Skip to main content

Shang-Chi, arrivano conferme per sequel e spin-off televisivo

Simu Liu prepares to fight in Marvel's Shang-Chi movie
(Image credit: Marvel Studios/Disney)

Secondo fonti accreditate, Shang-Chi sarà protagonista di un sequel cinematografico e di uno spin-off che andrà in onda su Disney Plus.

Dopo il successo ottenuto con Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, il regista Daniel Destin Cretton ha firmato un contratto pluriennale con Marvel Studios impegnandosi a creare nuovi contenuti dedicati al supereroe (Fonte: Deadline (opens in new tab)). 

L'accordo firmato da Cretton lo vedrà inoltre impegnato a sviluppare progetti televisivi per Hulu sotto il marchio Onyx Collective (di proprietà Disney).

La scena finale (post crediti) di Shang-Chi ci ha fatto capire chiaramente che il percorso del giovane supereroe all'interno dell'universo Marvel è appena iniziato, alimentando da subito le speranze di un sequel.

Al contrario non ci aspettavamo una serie TV che si discostasse dalla linea temporale dei film proponendo uno spin-off.

Stando a quanto riportato da Variety (opens in new tab), le fonti confermano che Cretton sta sviluppando una serie MCU per Disney Plus. Non siamo certi che si tratti di un progetto collegato a Shang-Chi, ma dato che Cretton ha diretto il primo film sul supereroe sembra l'ipotesi più sensata.

See more

(Image credit: Marvel Studios/Disney)

Per Deadline non ci sono dubbi, Cretton sarà il regista della prossima pellicola dedicata a Shang-Chi. Del resto, dopo i 430 milioni di dollari incassati globalmente dal primo capitolo, non saremmo sorpresi di vedere Cretton dirigere il sequel.

Dopo l'annuncio, il regista di Shang Chi ha rilasciato una dichiarazione che conferma la sua propensione a lavorare sul soggetto: 

"Lavorare a Shang-Chi con Kevin [Feige] e i Marvel Studios è stato uno dei momenti più alti della mia vita, e non potrei essere più felice del progetto di Tara [Duncan] per Onyx Collective. Non vedo l'ora di scoprire nuove storie e costruire nuovi mondi con questo gruppo".