Skip to main content

WhatsApp, arrivano nuove opzioni per i messaggi effimeri

WhatsApp
(Image credit: Alex Ruhl / Shutterstock.com)

I messaggi effimeri di WhatsApp sono in continua evoluzione. Da tempo, la famosa applicazione di messaggistica consente di configurare i messaggi in modo che si autodistruggano dopo una settimana dall'invio, oltre alla pratica opzione per cancellare automaticamente i file dalle conversazioni dopo la visualizzazione.

La Beta di WhatsApp uscita nella prima metà del 2021 consentiva di diminuire a un giorno il tempo di attesa per l'autocancellazione dei messaggi, e sembra che la nuova versione di prova dell'app disponga stia per introdurre nuovi intervalli di tempo.

WABetaInfo ha scoperto che l'ultima beta di WhatsApp per Android, oltre all'opzione "24 ore" in fase di test da aprile 2021, ha introdotto una nuova modalità che elimina i messaggi a 90 giorni dall'invio. 

Anche se questa opzione non è ancora disponibile nemmeno sulla beta, sappiamo per certo che WhatsApp sta lavorando per introdurre l'autocancellazione dei messaggi dopo tre mesi dall'invio. 

Detto questo, nonostante le opzioni di auto-cancellazione possano rivelarsi utili per l'invio di informazioni sensibili, non c'è nulla che impedisca a un destinatario di salvare un messaggio prima che scompaia.

Tempi biblici?

Il fatto che WhatsApp voglia aumentare il numero di opzioni disponibili per i messaggi effimeri è positivo, ma ci auguriamo che non passi un'eternità prima che vengano implementate. Per intenderci, l'opzione che consente di far sparire i messaggi dopo 24 ore era presente nella versione beta rilasciata ad aprile, ma non è ancora disponibile su quella ufficiale.

È possibile che la nuova opzione da 90 giorni rimanga in beta per diversi mesi prima che WhatsApp la implementi dopo aver esaminato i feedback dei tester e, in effetti, trattandosi di una funzione beta, non c'è alcuna certezza che approdi sulla versione ufficiale dell'app.


Analisi: perché non si può scegliere?

Anche se probabilmente gli utenti WhatsApp accoglieranno con favore l'arrivo di opzioni aggiuntive, le limitazioni che vengono imposte ai messaggi effimeri sono difficilmente comprensibili. I tre intervalli di tempo tra cui si può scegliere sono abbastanza distanti tra loro. Un giorno e una settimana sono scelte abbastanza ovvie da includere, ma saltare direttamente a tre mesi (piuttosto che, ad esempio, un mese) sembra una scelta ambigua.

Del resto la domanda più importante da porsi è: perché gli utenti non possono scegliere liberamente il tempo di cancellazione dei messaggi? WhatsApp potrebbe dare ai suoi utenti la possibilità di specificare il numero di giorni, settimane o mesi e non capiamo perché vengano imposti dei limiti a riguardo.

È difficile immaginare uno scenario nel quale 90 giorni possano essere il tempo ideale per la durata di un messaggio effimero, anche se siamo certi che prima di proporre l'opzione WhatsApp abbia fatto qualche ricerca sulle preferenze dei suoi utenti. 

Detto questo, ci auguriamo che in futuro l'app di messaggistica offra una maggiore libertà di scelta ai suoi utenti per rendere realmente efficace la funzione di autocancellazione.

Via WABetaInfo