moto G54 5G, abbassando ulteriormente il prezzo rispetto al predecessore. Praticamente tutti gli aspetti del dispositivo sono stati completamente rivisti, e la caratteristica che spicca, a nostro avviso, è il display. La fotografia non è ancora il punto forte del G54, ma come esperienza smartphone a tutto tondo, per il prezzo che costa, non crediamo che si possa trovare di meglio.

Pro

  • +

    Fantastico display molto nitido

  • +

    Ottima autonomia

  • +

    Design accattivante

Contro

  • -

    Fotocamere migliorate ma non eccezionali

  • -

    Dseign poco ergonomico

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

Motorola Moto G54 5G: recensione breve

Con il Moto G54 5G, Motorola è tornata per certi versi al punto di partenza. La missione generale è ancora quella di offrire ai clienti la migliore esperienza mobile spendendo il meno possibile, e con il G54 5G crediamo che l'abbia davvero raggiunta.

Motorola ha fatto un giro completo di boa rispetto al G53 e ha apportato miglioramenti su tutta la linea, per offrire uno smartphone innegabilmente conveniente in cui abbiamo faticato a trovare difetti importanti. Inoltre, l'azienda fa pagare quest'ultimo modello meno di quanto abbia fatto per il G53. 

Lo schermo è finalmente full HD+, il processore offre prestazioni adeguate e la fotocamera scatta immagini notevolmente migliorate rispetto al suo predecessore. Si tratta di un dispositivo davvero valido a un prezzo tutt'altro che eccessivo.

Motorola Moto G54 5G: prezzo e uscita

  • Prezzo di listino di 170€

Moto G54 5G è disponibile a un prezzo di listino di 170€, anche se presso i rivenditori autorizzati è possibile pagarlo all'incirca 150€. Il fatto che Motorola abbia preso quello che era già un telefono economico e lo abbia reso più conveniente è davvero impressionante: il G54 5G è più economico del predecessore e offre specifiche molto migliorate, questa volta deve ricevere 5 stelle.

Punteggio prezzo: 5/5

Motorola Moto G54 5G: specifiche

Swipe to scroll horizontally
Motorola Moto G53 5G specs
Header Cell - Column 1
Dimensioni:161.56 x 73.82 x 7.99mm
Peso:177 grams
Display:6.5" full HD+ LCD con frequenza di aggiornamento a 120Hz
Chipset:Mediatek Dimensity 7020
RAM:8GB
Storage:128GB espandibile fino a 1TB con microSD
OS:Android 13
Fotocamera principale:50MP (f/1.8)
Sensore macro:2MP (f/2.4)
Fotocamera frontale:16MP (f/2.4)
Batteria:5.000mAh
Ricarica:15W (cablata)

Motorola Moto G54 5G: design

Motorola Moto G54 5G rear panel in Indigo Blue vegan leather

(Image credit: Future)
  • Vari colori
  • Più sottile e leggero del modello precedente
  • Non particolarmente ergonomico

La maggior parte dei telefoni economici segue un linguaggio di design molto simile. In particolare, sono costruiti in plastica, hanno cornici ingombranti (almeno rispetto ai migliori smartphone più costosi) e sono tutti leggeri e disponibili in una selezione di colori poco impressionanti. 

Sebbene il Moto G54 5G non si discosti troppo dalla norma,ci sono stati abbastanza cambiamenti da renderlo decisamente più pregiato. Per il resto si tratta di un modello sostanzialmente identico al solito. Un grande schermo da 6,5 pollici domina la parte anteriore, con una piccola fotocamera posizionata in un foro in alto al centro del display. Sul retro si trova una piccola protuberanza poco sporgente che ospita le due lenti della fotocamera posteriore.

