WhatsApp, presto lo stato si potrà condividere anche su Facebook e Instagram

Le app di Facebook
Image credit: Shutterstock
(Image credit: Shutterstock)

Facebook sta testando una nuova funzione di Whatsapp, che permette di condividere lo stato direttamente su Instagram e Facebook. 

La nuova funzione è in via di diffusione, e chi è interessato può provarla in anteprima partecipando al programma beta per Android e iOS .

Al momento bisogna fare la scelta per ogni singolo stato, perché manca una funzione per condividere tutti gli stati in modo automatico. Una scelta che, si spera, potrebbe evitare figuracce imbarazzanti. 

Lo scorso gennaio Facebook aveva annunciato l'intenzione di unire tutte le sue applicazioni, e che l'AD Mark Zuckerberg avrebbe chiesto agli sviluppatori di riprogrammare Facebook Messenger, Instagram e Whatsapp sin dalle fondamenta. 

L'annuncio fece pensare a molti che ne sarebbe nato una specie di social network mostruoso, uno luogo digitale per riunire maniaci del selfie e gruppi famigliari, e i dati inseriti in un'app sarebbero stati trasferiti nell'altra. 

Invece Zuckerberg lasciò intendere che le cose migliori di ogni app sarebbero state trasferite anche nelle altre, come per esempio la crittografia di Whatsapp, per poterle migliorare continuando a gestirle separatamente. 

Ditelo a tutti

In una dichiarazione rilasciata a The Verge, un portavoce di Whatsapp ha confermato la novità: significa che tutte le applicazioni di Facebook useranno le stesse API per la condivisione dei dati, per rendere possibile la diffusione dello status su tutte le app. 

Curiosamente, sembra che anche altri canali saranno inclusi nella condivisione, come Gmail o Google Photos. Non sono esattamente delle app di social networking, ma magari questa strana idea potrebbe avere successo. 

Via The Verge