Skip to main content

AirPods Max, scoperta una funzione segreta

apple airpods max
(Immagine:: Apple)

Come è noto, i prodotti Apple sono difficili da smontare e rimontare, ma ciò non ha impedito ad alcuni di disassemblare le nuove AirPods Max per vedere cosa contengono al loro interno.

E in questo caso parliamo del talentuoso team di iFixIt (Si apre in una nuova scheda) e di un canale YouTube cinese (Si apre in una nuova scheda). Ovviamente, ciò che hanno trovato all'interno del prodotto non deve sorprendere più di tanto: due driver dinamici da 40 mm progettati da Apple, due cuscinetti magnetici per le orecchie dal colore abbinato, due chip Apple H1 e otto microfoni per la cancellazione del rumore attiva. 

Tuttavia, le cuffie hanno riservato anche una sorpresa: l'archetto è rimovibile abbastanza facilmente, basta applicare una pressione al piccolo foro vicino alla parte superiore delle cuffie. L'archetto si sgancia senza problemi e ciò desta il sospetto che Apple potrebbe rilasciare alcuni archetti intercambiabili.

Una delle caratteristiche principali delle AirPods Max sono i padiglioni intercambiabili, ma è la prima volta in cui sentiamo che anche l'archetto sia rimovibile e facilmente sostituibile, sebbene Apple non abbia ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali a tal proposito. 

See more

Perché sostituire l'archetto?

Il motivo che rende questa notizia interessante è che gli archetti sono notoriamente fragili e quando si rompono, di solito, costringono le persone a sostituire del tutto le cuffie.

A quanto pare, non è il caso con le AirPods Max, se è davvero possibile sostituirli.

Naturalmente, questa funzionalità non è stata ancora dichiarata ufficialmente da Apple, ma è un aspetto che l'azienda potrebbe promuovere in un secondo momento, se decidesse di rendere disponibili sul mercato i ricambi o qualche variante personalizzabile, vista l'abitudine a proporre tantissimi cinturini diversi per gli Apple Watch. In ogni caso, ciò significa che il vostro possibile investimento di oltre €600 non andrà in fumo nel caso in cui vi sediate per sbaglio sulle cuffie. Un ottimo punto da tenere in considerazione.

Marco Doria
Senior editor

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.