Skip to main content

Recensione 1More Pistonbuds

1More Pistonbuds, auricolari true wireless che costano poco ma valgono molto

1More Pistonbuds
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

1More Pistonbuds sono auricolari tws eccellenti in rapporto al loro prezzo. Se potete spendere 50 euro circa e volete degli auricolari true wireless con design in-ear, non troverete di meglio. Offrono una qualità audio più che buona con la musica e sono eccellenti per le chiamate.

Pro

  • Molto economici
  • Qualità musicale
  • Qualità delle chiamate
  • IPX4

Contro

  • Materiale di basso livello per la custodia
  • L’app è pressoché inutile
  • Funzioni limitate

1More ci ha abituati ad auricolari con un’ottima qualità audio, proposti a prezzi sempre interessanti. Con i nuovi Pistonbuds l’azienda apre un nuovo capitolo e propone auricolari true wireless che costano circa 50 euro. È possibile avere una buona qualità a un prezzo così basso? Questi Pistonbuds dimostrano che sì, è possibile.  

Disponibilità e prezzo 

Gli 1More Pistonbuds costano €49 e sono già disponibili su Amazon e sui principali negozi online, oltre che tramite il sito 1More. Al momento tramite Amazon è possibile avere uno sconto del 15% tramite coupon. 

Design 

1more pistonbuds

(Image credit: Future)

I nuovi Pistonbuds di 1More sono davvero ben fatti e soprattutto comodi. L'unico sforzo che dovrete fare è scegliere i gommini della misura giusta. Dopodiché potrete indossarli anche per molte ore senza sentire alcun tipo di affaticamento. L’altra buona notizia è la certificazione IPX4, che li rende ancora più interessanti per chi vuole degli auricolari da usare in palestra o per andare a correre al parco. 

A meno che non siate di quelle persone che soffrono quando gli auricolari "tappano" il canale auditivo. In tal caso gli 1More Pistonbuds non faranno al caso vostro (così come gli Apple Airpods Pro, che sfruttano anch'essi l'isolamento passivo). 

Sono auricolari piuttosto piccoli, con uno stelo relativamente corto. Li abbiamo provati nella versione nera, che esteticamente è molto piacevole. In ogni caso sono molto piccoli e discreti; anzi qualcuno potrebbe anche non accorgersi che li avete addosso, ma per fortuna sono anche molto stabili ed è davvero molto difficile che vi cadano accidentalmente. 

I Pistonbuds risultano davvero molto comodi anche se indossati per diverse ore di seguito. Li abbiamo usati collegati al PC per ascoltare musica lavorando, finché è durata la batteria, e poi ancora più tardi per guardare serie TV. Senza mai avere disagi o fastidi di alcun tipo, il che è un risultato davvero fantastico. 

La piccola custodia di ricarica è realizzata in plastica, con una finitura opaca piacevole al tatto e facile da maneggiare - ma il materiale e il design semplicistico tradiscono la natura economica di questo prodotto. La custodia è abbastanza piccola da stare comodamente in tasca, ma se la mettete in una borsa poi probabilmente faticherete a trovarla. Si carica tramite un connettore USB-C, e il coperchio è trattenuto da un solido sistema magnetico. 

Estrarre e indossare gli auricolari non è facilissimo e da questo punto di vista 1More forse poteva fare meglio. Ogni auricolare è tenuto in posizione magneticamente e la resistenza per estrarli è molto forte. Inoltre non è facile impugnarli correttamente per poi indossarli; il nostro consiglio è di usare la mano destra per l’auricolare destro e la sinistra per il sinistro. È la soluzione che abbiamo trovato più comoda e soprattutto più sicura, ma dovrete comunque maneggiarli con attenzione perché tendono a scivolare via tra le dita. 

Come sempre con auricolari di questo tipo, nella confezione ci sono gommini di tre misure diverse, che si adattano a chiunque o quasi. Presente all’appello anche un cavo USB-C, nel caso ne aveste bisogno. Potete caricare la custodia (e gli auricolari al suo interno) con un qualsiasi caricatore o computer. 

Non c’è la ricarica wireless, né è il caso di aspettarsela in questa fascia di prezzo. 

