Recensione 1Password

1Password, un password manager conveniente ed efficace che funziona su moltissime piattaforme

Website screenshot for 1Password
(Image: © 1Password)

Verdetto

1Password è un password manager conveniente ed efficace, ideale per privati e aziende. Inoltre, risulta molto versatile grazie al suo ampio supporto di piattaforme, alla funzionalità del browser e al design pulito dell'interfaccia.

Pros

  • +

    Facile da usare

  • +

    Ampia compatibilità con i dispositivi

  • +

    Alcuni abbonamenti includono l'archiviazione di documenti

Cons

  • -

    Niente versione gratuita

  • -

    Manca la possibilità di ereditare le password

  • -

    Nessun recupero della master password

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

Utilizzare un password manager è fondamentale sia per proteggere i dati più importanti, sia per per non dover memorizzare decine o centinaia di password, con il rischio di restar tagliati fuori dai propri servizi online in caso di password dimenticate o smarrite.

Se siete alla ricerca di uno dei migliori password manager, 1Password (Si apre in una nuova scheda) è senza dubbio uno di quelli che dovreste prendere in considerazione.

Questa applicazione ha un pedigree di prim'ordine: aziende come IBM, PGA Tour e Slack si affidano a questo software per garantire la sicurezza e la coerenza delle proprie password. Con clienti di questo tipo, non c'è dubbio che 1Password potrebbe essere un ottimo candidato per la vostra famiglia o organizzazione.

Abbiamo valutato i piani di 1Password per le famiglie e per le aziende, per vedere se valga davvero la pena utilizzare l'app o se invece sia meglio rivolgersi a un altro fra i migliori password manager sul mercato. 

1Password: piani e prezzi

 Il modello di abbonamento di 1Password è suddiviso in opzioni personali e per gruppi. Nell'ambito dei piani personali si trovano i pacchetti individuale e familiare - il primo costa circa 2,80 euro al mese con fatturazione annuale, mentre il secondo costa circa 4,70 euro al mese e prevede la creazione di un massimo di cinque utenti per nucleo familiare.

Sono supportate diverse piattaforme, tra cui Mac, iOS, Windows, Android, Linux e Chrome OS. Questi pacchetti supportano password illimitate e 1 GB di archiviazione dei documenti. Inoltre, è possibile ripristinare le password cancellate fino a 365 giorni prima, nonché utilizzare l'autenticazione a due fattori per una maggiore sicurezza. L'aggiornamento al pacchetto familiare aggiunge funzioni di gestione, recupero dell'account e account ospite.

Passando alla sezione business, troviamo lo Starter Pack Teams, che costa poco meno di €20,00 al mese e include il supporto per 10 utenti. Ogni utente riceve 1 GB di spazio di archiviazione per i documenti e un numero illimitato di archivi condivisi per la loro condivisione sicura. Gli amministratori del team possono gestire le autorizzazioni per ciascun utente.

Il piano business costa poco meno di €8 al mese. Offre assistenza VIP, 5 GB di spazio di archiviazione per utente, controlli di sicurezza personalizzati e altre funzioni avanzate. Le grandi aziende possono anche ottenere un preventivo personalizzato per un abbonamento Enterprise, che include un account manager dedicato, una formazione per l'impostazione e un tecnico dedicato per l'onboarding.

1Password setup

(Image credit: 1Password)

1Password: configurazione

Potrete iniziare a usare 1Password dopo una breve procedura per la creazione dell'account. Qui potrete definire la master password, che proteggerà tutti dati archiviati nel servizio. 1Password non richiede i dati della carta di credito durante la configurazione, quindi potrete iscrivervi in piena serenità.

Il processo di configurazione include un'opzione per creare e scaricare un kit di emergenza, ovvero un PDF con tutte le informazioni necessarie per recuperare l'account in caso di blocco.

Dopo aver creato un account, potete iniziare ad aggiungere elementi alla cassaforte (vault). Le modifiche vengono sincronizzate automaticamente su tutti i dispositivi, in modo da poter utilizzare 1Password senza problemi su tutti i device a vostra disposizione, compresi computer, tablet e smartphone.