Punteggio design: 4/5

Motorola Moto G54 5G: display

  • Display LCD full HD+ da 6,5 pollici con aggiornamento a 120Hz
  • Colori e contrasto fantastici
  • Eccellente per la visione di contenuti in streaming

Motorola Moto G54 5G showing Alicia Keys song and artwork in Apple Music

(Image credit: Future)

Uno dei maggiori svantaggi del Moto G53 5G è stato il suo display. Pur supportando una frequenza di aggiornamento di 120Hz, la risoluzione è stata una grande delusione, solo HD+. 

Ora abbiamo un display FHD+. La risoluzione questa volta è stata aumentata a 2400 x 1080, con 405 ppi. Non è proprio il doppio della risoluzione del modello precedente, ma è un enorme miglioramento e i colori sono notevolmente più nitidi, accurati e vivaci. 

Le immagini sono nitide e i colori davvero brillanti, nonostante risultino molto naturali. L'unico svantaggio è che il vetro può essere abbastanza riflettente anche con la luminosità al massimo. Quindi, se si guarda con una fonte di luce intensa alle spalle, ci si può trovare a dover regolare la posizione per ottenere la migliore esperienza possibile. 

La frequenza di aggiornamento è di 120Hz e può essere impostata per la regolazione automatica, se lo si desidera, oppure può essere bloccata a 120Hz o 60Hz, rispettivamente a scapito della durata della batteria o per preservarla. 

Per uno smartphone a meno di 200€, il display del Moto G54 5G è a dir poco eccezionale.

• Punteggio display: 5/5

Motorola Moto G53 5G: fotocamera

  • Fotocamera principale da 50MP, macro da 2MP e frontale da 16MP
  • Stabilizzazione ottica dell'immagine
  • Miglioramento rispetto al modello precedente, ma ancora non all'altezza dei migliori

Motorola Moto G54 5G camera module

(Image credit: Future)

Motorola ha optato per lo stesso sistema a doppia fotocamera nel G54 come nel G53, sotto forma di un sensore principale da 50MP e un sensore macro da 2MP. Tuttavia, Motorola ha ridotto il micrometro da 1,28 a 1,22. Ciò dovrebbe significare, sulla carta, che la fotocamera del G54 è teoricamente in grado di scattare immagini più nitide, poiché i pixel sono più compressi. 

Questo dovrebbe essere particolarmente vero nel caso del G54, in quanto Motorola ha aggiunto anche la stabilizzazione ottica dell'immagine, che non solo dovrebbe aiutare a produrre immagini più nitide durante il giorno, ma anche a migliorare la fotografia in condizioni di scarsa illuminazione. 

In pratica, le immagini sono migliori rispetto al modello precedente, ma non sono ancora eccezionali. In presenza di una buona illuminazione è possibile scattare immagini discrete, con colori che appaiono naturali e una quantità minima di rumore quando si esegue lo zoom.

Modificando l'impostazione su Natural, le immagini sembrano meno artificiose. Per quanto riguarda la fotocamera frontale, nonostante sia passata da 8MP a 16MP, lascia ancora molto a desiderare. 

Naturalmente, nel formulare un'opinione sulla fotocamera del Moto G54 bisogna tener conto del suo costo e, in questo senso, potrebbe essere considerata all'altezza. Tuttavia, per quanto riguarda le fotocamere degli smartphone in generale, lascia ancora molto a desiderare.

• Punteggio fotocamera: 3.5/5

Motorola Moto G54 5G review: software e prestazioni

  • Android 13
  • Navigazione rapida nei menu
  • Può gestire i giochi, ma non esagerare con le prestazioni

Motorola Moto 54 5G showing Asphalt 9 on the screen

(Image credit: Future)

Il Motorola Moto G54 5G è dotato di Android 13 e potrà ricevere l'aggiornamento ad Android 14 quando sarà disponibile. Motorola ha confermato che il suo team sta lavorando all'aggiornamento, ma non ha ancora una data di rilascio. 

Nel frattempo, l'esperienza Android è prevalentemente priva di bloatware, anche se Motorola preinstalla alcune applicazioni, tra cui una che consente di personalizzare il G54. È possibile modificare il carattere, il colore del tema, il layout della schermata iniziale e i gesti per eseguire una serie di operazioni. È un'applicazione intuitiva e consente di risparmiare molto tempo. 

