Skip to main content

Recensione LG UltraGear 38GN950

Un monitor da gioco ultra-wide dalle prestazioni fenomenali

LG UltraGear 38GN950
Best in Class
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

Se siete in cerca del monitor da gioco definitivo, l'LG UltraGear 38GN950 è quello che fa per voi. Combina dimensioni generose a una velocità super ed una qualità dell'immagine fantastica, facendo quadrare il cerchio. Dotato di G-Sync, questo modello ultra-wide è ovviamente piuttosto costoso, ma è la dimostrazione di come il PC sia ancora la migliore tra le piattaforme di gioco.

Pro

  • Refresh a 160 Hz
  • Super-reattivo
  • Enorme
  • Aspetto fantastico

Contro

  • Costoso
  • Forse è troppo grande per qualcuno
  • HDR non all’altezza dei TV di fascia alta

L'UltraGear 38GN950 è l’ultimo monitor ultra wide di LG e grazie all’enorme schermo da 38 pollici e a molte caratteristiche che spiegheremo tra poco, è senza dubbio uno dei migliori monitor da gioco che è possibile acquistare in questo momento.

Utilizza una risoluzione QHD+ (3840 x 1600), che non è la migliore sulla piazza tra i monitor 4K e nemmeno tra quelli ultra wide. Tuttavia è un’ottimo punto di incontro tra la necessità di un’ottima qualità video e prestazioni sufficienti a far girare i giochi ad un buon frame rate.

Il 38GN950 è anche dotato di G-Sync e presenta una frequenza di aggiornamento standard di 144 Hz, ottima su uno schermo così grande. Con l’uscita delle nuove console PS5 e Xbox Series X è probabile che giocare in 4K diventerà presto più popolare che mai. Sebbene gli schermi 4K in 16:9 non siano preclusi ai giocatori di PC, esiste comunque un’altra valida alternativa: gli schermi con proporzioni di 21:9, o ultra wide.

Per moltissimi giocatori, noi compresi, gli schermi ultra wide offrono un'esperienza più coinvolgente rispetto a un pannello 4K 16:9, inoltre richiedono meno potenza e mettono i pixel dove realmente servono: nella visione laterale, la più utile nel mondo dei videogiochi. Lo spazio extra consente di sfruttare al meglio la frequenza di aggiornamento di 144 Hz e di implementare impostazioni grafiche anche impegnative senza sacrificare troppo la qualità delle immagini.

LG UltraGear 38GN950

(Image credit: Future)

Un monitor ultra wide con uno schermo enorme e pieno di funzionalità specifiche per il gaming è una combinazione quasi perfetta, ma non può certamente essere economico. L'UltraGear 38GN950 costa infatti 1.399,99 € su Amazon. Lg a differenza di altri produttori non lo vende direttamente in un proprio shop, nel nostro Paese. Si tratta di una cifra piuttosto alta, ma è quantomeno indicativa della categoria di questo schermo. Forse un prezzo più basso potrebbe aiutare ad aumentarne la diffusione, in ogni caso crediamo che sia abbastanza adeguato per il tipo di prodotto. Sono pochi gli schermi che possono sfoggiare un simile set di caratteristiche e nessuno di loro è certamente economico.

Certo, si potrebbe fare un upgrade completo del PC con questa cifra, il punto è che se volete utilizzare questo monitor per giocare sarà comunque necessario avere una configurazione adeguata al numero di pixel. In ogni caso, questo è davvero un monitor da gioco davvero impressionante. Il design dell'UltraGear 38GN950 è accattivante e abbastanza simile ad altri modelli della serie UltraGear. Inoltre, fa uso di cornici borderless, che in relazione alla dimensione dello schermo, risultano realmente sottili. Stiamo parlando comunque di un grande monitor che probabilmente dominerà anche la più grande delle scrivanie, e le cornici sottili assicurano che il prezioso spazio venga occupato nella maniera più efficiente possibile. Nello stesso tempo però, sono in grado di donare al 38GN950 un aspetto molto moderno.

