Skip to main content

AMD Renoir, dai driver indizi sulle nuove APU

Un intrepido utente di Reddit ha riportato alla luce le specifiche grafiche delle APU (unità di calcolo accelerato) Renoir di prossima generazione AMD. I succosi dettagli si trovavano nascosti all'interno della versione di dicembre 2019 dei driver AMD Bootcamp.

Come rapido promemoria, ci aspettiamo che AMD inserisca la sua microarchitettura Zen 2 nei chip Renoir. Le APU dovrebbero essere fabbricate con il  processo produttivo a 7 nanometri di TSMC, come le altre offerte di AMD. Purtroppo, le precedenti patch di Linux sembrano indicare che Renoir continuerà a usare la grafica Vega, quindi è possibile che Navi non faccia il suo debutto nell'architettura APU di questa generazione. 

AMD Renoir APU all'interno dei driver Bootcamp

(Image credit: rogame/Reddit)

Le informazioni recentemente scoperte rivelano che AMD potrebbe essere in procinto di produrre una moltitudine di chip Renoir sia per il mercato mobile che per quello desktop. Il driver indica un totale di 28 differenti modelli Renoir, 14 per ogni segmento. Come al solito, ci saranno le normali APU e le loro controparti Pro.

Per quanto riguarda il mercato desktop, Renoir sarà disponibile nelle versioni a 65 W e 35 W. Si parla di sei APU Renoir da 65 W e otto da 35 W. I modelli da 65 W sono dotati di 6 CU ( unità di calcolo), otto o nove CU e 10 o 11 CU. I modelli da 35 W, invece, partiranno da tre o quattro CU, 6 CU, 8 CU fino a un massimo di 10 CU.

Renoir sul reparto mobile si atterrà presumibilmente ad un TDP (Thermal Design Power) di 45 W e 15 W. A quanto pare, AMD potrebbe lanciare sei unità da 45 W e otto da 15 W. I chip da 4 5W potrebbero avere otto o nove CU, 10 o 11 CU e 12 o 13 CU. I modelli da 15 W avranno a disposizione le configurazioni già menzionate con l'aggiunta ai chip entry-level a 6 CU.