Recensione Dreame H12 Dual

Una soluzione 4 in 1 per la pulizia della casa

Recensione Dreame H12 Dual
Recensione Dreame H12 Dual
(Image: © Dreame)

Verdetto

Pro

  • +

    Molto versatile

  • +

    Si può usare anche come una normale scopa elettrica

  • +

    Autonomia sopra la media

Contro

  • -

    Manutenzione impegnativa

  • -

    Peso elevato in modalità "wet & dry"

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

Dreame H12 Dual: recensione

In un mercato affollato da una miriade di prodotti che sembrano offrire le stesse funzioni, Dreame H12 Dual si pone come un'opzione tuttofare per la pulizia della casa offrendo un'ampia gamma di modalità d'uso.

La Dreame H12 Dual è una scopa elettrica “wet & dry”, cioè è in grado di agire sia su sporco secco che liquido. Anche se a guardarla sembra la classica scopa elettrica / lavapavimenti wireless, è in grado di aspirare sporco solido e liquido offrendo quattro modalità diverse. 

La modalità Auto si adatta alle varie concentrazioni di sporco regolando l'aspirazione in base alle necessità. La modalità Aspirazione è dedicata esclusivamente all'aspirazione dei liquidi. Le modalità Standard e Turbo consistono in due diverse opzioni di aspirazione che permettono di regolare la potenza manualmente e offrono livelli di potenza differenti. Si può passare da una modalità all'altra senza alcuno sforzo, selezionandole con il tasto funzione dell'aspirapolvere.

La peculiarità della H12 Dual è la possibilità di sganciare completamente la parte superiore che contiene il serbatoio dei liquidi per usarla come una semplice scopa elettrica. In questo modo si va a ridurre nettamente il peso rendendo la scopa elettrica molto più maneggevole e pratica pe le pulizie di tutti i giorni.

Ma come si è comportata la Dreame H12 Dual nella nostra prova pratica? 

Scopriamolo insieme.

Dreame H12 Dual: come si comporta?

A differenza di altri modelli che arrivano completamente smontati e vanno assemblati una volta aperta la confezione, la Dreame H12 è già semi-assemblata e per iniziare ad usarla basta collegare manico e spazzola, caricarla e posizionare la base in cui riporla dopo l’uso. Una volta ultimate le operazioni di pulizia basta riporre la scopa elettrica nell'apposita base di ricarica ed effettuare un ciclo di lavaggio del rullo.

Durante la nostra prova abbiamo pulito efficacemente diverse superfici da detriti solidi e liquidi, ma senza notare particolari differenze rispetto ai prodotti concorrenti nella stessa fascia di prezzo. La potenza di aspirazione non manca e si può regolare manualmente (fino a 16.000Pa) tramite il comodo display LCD che mostra anche lo stato di carica della batteria, oppure lasciar fare al programma Auto che imposta autonomamente il livello di aspirazione necessario.

La batteria ha una buona durata e dura circa 30 minuti in modalità "wet and dry", raggiungendo facilmente i 60 minuti in modalità scopa elettrica. Grazie al design della spazzola si riesce agevolmente a pulire i battiscopa e le pareti, anche se il peso complessivo di ben 5KG non la rende maneggevolissima da usare negli spazi più angusti ed è difficile, se non impossibile, da far passare sotto i mobili. Del resto, una volta appoggiata a terra, il peso non si nota più. Inoltre rimuovendo i serbatoi dell'acqua in modalità scopa elettrica il peso complessivo scende considerevolmente rendendola molto più facile da manovarare.

La Dreame H12 Dual da il meglio su superfici in pietra o sintetiche come linoleum o SPC di colore chiaro, mentre su legno e superfici scure tende a lasciare dei segni dovuti alla rotazione della spazzola che non sempre si adatta al meglio al verso delle fughe e alle venature del legno. Detto questo, se non siete dei maniaci della pulizia che controllano i pavimenti controluce, farete fatica ad accorgervene.

Dreame

(Image credit: Dreame)

Come tutte le scope elettriche il lato negativo rimane la manutenzione. Nonostante l'immissione di aria calda che viene sparata nella zona del rullo dopo la pulizia, l'asciugatura richiede un certo tempo ed è tutt'altro che "rapida". Una finite le pulizie è necessario pulire il serbatoio dell’acqua sporca, operazione tutt'altro che divertente, soprattutto quando i pavimenti sono particolarmente sporchi. Tuttavia vi sconsigliamo caldamente di posticipare questa operazione dato che dopo il serbatoio inizia ad emettere cattivi odori se non viene pulito regolarmente. Senza considerare il lato igienico che è alla base di questi prodotti.

