Skip to main content

Il trailer di No Time To Die riporta James Bond in servizio

Il primo trailer del quinto “Bond” di Daniel Craig, No Time To Die, è stato finalmente pubblicato. Diretto e scritto a più mani da Cary Joji Fukunaga, regista della prima fantastica stagione di True Detective, il 25esimo film di James Bond sarà nelle sale da Aprile 2020. 

Come nei precedenti capitoli interpretati da Craig, anche questo rappresenta l’ideale continuo del precedente, con Bond ancora sposato con la psichiatra Dott.sa Madeleine Swann e a godersi la meritata “pensione” in Giamaica. 

Nelle immagini possiamo poi ritrovare anche Felix Leiter, l’amico americano di James Bond interpretato nel 2008 da Jeffrey Wright in Quantum of Solace. Non solo, nel trailer si può notare il ritorno di Ernst Stavro, interpretato da Christopher Waltz, e viene presentato Safim, l’ultimo “cattivo”, interpretato da Rami Malek. Molto interessante la scoperta del rimpiazzo, se così si può chiamare, dello stesso Bond: l’agente MI6 Nomi (di cui si vocifera come prossimo 007), interpretato da Lashana Lynch, già vista nel debutto cinematografico di Captain Marvel.  

Da quanto possiamo vedere nel trailer, No Time To Die sembra proseguire la linea tracciata dai due precedenti Skyfall e Spectre (entrambi diretti da Sam Mendes), ovvero uno spy movie in cui il dramma esistenziale di Bond si fonde con i canoni classici della serie e con il gusto per i gadget particolari presenti sulle Bond-car come, in questo caso, la coppia di minigun che spuntano dai fari della Aston martin DB5 dopo un inseguimento tra le vie della italianissima quanto splendida Matera. L’uso di un’inquadratura leggermente da sinistra da parte del regista, utilizzata nelle scene riprese dal trailer,  ci fa poi sperare in un’iniezione di stile nella pellicola finale dopo la pesantezza di Spectre.

Bond è tornato

Ecco la sinossi ufficiale di No Time To Die: "In No Time To Die, Bond ha lasciato il servizio attivo e si sta godendo la vita da ex agente in Jamaica. La sua pace viene interrotta dall’agente CIA Felix Leiter che gli chiede aiuto. La missione prevede il recupero di uno scienziato rapito che si dimostra però più complessa del previsto, un fatto che porterà Bond sulle tracce di un nuovo criminale che utilizza armi altamente tecnologiche."

Oltre al trailer è stato presentato anche il poster che mostra tutti i personaggi del film compreso il nuovo avversario mascherato interpretato da Rami Malek. 

No Time To Die sarà nelle sale a partire da aprile 2020. Lo screenplay, oltre a Fukunaga, vede coinvolti anche Phoebe Waller-Bridge (creatrice di Fleabag), Scott Z Burns e gli ormai classici collaboratori ai film Bond, Neal Purvis e Robert Wade.