Skip to main content

iPhone 14, la produzione di almeno un modello è in ritardo

The iPhone 13 Pro Max lying on a table, face up, showing the home screen
An iPhone 13 Pro Max (Image credit: Future)

Se speravate di comprare un iPhone 14 a settembre, come di consueto, sappiate che forse non sarà così facile: è possibile che la produzione di uno o più modelli della serie iPhone 14 sia in ritardo, inoltre inizialmente la disponibilità potrebbe essere limitata.

Secondo un report di Nikkei Asia (opens in new tab), i fornitori cinesi di Apple sono in ritardo a causa dei nuovi lockdown imposti dalla pandemia.

Pare che Apple stia cercando di recuperare chiedendo una velocizzazione dei processi produttivi, ma secondo varie fonti a conoscenza della situazione attuale potrebbero esserci dei problemi sia dal punto di vista delle tempistiche sia da quello del numero di unità prodotte.

Attualmente tutti e quattro i modelli di iPhone 14 sembrano essere nella fase EVT (Engineering Validation Test). Se tutto procedesse come da programma, questa fase dovrebbe essere completata entro la fine di giugno, ma si dice che almeno un modello sia in ritardo di circa tre settimane.

Apple sta facendo del suo meglio per rimettere le cose in carreggiata, ma nel caso non ci riuscisse sappiamo già cosa aspettarci. L'evento di lancio di iPhone 14 magari si terrà nel periodo consueto, ma almeno un modello potrebbe arrivare in ritardo oppure essere disponibile in quantità ristrette. In tal caso, se sarete interessati all'acquisto, vale la pena di effettuare il preordine il prima possibile per evitare brutte sorprese.

Via GSMArena (opens in new tab)

Senior Content Editor and Copywriter adept in managing content creation and publication at TechRadar Italia.

With contributions from