Prestazioni 

1more pistonbuds

(Image credit: Future)

Questi 1More Pistonbuds offrono davvero molto in rapporto al prezzo, ed è proprio l’insieme di caratteristiche e qualità che le rende una scelta eccellente. Offrono infatti driver dinamici da 7 mm, microfoni su entrambi gli auricolari con riduzione del rumore (da non confondere con la funzione ANC dei modelli top di gamma), Bluetooth 5.0 e possibilità di parlare anche con un solo auricolare indossato (indifferentemente il destro e il sinistro).

Una lista che da sola basterebbe a consigliarne l’acquisto, perché non troverete niente di simile a 49 euro. Anzi anche solo per avvicinarsi dovrete andare sui 70-80 euro. 

A tutto questo si aggiunge una qualità audio davvero sorprendente. 1More è da sempre molto attenta a questo aspetto, ma da auricolari tanto economici non ci aspettavamo granché. Invece riescono a garantire un suono bilanciato e relativamente pulito, con bassi potenti e alti riconoscibili. C’è, prevedibilmente, una preponderanza di toni medi e un suono che si può definire nella media, ma per l’ascolto occasionale di musica andranno benissimo. Il soundstage non è dei più chiari ma la presenza di bassi rende il suono caldo e piacevole. Con un equalizzatore si può tirare fuori qualcosa di meglio, ma le prestazioni di base sono adeguate. 

La qualità del suono risulta migliorata grazie anche a un eccellente isolamento passivo: questi Pistonbuds fanno un lavoro fantastico nel tenere fuori il mondo esterno, e hanno poco o nulla da invidiare a modelli ANC economici ma con scarso isolamento passivo (come per esempio gli Huawei Free Buds). Anzi, se usati in mezzo al traffico si sente la mancanza di una funzione trasparenza. In compenso non c’è quasi fuga di suono, quindi se anche ascoltate ad alto volume non darete fastidio a chi vi sta accanto. 

Ideali anche per podcast o video, questi 1More Pistonbuds sono eccellenti anche per le chiamate telefoniche; in particolare, permettono di fare chiamate anche all’esterno e in ambienti non perfettamente silenziosi, grazie al sistema di riduzione del rumore applicato con efficacia alla nostra voce. 

Il prezzo basso comunque impone qualche limite: oltre a una qualità audio solo media, infatti, dobbiamo mettere in conto dei comandi touch basilari. Play/pausa o Rispondi a destra, attivazione dell’assistente vocale a sinistra. Nient’altro, e inoltre questi Pistonbuds non rispondono sempre bene ai comandi. Li abbiamo provati con Android e con Windows, scoprendo in entrambi i casi che a volte i comandi non vengono riconosciuti correttamente e bisogna “toccare di nuovo”. Niente di drammatico comunque. 

L’applicazione 1More esiste ma non è molto utile, visto che (almeno per ora) serve solo ad aggiornare il firmware. Inoltre nel nostro test questa operazione si è bloccata, fortunatamente senza conseguenze.  Manca anche un sensore che, con altri auricolari, permette di mettere in pausa la musica togliendo gli auricolari. 

Batteria

1more pistonbuds

(Image credit: 1more)

1More promette fino a 3,5 ore di funzionamento, più altre 20 ore di ascolto date dalla custodia. Sono valori coerenti con la nostra esperienza, e piuttosto buoni. Siamo ovviamente lontani dalle 6 ore offerte dai Sony WF-1000XM3 o dalle 5 ore degli Apple Airpods Pro, ma parliamo anche di prezzi molto diversi.

Anche per quanto riguarda l’autonomia, questi 1More Pistonbuds sono davvero la scelta migliore che possiate fare in questa fascia di prezzo. 

Conclusioni 

I nuovi 1More Pistonbuds propongono un insieme di caratteristiche e qualità fantastico in rapporto al prezzo. Se volete un paio di auricolari true wireless che costino 50 euro o giù di lì, difficilmente troverete qualcosa di meglio. Potreste trovarne di ancora meno costosi, ma in genere sono modelli che offrono qualcosa (o molto) in meno rispetto a questi 1More. Ma se il vostro obiettivo è spendere il meno possibile, allora il nostro consiglio sono gli Xiaomi Mi True Wireless Earphone 2 Basic, che si trovano a 30 euro circa o anche meno. 

Mentre se volete qualcosa di meglio dovrete spendere cifre sostanzialmente più alte, vicine ai cento euro. 

Dunque, gli 1More Pistonbuds non sono solo eccellenti auricolari TWS nella loro fascia di prezzo, ma vanno anche a riempire perfettamente una posizione ideale, per chi ha questo tipo di budget a disposizione.