Ciò che abbiamo apprezzato dell'interfaccia utente di Motorola è stato il miglioramento dell'aspetto del G54 rispetto al G53, reso possibile dall'aggiornamento del display Full HD+.

Per avere un'idea più chiara delle prestazioni (o meno) del Moto G54 5G rispetto a dispositivi simili, possiamo ricorrere a Geekbench 6 e 3DMark per eseguire un paio di test. Su Geekbench 6, il Moto G54 5G ha ottenuto un punteggio single core di 924 e un punteggio multi-core di 2.354, entrambi notevoli miglioramenti rispetto al precedente G53, che aveva ottenuto punteggi di 719 e 1.743. Con quest'ultimo telefono, Motorola ha scelto di utilizzare un processore Mediatek Dimensity 7020, abbandonando il chip Snapdragon 480+ presente nel G53. La mossa sembra essere stata azzeccata e, insieme agli 8 GB di RAM rispetto ai precedenti 4 GB, il G54 è molto più attrezzato per gestire una serie di attività quotidiane. 

Per determinare le prestazioni della GPU del Moto G54 5G, abbiamo eseguito il test 3DMark Sling Shot Extreme e ottenuto un punteggio di 2.565. L'applicazione 3DMark ci ha detto che questo risultato è migliore solo del 56% rispetto ai risultati ottenuti da altri dispositivi.

Tuttavia, questo non influisce necessariamente sulle prestazioni di gioco nel mondo reale e per scoprirlo ho installato e giocato ad Asphalt 9 senza alcun lag o calo di frame rate. In effetti, il telefono si è comportato sempre in modo ammirevole. L'unica cosa che vorrei sottolineare è che a un certo punto la scocca tende a scaldarsi, quindi non consigliamo di giocare per sessioni molto lunghe - e i giochi più intensi dal punto di vista grafico potrebbero essere fuori questione - ma per la maggior parte, il gioco mobile va bene sul Moto G54 5G. 

Per quanto riguarda l'audio, siamo rimasti soddisfatti del volume prodotto dagli altoparlanti. Il Moto G54 supporta l'elaborazione audio Dolby Atmos ed è attivo per impostazione predefinita, non c'è modo di disattivarlo. È possibile cambiare l'impostazione di base in Smart Audio, che analizza il tipo di contenuto che si sta guardando/giocando e regola l'audio di conseguenza. 

Durante lo streaming di contenuti video da Netflix, il suono surround virtuale applicato tramite l'elaborazione Dolby Atmos predefinita era più evidente.

Nel menu delle impostazioni audio è presente un'opzione separata "audio spaziale", che può essere attivata insieme al Dolby Atmos e che risulta essere disponibile in Netflix per i contenuti che sono disponibili con una colonna sonora Dolby Atmos su altre piattaforme. In tutti i casi, l'audio spaziale ha introdotto un palcoscenico leggermente più ampio, ma nel complesso il suono era più echeggiante e del tutto innaturale.

• Punteggio software e prestazioni: 5/5

Motorola Moto G54 5G: batteria

  • La batteria da 5.000 mAh dura più di un giorno
  • La ricarica "TurboPower" a 15W potrebbe essere più veloce
  • Nessuna ricarica wireless

Abbiamo sempre trovato la durata della batteria dei telefoni Motorola esemplare e lo stesso si può dire del Moto G54 5G. Ancora una volta, Motorola ha montato una batteria da 5.000 mAh che, nell'uso quotidiano, dovrebbe durare fino al secondo giorno senza bisogno di essere ricaricata. 

Naturalmente, l'esecuzione di attività più intense, come lo streaming di contenuti video o i giochi, la ridurrà in modo significativo, così come il blocco della frequenza di aggiornamento dello schermo a 120Hz, come già detto. In effetti, una mezz'ora di gioco con Asphalt 9 ha ridotto notevolmente la percentuale della batteria, di circa il 10%.