1Password: interfaccia e prestazioni

 1Password offre un comodo sistema di accesso praticamente su tutti i dispositivi esistenti. Oltre alle app mobile per iOS e Android, la piattaforma offre anche app desktop per macOS, Windows, Chrome OS e Linux, oltre a uno strumento a riga di comando e a estensioni per i browser più diffusi, tra cui Chrome, Edge e Firefox. L'ultima versione dell'app aggiunge il supporto per Apple Watch.

È un'applicazione molto intuitiva. Sul lato sinistro è presente una colonna di navigazione che consente agli utenti di accedere ai propri archivi privati o condivisi, ai tutorial e alle password utilizzate più di frequente. Qui troviamo anche la funzione Watchtower, che tiene traccia delle violazioni della sicurezza e permette di sapere se i dati sono stati compromessi. Nella finestra principale sono visibili tutte le password, i messaggi o gli avvisi, con la possibilità di cercare rapidamente i contenuti desiderati grazie all'apposita casella di ricerca.

L'aggiunta di nuove password è semplice, con diverse opzioni a disposizione. Si può scegliere tra oltre una ventina di categorie di sicurezza, dal semplice login ai dati della carta di credito, fino ad arrivare a cartelle cliniche e passaporti. Ciascuna categoria raccoglie diversi tipi di informazioni rilevanti. In questo modo, creare password e categorie risulta piacevole e veloce.

L'app poi è molto reattiva: le modifiche apportate su un dispositivo vengono visualizzate quasi istantaneamente sugli altri device collegati.

1Password security

(Image credit: 1Password)

1Password: sicurezza

1Password utilizza un'ampia gamma di strumenti per proteggere il più possibile i vostri dati. Gli account sono accessibili solo inserendo la master password, che non viene mai condivisa con 1Password o con soggetti terzi. Inoltre, il kit di emergenza include una chiave sicura da utilizzare al login.

1Password offre l'autenticazione a due fattori con Authy,Microsoft Authenticator e simili, ed è in grado di inviare vari avvisi di sicurezza. Inoltre, sono incluse la protezione contro i keylogger e la crittografia AES 256 bit. Le password vengono inoltre protette da Secure Remote Password (SRP), che aggiunge un ulteriore livello di autenticazione delle credenziali. 

1Password: assistenza

Con 1Password, ogni utente avrà accesso all'assistenza 24/7 via e-mail. Il sito web afferma che gli utenti Business ricevono l'assistenza VIP, ma non spiega la differenza rispetto agli utenti "standard", a parte affermare che l'aiuto è disponibile "ogni volta che ne avete bisogno". Come già detto, gli abbonamenti Enterprise prevedono un account manager e un tecnico dedicati.

Il sito di 1Password offre anche articoli utili che affrontano una serie di argomenti in ambito di assistenza. Si tratta un ottimo punto di partenza nel caso in cui vi imbattiate in problemi tecnici o vogliate saperne di più sulle funzioni del servizio. Infine, sono disponibili anche dei white paper sulla sicurezza, se desiderate approfondire il funzionamento del servizio.

1Password: la concorrenza

Lastpass (Si apre in una nuova scheda), uno dei password manager più popolari, presenta alcuni pro e contro degni di nota rispetto a 1Password. A differenza di quest'ultima azienda, Lastpass offre un piano gratuito sorprendentemente valido, che consente agli utenti di archiviare e condividere le password su tutti i loro dispositivi.

Inoltre, Lastpass Emergency facilita la configurazione di un testamento digitale che trasferisce automaticamente le informazioni dell'utente in caso di emergenza o di morte. L'unico modo per impostare questo processo su 1Password è pagare un piano famiglia o team e creare più amministratori o organizzatori. Detto questo, Lastpass e 1Password offrono molte delle stesse funzioni e i loro prezzi sono per lo più simili, a parte il piano gratuito di Lastpass.

1Password: giudizio finale

1Password offre tutto ciò che serve a privati e aziende per archiviare e condividere password e altre informazioni sensibili. Grazie alle diverse fasce di prezzo proposte, potrete mantenere al sicuro i vostri dati spendendo relativamente poco.

Oltre alle app mobili, il servizio è compatibile con macOS, Windows e Linux e con diversi browser. La sua flessibilità, economicità e facilità d'uso lo rendono un'ottima opzione per le aziende e gli utenti privati.

Scoprite anche i migliori software di backup.

Marco Doria
Senior editor

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.