LG UltraGear 38GN950

(Image credit: Future)

Sul retro dell'UltraGear 38GN950 si trovano una serie di LED che possono essere sincronizzati con musica o effetti visivi. Conosciuto come Sphere Lighting 2.0, il sistema LG è simile alla funzione Ambilight sui televisori Philips. È una gradita aggiunta e provandolo abbiamo stabilito che aumenta effettivamente il livello di comfort, dato che al buio appare una certo bagliore intorno al monitor che permette agli occhi di passare facilmente dallo schermo illuminato alla zona circostante, quasi completamente buia. Ovviamente usando lo schermo di giorno la luce diventa quasi irrilevante, a meno di non piazzare lo schermo al centro della stanza per riuscire a vedere il suo lato posteriore.

Collegando il monitor al PC è comunque possibile modificare le impostazioni luminose utilizzando il software di LG, chiamato UltraGear Control Center. Facendo ciò si attiva nell’UltraGear 38GN950 la funzionalità di hub USB, consentendo di collegare le periferiche USB al monitor. In termini di porte, l'UltraGear 38GN950 viene fornito con due USB (più una porta USB upstream per il collegamento al PC), due HDMI, una DisplayPort e un jack audio, tutti facilmente accessibili sul retro del monitor. Questa posizione è peraltro molto più comoda di quella sul fondo. Nel complesso, dobbiamo riconoscere che questo monitor è incredibilmente bello, e questo ancora prima ancora di averlo acceso.

LG UltraGear 38GN950

(Image credit: Future)

Quando è in azione l'LG UltraGear 38GN950 è in grado di impressionare ulteriormente chi lo osserva. La sua risoluzione di 3840 x 1600 è abbastanza elevata per un modello ultra wide, e grazie alle proporzioni di 21:9 e alle dimensioni dello schermo da 38 pollici, offre uno spazio piuttosto generoso su cui lavorare. Per l'uso quotidiano di Windows 10, è possibile avere più finestre e app aperte contemporaneamente, mentre la sottile curvatura dello schermo garantisce uno sforzo inferiore osservando la sua superficie da lato a lato. 

Ovviamente, è meno probabile che la produttività sia il motivo principale per investire nell’UltraGear 38GN950: dopotutto è un monitor da gioco di fascia alta. L’aspetto ultra wide da 21:9 stupisce nell’utilizzo gaming. I giochi vengono resi molto più cinematografici che con i monitor 16:9 e grazie alla copertura quasi totale dell’intero campo visivo, permetterà di farvi godere un’esperienza super coinvolgente, oltre a donarvi un certo vantaggio tattico.

Un gioco che ha beneficiato notevolmente delle proporzioni dell'UltraGear 38GN950 è stato il fantastico Microsoft Flight Simulator. Il rapporto 21:9 ci ha permesso di vedere meglio l’abitacolo e parte dei finestrini del lato sinistro. Questo non solo ha aumentato il realismo, una di quelle cose che i giochi di simulazione spesso si sforzano di ottenere, ma ci ha anche fornito un aiuto uso pratico, permettendoci di tenere d'occhio i punti di riferimento e le piste lateralmente senza dover premere un pulsante per passare alla vista laterale, facilitando così il volo.

LG UltraGear 38GN950

(Image credit: Future)

L'LG UltraGear 38GN950 ha diversi assi nella manica per garantire un'esperienza di gioco eccellente. Grazie a un tempo di risposta di 1 ms, alla compatibilità con Nvidia G-Sync e AMD FreeSync Premium Pro, e ad una frequenza di aggiornamento a 144 Hz, facilmente overcloccabile a 160 Hz, questo monitor si eleva al di sopra degli altri della sua categoria. Complessivamente, queste caratteristiche sono un punto di svolta e hanno un enorme impatto durante l’utilizzo, soprattutto quando si gioca nei titoli più frenetici.