Prima abbiamo parlato brevemente della grande versatilità di questa scopa elettrica che fa anche da lavapavimenti. La Dreame H12 è un modello modulare che consente di scollegare la parte superiore dove si trova il cestello di recupero della sporcizia solida e collegarlo a un’asta e a una spazzole con rullo morbido. In questo modo diventa a tutti gli effetti una scopa elettrica senza fili.

In alternativa si può rimuovere l’asta e collegare un’altra spazzola motorizzata per renderla più efficace sulle superfici morbide, come divani o materassi. Tra gli accessori c'è anche una lancia in plastica pensata per aspirare le briciole dalle fessure del pavimento, di pulire tra i cuscini del divano e in generale di raggiungere spazi angusti.

Di fatto si tratta di un modello 2 in 1 che si può usare come lavapavimenti o come scopa elettrica senza fili. La presenza di altri accessori non modifica radicalmente le opzioni d'uso ma consente di ottenere delle opzioni aggiuntive per casi d'uso specifici.

Detto questo la possibilità di rimuovere la parte più pesante dedicata al liquido e trasformarla in una scopa elettrica più leggera e maneggevole è sicuramente un vantaggio non indifferente, visto che capita molto più spesso di usare le funzioni di aspirazione piuttosto che il lavapavimenti.

Nel complesso la Dreame H12 Dual è un prodotto valido, versatile e ben realizzato che può tornare molto utile a chi cerca una soluzione all-in-one per la pulizia della casa.

Dreame H12 Dual: prezzo e disponibilità

  • Prezzo: 429€
  • Disponibile da Novembre 2023

La Dreame H12 Dual ha un prezzo nella media per le funzioni che offre e si trova a 429€ su Amazon

Considerando il numero di accessori inclusi nella confezione (quelli dell'immagine qui sotto), la potenza di aspirazione e la grande versatilità d'uso offerta, la cifra richiesta non risulta in alcun modo eccessiva.

Dreame

(Image credit: Dreame)

Acquistare separatamente una scopa elettrica e una lavapavimenti automatizzata costerebbe di più (se si vuole ottenere una potenza di aspirazione simile) e avere due utensili separati comporta un maggiore spreco di spazio e il doppio della manutenzione, quindi la H12 Dual è un'opzione particolarmente conveniente per chi non possiede nessuno dei due.

Dreame H12 Dual: Specifiche

Swipe to scroll horizontally
Specifiche Dreame H12 Dual
Potenza aspirazione16.000Pa
Peso5.1kg
Capienza serbatoio acqua pulita900ml
Capienza serbatoio acqua sporca700ml
Capacità batteria 6x 4000mAh
Tempo di ricarica4,5h
Autonomia35 minuti (scopa elettrica + lavapavimenti); 60 min (solo scopa elettrica)

Dreame H12 Dual: dovreste comprarla?

Compratela se...

Volete una soluzione versatile

Se cercate un prodotto tuttofare per la pulizia della casa la Dreame H12 Dual offre un'ampia gamma di opzioni di aspirazione e lavaggio che può ridurre sostanzialmente il numero di elettrodomestici da tenere nello sgabuzzino.

Lavate spesso il pavimento di casa

Se siete soliti lavare spesso il pavimento di casa la Dreame H12 Dual può farvi risparmiare un sacco di tempo. Basta caricare il serbatoio dell'acqua pulita, aggiungere il detersivo e potrete aspirare, lavare e asciugare il pavimento in un batter d'occhio. Fare la stessa cosa con secchio e passa straccio richiede uno sforzo maggiore in termini di tempo e fatica.

Non compratela se..

Avete già una scopa elettrica o un aspirapolvere moderno

Se avete già un aspirapolvere potente con il quale vi trovate bene dovreste cercare una lavapavimenti che non includa anche le funzioni di aspirazione per risparmiare sul prezzo d'acquisto.

Avete poco tempo a disposizione

Anche se come abbiamo detto questa soluzione 2 in 1 può facilitare la pulizia della casa, la manutenzione richiede un certo impegno e se avete poco tempo dovreste optare per un robot aspirapolvere che abbia anche la funzione lavapavimenti. Cosi facendo potrete usare l'app per smartphone e far fare tutto il lavoro al robot, limitandovi ad effettuare la manutenzione quando necessario.