Skip to main content

Wikipedia fa 20 anni oggi, auguri!

Wikipedia 20 years
(Image credit: Wikimedia)

Wikipedia nasceva 20 anni fa, il 15 gennaio 2001. Il che potrebbe sembrare incredibile, considerando fino a che punto la maggior parte di noi la da per scontata. 

La chiamano "enciclopedia libera" e per delle ottime ragioni. Una di esse è che la si può consultare in ogni momento e senza pagare nulla. Il che è uno dei significati della parola inglese "free", che significa anche gratis, tra le altre cose. 

Wikipedia è nata ed è ancora gestita da volontari, che decidono liberamente di dare il loro contributo. Qui free è la libertà della loro scelta e del loro agire, e free (nel senso di gratis) è il loro lavoro. 

Ma nel curare i contenuti nessuno, comunque, gode di libertà assoluta. Ci sono delle regole da seguire per pubblicare nuovi contenuti o modificare quelli esistenti. I problemi negli anni non sono mancati, ma finora sembra che il sistema messo in piedi da Wikipedia funzioni. Almeno per la maggior parte dei milioni di voci che ospita.

La pagina che celebra i 20 anni di Wikipedia ci ricorda che ogni mese ci sono quasi 300.000 persone che si occupano di modificare e aggiornare l'enciclopedia. E sono ovviamente molte di più, milioni e milioni, le persone che ogni giorno consultano Wikipedia. 

Negli anni Wikipedia ha anche superato i pregiudizi iniziali, secondo i quali un'enciclopedia realizzata dal basso, gratuita e curata da persone non specializzate, non sarebbe mai potuta essere affidabile come una "vera" enciclopedia.

Una convinzione che si è rivelata sbagliata. Wikipedia oggi è totalmente affidabile, almeno quanto lo sono le enciclopedie tradizionali. Potete trovare qualche errore ovviamente, e sarebbe impossibile creare un'opera simile senza imprecisioni. Ma ne trovate anche nell'Enciclopedia Britannica o nella Treccani e nessuno si dovrebbe scandalizzare. 

Freedom is not free

Le parole qui sopra sono tornate di moda negli ultimi giorni, sulla scia di alcuni accadimenti politici. Significa "la libertà non è gratis" e lo si può applicare anche a Wikipedia. 

Sì perché ci sono migliaia di volontari che danno il loro contributo, ma ci sono anche persone che hanno trovato un impiego presso la Wikimedia Foundation, e quest'ultima ha anche altri costi da sostenere per continuare a far funzionare i suoi progetti. 

Per fortuna ognuno di noi può dare un suo piccolo contributo. Se almeno una volta avete usato Wikipedia, che si trattasse di scuola, di lavoro oppure di levarsi una curiosità, forse allora vale la pena di considerare la possibilità di una donazione. Non servono grandi cifre e bastano pochi minuti, cominciando da questa pagina.

Una piccola donazione può fare una grande differenza, e aiutare Wikipedia per i prossimi 20 anni. 

Scopri di più sulla pagina speciale per i 20 anni di Wikipedia

Valerio Porcu

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di TechRadar Italia.