Doom Eternal è un esempio perfetto. Giocare a 144 Hz o 160 Hz si traduce in un'esperienza avvincente e piacevole, mentre ci si fa strada tra orde di demoni con un movimento fluido come la seta e senza un accenno di tearing dello schermo. Utilizzarlo è davvero impressionante e rende davvero molto difficile tornare ai tradizionali 60Hz.

La qualità dell'immagine di un monitor è della massima importanza e, ancora una volta, l'LG UltraGear 38GN950 fa un lavoro fantastico. Come accennato in precedenza, questo non è un monitor che si acquisterebbe esclusivamente per scopi di lavoro, ma grazie al supporto della gamma di colori DCI-P3 al 98%, è anche una buona opzione per i fotografi e chi fa montaggio video. Per queste categorie di utenti, infatti, la riproduzione accurata dei colori è qualcosa di fondamentale.

LG UltraGear 38GN950

(Image credit: Future)

L'UltraGear 38GN950 è dotato di un pannello nanoIPS, i cui pixel di dimensioni nanometriche offrono colori di grande intensità, secondo quanto riferito da LG. Questo è certamente vero giocando a Doom Eternal, che appare splendido nell’aspetto, ma anche secondo la tavolozza più aderente alla realtà utilizzata da Microsoft Flight Simulator.

L'UltraGear 38GN950 è anche abilitato per l’utilizzo in HDR; tuttavia, è capace solo di una decente qualità “DisplayHDR 600” di fascia media, poiché la luminosità di picco è limitata a soli 600 nits. In effetti è l'unico parametro dell'UltraGear 38GN950 a non essere premium. È comunque capace di mostrare un'immagine HDR decente, ma che non può essere paragonata alle eccezionali capacità degli schermi OLED.

Nel complesso, tuttavia, l'LG UltraGear 38GN950 è un fenomenale monitor da gioco, che offre un'eccellente combinazione di velocità, reattività, proporzioni coinvolgenti e un’ottima qualità dell'immagine. È costoso, ma se avete realizzato un sistema di gioco di fascia alta e volete abbinarci un monitor adeguato, potreste trovare in questo modello la combinazione perfetta.

Da acquistare se ...

Desiderate lo schermo gaming definitivo

LG UltraGear 38GN950 combina diverse ottime funzioni focalizzate sul gaming, come un refresh elevato, G-Sync e proporzioni ultra wide. Pertanto se siete appassionati di videogiochi questo è uno dei migliori schermi che è possibile acquistare.

Vi piacciono i giochi dal ritmo serrato

Non esageriamo dicendo quanta differenza fa una frequenza di aggiornamento di 144Hz (e 160Hz in overclock) nei giochi più frenetici. Una volta provato, un monitor a 60 Hz non lo vorrete (o potrete) più vedere.

Necessitate di uno schermo per lavorare e giocare

LG UltraGear 38GN950 è un eccellente monitor da gioco, ma le sue proporzioni di 21:9 e un fantastico 98% di supporto DCI-P3 lo rendono ottimo anche per l’utilizzo lavorativo.

Da non acquistare se...

Avete un budget ridotto

LG UltraGear 38GN950 è un monitor piuttosto costoso e il suo prezzo lo pone fuori dalla portata di tutti, tranne che degli utenti più esigenti.


Non vi interessano particolarmente i giochi.

L'UltraGear 38GN950 è un fantastico monitor da gioco, ma se non siete appassionati di videogiochi, difficilmente sfrutterete buona parte delle sue grandi funzionalità.


Non avete una scrivania grande

Potrebbe non essere una sorpresa, ma un monitor ultra-wide da 38 pollici occupa molto spazio. In particolare la sua larghezza è di 90 cm. Se lo spazio sulla vostra scrivania è limitato, probabilmente dovrete valutare altre opzioni.