Apple pronta a lanciare i nuovi MacBook Air e iPad Pro: M3 è il chip che cambierà tutto

A woman holding and using Apple New Ipad Pro 2020 digital tablet with Apple MacBook Pro laptop computer while drinking coffee
(Immagine:: Farknot Architect via Shutterstock)

Negli ultimi mesi si sono rincorse voci su potenziali nuovi prodotti Apple e sembra che già alla fine di marzo potrebbero arrivare nuovi modelli di iPad e MacBook Air.

Mark Gurman di Bloomberg - noto in tutto il mondo tecnologico per le sue fughe di notizie spesso affidabili - ha recentemente dichiarato nella sua newsletter "Power On" che "Apple punta a rilasciare nuovi iPad Air, compreso un modello più grande, iPad Pro rinnovati e MacBook Air M3 in primavera". Ora, nuove voci suggeriscono che questo potrebbe essere vero e che i nuovi modelli potrebbero essere lanciati molto presto. 

MacRumors riporta che Apple ha recentemente aggiornato i documenti di supporto interni relativi ai "prodotti non annunciati o non rilasciati" per aiutare i consulenti del supporto Apple a gestire le potenziali domande dei clienti sui prodotti non rilasciati. È stato anche sottolineato che i documenti sono stati ristrutturati e "ottimizzati" secondo un changelog di Apple, ma non sembrano esserci ulteriori dettagli su quali siano state le modifiche specifiche. 

Allora, perché è importante? Come abbiamo detto in precedenza, le voci precedenti hanno suggerito un rilascio a marzo (o forse all'inizio di aprile) e queste modifiche interne confermano che qualcosa è in arrivo. Con tutte le voci che circolano sui nuovi computer portatili e tablet Apple, è facile supporre che "qualcosa" sia legato a queste indiscrezioni sui nuovi prodotti.

Contando i giorni...

Se Gurman ha ragione, potremmo assistere a un aggiornamento dei portatili MacBook Air da 13 e 15 pollici dotati del potente chip M3, che seguirebbe il rilascio dell'anno scorso dell'M3MacBook Pro aggiornato. È tuttavia improbabile che si assista a un'enorme riprogettazione fisica, data la somiglianza dei nuovi modelli di MacBook Pro con i loro predecessori. Tenete presente che al momento si tratta solo di voci e indiscrezioni, quindi prendete tutto con un pizzico di sale. 

Come abbiamo detto nel nostro precedente resoconto delle indiscrezioni, ci aspettiamo di vedere cambiamenti più significativi per i nuovi modelli di iPad: principalmente, questi saranno dotati di display OLED, il che significherebbe un miglioramento immediato della luminosità, del rapporto di contrasto, del consumo energetico e, naturalmente, della qualità delle immagini. Le indiscrezioni ipotizzano anche un potenziamento del chip M2, una fotocamera posteriore ridisegnata e il supporto del Wi-Fi 6E. 

Con il recente rilascio delle cuffie Vision Pro e un lancio a fine marzo o inizio aprile per i nuovi laptop e tablet, Apple si appresta ad avere un 2024 piuttosto impegnativo, e non vediamo l'ora di vedere cosa ci riserverà il futuro.

Muskaan Saxena
Computing Staff Writer

Muskaan is TechRadar’s UK-based Computing writer. She has always been a passionate writer and has had her creative work published in several literary journals and magazines. Her debut into the writing world was a poem published in The Times of Zambia, on the subject of sunflowers and the insignificance of human existence in comparison.

Growing up in Zambia, Muskaan was fascinated with technology, especially computers, and she's joined TechRadar to write about the latest GPUs, laptops and recently anything AI related. If you've got questions, moral concerns or just an interest in anything ChatGPT or general AI, you're in the right place.

Muskaan also somehow managed to install a game on her work MacBook's Touch Bar, without the IT department finding out (yet).