Skip to main content

Xbox Series X: Microsoft conferma la retrocompatibilità da subito

(Image credit: Microsoft)

Eravamo già al corrente che la nuova Xbox Series X sarebbe stata compatibile con i giochi delle generazioni precedenti, ma Microsoft ha ora confermato che questa funzionalità sarà disponibile già dal day one.

In un’intervista con GameSpot, il leader della divisione Xbox, Phil Spencer ha dichiarato che lui stesso sta già testando la retrocompatibilità sulla sua Xbox Series X.

"Volevamo essere sicuri che già dal primo giorno avremmo potuto mantenere la nostra promessa sulla retrocompatibilità, e così ho giocato a molti titoli Xbox 360 e Xbox One sulla mia Xbox Series X. Dico questo per garantire che questo servizio sarà disponibile a partire dal D1", ha affermato Spencer.

Libreria dei giochi compatibili

(Image credit: Lionhead Games)

Ma quanti giochi della generazione precedente supporteranno Xbox Series X? Secondo Microsoft, l’attuale migliaio di giochi che girano su Xbox One saranno tutti compatibili con la nuova console.

"Vogliamo che possiate continuare a giocare con quei giochi e continuare a usufruire dei servizi” ha affermato durante l’intervista con GameSpot Jason Ronald, responsabile del programma di gestione Xbox.

“Che si tratti del Gamerscore, della lista amici o dei salvataggi, tutto sarà conservato e portato nella nuova generazione".

Nonostante possa sembrare un’impresa mastodontica, a quanto pare Microsoft ha progettato la nuova console con la retrocompatibilità in mente, il che ci lascia ben sperare che potremo passare alla next-gen senza perdere tutti i progressi conquistati nei giochi.