Skip to main content

Oppo, la fotocamera invisibile sotto allo schermo manda in pensione il notch

Image credit: TechRadar

Aggiornamento: anche Xiaomi ha pubblicato un video con una fotocamera frontale invisibile. Il dispositivo di Xiaomi sembra più avanzato di quello mostrato da Oppo, perché è uno smartphone funzionante vero e proprio, non una "semplice" demo tecnica. Ma entrambi ci mostrano il futuro di questi dispositivi. 

La corsa per offrire sempre più spazio sullo schermo degli smartphone è più accesa che mai. Solo un paio d'anni fa abbiamo visto i primi modelli con il notch, una barra scura che ospita fotocamera frontali e sensori. Poi sono arrivati i notch più piccoli, i fori sullo schermo e le fotocamere a scomparsa come su OnePlus 7 Pro.

Si tratta di idee brillanti, ma tutte sono in qualche modo un compromesso. Nessun vuole davvero un notch o un foro nel proprio schermo, ma ci si accontenta. 

Sembra però che l'epoca dei compromessi sia quasi finita, visto che Oppo (e Xiaomi) ha mostrato una fotocamera integrata nello schermo e completamente invisibile. L'azienda ha rivelato la novità con un video pubblicato via Twitter. 

See more

Nel video vediamo uno smartphone con design a tutto schermo, senza notch, fori o altre soluzioni. E senza una fotocamera a scomparsa. Riesce comunque a scattare fotografie frontali, dette anche selfie. Si vede un circolo che si illumina al momento di scattare, a indicare la posizione della fotocamera. 

Il produttore cinese è stato tra i primi a scegliere la fotocamera a scomparsa, con modelli come Oppo Find X o Oppo F11 Pro. Stavolta, prosegue sulla via dell'innovazione con uno smartphone che non ha (fragili) parti in movimento e nemmeno "tagli" sullo schermo. 

Oppo non ha fornito dettagli su come funziona questa fotocamera o su quando la vedremo su un vero prodotto commerciale. 

Detto questo, sappiamo però che Oppo è sempre stata piuttosto veloce nel portare le innovazioni sul mercato, quindi è senz'altro possibile che smartphone con fotocamere frontali di questo tipo diventino presto realtà. 

Stephen Lambrechts

Stephen primarily covers phones and entertainment for TechRadar's Australian team, and has written professionally across the categories of tech, film, television and gaming for over a decade. He's obsessed with smartphones, televisions, and consuming all forms of media at the highest quality possible. He's also likely to talk a person’s ear off at the mere mention of Android, cats, retro sneaker releases or boutique Blu-ray labels.