Xbox, Phil Spencer conferma che i giochi singleplayer non scompariranno

(Image credit: Future)

Il CEO di Xbox Phil Spencer ha confermato che i giochi single player continueranno a uscire su Xbox durante i prossimi anni.

L'affermazione arriva da Twitter in risposta ai dubbi riguardanti i piani di Microsoft riguardanti i titoli singleplayer. La risposta è stata “Con l'aggiunta di XGS [Xbox Game Studios] abbiamo molti team che hanno sviluppato giochi focalizzati sul signleplayer e vogliamo che questo continui. "

Con l'aumentare della popolarità dei giochi multiplayer, questa è una notizia gradita per coloro che preferiscono un'esperienza di gioco solitaria sulla propria console. 

Tradizionalmente Xbox non si è mai trattenuta dal promuovere i suoi titoli multiplayer, ed è finita per essere più nota per questi titoli che per quelli a giocatore singolo. Tuttavia, la richiesta dei consumatori di giochi singleplayer è ancora alta, soprattutto in questo periodo di crisi per le loot box e le micro-transazioni, e Xbox sembra stia ascoltando i propri fan per cercare di raggiungere un equilibrio.

C'è da notare che la risposta di Spencer fa riferimento a Xbox Games Studios, questo suggerirebbe che la società non si stia affidando solamente alle versioni multipiattaforma sviluppate da terze parti per rafforzare la propria offerta di titoli singleplayer. 

Negli ultimi anni, Microsoft ha acquisito un numero significativo di sviluppatori, tra cui Ninja Theory, Obsidian e Double Fine, noti per i loro loro ottimi giochi single player. Questi acquisti sembrano suggerire il fatto che Xbox abbia tutte le intenzioni di rafforzare la sua offerta di gioco per giocatore singolo. 

Questo sarà particolarmente importante in vista della prossima generazione di console  e del rilascio di Project Scarlett nel 2020. A Microsoft servirà un catalogo di lancio esclusivo, ben bilanciato e allettante per attrarre una vasta gamma di giocatori e permettere alla sua nuova console di battere la concorrenza.