Motorola ha migliorato le cose rispetto al G53 adottando una velocità di ricarica più elevata. Il Moto G53 raggiungeva una velocità massima di 10W, il che significava che ci volevano poco più di due ore per ricaricare il telefono da quasi vuoto. Nel Moto G54, invece, questa velocità è aumentata a 15W grazie al supporto per la ricarica TurboPower e Motorola include persino un caricatore da 20W nella confezione. 

Certo, non definiremmo la velocità di ricarica del Moto G54 "Turbo", ma non abbiamo avuto la sensazione di essere stati danneggiati o di avere assolutamente bisogno di una ricarica più rapida. La ricarica dal 18% al 100% con il caricatore in dotazione ha richiesto circa un'ora e mezza. Vale la pena notare che la ricarica wireless non è supportata. 

• Punteggio batteria: 5/5

Motorola Moto G53 5G: punteggio

Swipe to scroll horizontally
CaratteristicheNotePunteggio
DesignDesign sottile ed elegante, che restituisce una sensazione da telefono premium4/5
DisplayDisplay eccellente per il prezzo: nitido, fluido e non eccessivamente saturo5/5
FotocamereMigliorate grazie all'OIS, ma non ancora all'altezza3.5/5
Software e prestazioniSi riescono a scorrere facilmente menu, pagine web e app. Si può anche giocare, ma lunghe sessioni potrebbero surriscaldare il telefono4/5
BatteriaDura facilmente più di un giorno e supporta la ricarica rapida4.5/5
Qualità-prezzoMotorola è riuscita ad apportare notevoli miglioramenti senza aumentare il prezzo5/5

Motorola Moto G53 5G, ne vale la pena?

Compratelo se...

Volete un fantastico smartphone economico

Motorola Moto G54 5G offre prestazioni eccezionali per il suo prezzo. Forse non è il miglior telefono in assoluto che si possa acquistare, soprattutto per quanto riguarda la fotografia, ma nel settore dei telefoni veramente economici è difficile trovare di meglio.

Avete bisogno di un telefono che duri a lungo

La durata della batteria del Moto G54 è ancora una volta una caratteristica di spicco. Se fate fatica a far durare il vostro attuale telefono anche solo 24 ore, questo è uno di quelli che vi eviterà di stare in pensiero per l'autonomia.

Siete fotografi con poche pretese

Anche se le capacità fotografiche del Moto G54 sono molto migliorate rispetto al suo predecessore, non è ancora il miglior fotografo del telefono in circolazione.

Non compratelo se...

Scattate molte foto

La fotocamera del Motorola Moto G53 non è certo la migliore che abbiamo visto. Se le condizioni di luce sono incredibilmente buone, è possibile scattare immagini passabili, ma in caso contrario si rimarrà delusi.

Alternative

Image

Samsung Galaxy A54 5G: 

Un altro ottimo smartphone economico, ma costa circa il doppio del Moto G54. Offre un'esperienza complessiva migliore, soprattutto per quanto riguarda la fotocamera.

La nostra recensione Samsung Galaxy A54

Giulia Di Venere

Giulia Di Venere è Editor Senior per TechRadar Italia e lavora con orgoglio al progetto da quando è nato.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all’Università Ca’ Foscari di Venezia, è una grande appassionata di cinema, libri, cucina e cinofilia.

Da sempre considera la scrittura lo strumento più efficace per comunicare, e scrivere per fare informazione, ogni giorno, è per lei motivo di grande soddisfazione.

Copre una grande varietà di tematiche, dagli smartphone ai gadget tecnologici per la casa, gestendo la pubblicazione dei contenuti editoriali e coordinando le attività della redazione.

Dalla personalità un po’ ambivalente, ama viaggiare tanto quanto passare il tempo libero nella tranquillità della propria casa, in compagnia del suo cane e di un buon libro.

Con il supporto di