Tanta carne al fuoco per Facebook all'F8: ecco cosa cambierà

Facebook F8 conference
Image credits: Facebook

IIn un epoca in cui un una manciata di giganti della tecnologia ha in mano il mondo dei social media e dei servizi digitali (Google, Apple, Facebook, e simili), anche una sola conferenza da parte di uno di questi colossi può avere forti ripercussioni nell'utilizzo quotidiano dei media da parte degli utenti di tutto il mondo.  

Questa settimana è stata segnata dalla conferenza annuale di Facebook F8, che si è tenuta in California ed è stata caratterizzata da una serie di annunci per il prossimo anno. Si è parlato di tutto e le novità riguardano tutto, dalla riprogettazione delle app, all'immissione sul mercato di visori per la realtà virtuale. 

Ecco tutte le novità annunciate che, probabilmente, segneranno il futuro del settore per il prossimo anno, o quantomeno quello di Facebook. 

Conferenza Facebook F8: ecco tutte le novità

Oculus Quest e Oculus Rift S in arrivo a maggio
Il gigante dei social media ha deciso di puntare forte sulla realtà virtuale come piattaforma del futuro e per questo Facebook ha Oculus, la sua famiglia di visori per la realtà virtuale. Sia Il modello standalone Oculus Quest (con tracciamento del movimento integrato) sia Oculus Rift S, il modello che necessita di PC per funzionare, arriveranno sul mercato il 21 maggio entrambi ad un prezzo di 499 euro.  

Per entrambi i prodotti sono aperte le prenotazioni e rimpiazzeranno Oculus Rift.

Messenger avrà un'app desktop
La app Facebook Messenger avrà una versione desktop per PC e Mac. Sarà basata sulla app per smartphone e includerà la modalità dark.

Gli sviluppatori poi, stanno riscrivendo la app da zero, in parte per avere una dimensione inferiore a 30 MB e velocizzare i processi in-app, ma anche per spianare la strada all'integrazione con Instagram e WhatsApp.

Messenger avrà la cifratura end-to-end
Preoccupati per la privacy e i vostri dati? Lo sappiamo, Facebook non gode della migliore reputazione per come gestisce i dati sensibili, pur avendone molti, ma la cifratura per Messenger metterà il contenuto delle vostre conversazioni un po' più al riparo da occhi indiscreti. 

La app di Facebook si rifà il trucco
La app di Facebook subirà diverse modifiche, da un nuovo logo a maggiore enfasi sui gruppi di Facebook. L'aggiornamento, noto col nome di FB5, apporterà alcune modifiche anche alle reazioni ai commenti, così la faccina arrabbiata sarà ancora più arrabbiata. 

Image credit: Facebook

Image credit: Facebook

Facebook Portal arriva in Canada e in Europa, con nuove caratteristiche
La proposta di Facebook per quanto riguarda il settore dei display smart, Portal e Portal Plus, non sarà più disponibile solo negli Stati Uniti,  ma anche in Canada e in Europa, dopo risultati di vendita migliori del previsto. Un aggiornamento, in arrivo a breve, porterà il supporto a Facebook Live (per condividere video dal vivo) e ai feed di Instagram per rendere il dispositivo più compatibile con le app per smartphone. In ultimo, ci sarà il supporto alle chiamate WhatsApp. 

Con Facebook Dating potrete provarci con i vostri amici
INel caso voleste rivelare a Facebook anche le vostre preferenze sessuali, sappiate che la funzionalità pensata per trovare l'anima gemella, chiamata Facebook Dating, è ancora attiva e sbarcherà in vari Paesi nei prossimi mesi (si passa dagli attuali 5 Paesi ai 15 previsti). 

Una nuova caratteristica, chiamata "Secret Crush" consentirà di selezionare nove amici (o amiche) per i quali avete una cotta e vedere se la cosa è condivisa. 

Instagram vuole farvi comprare di più e stressare di meno
L'altra piattaforma social di proprietà di Facebook era anch'essa presente alla conferenza e sono stati annunciati cambiamenti per rendere più agevole l'acquisto di prodotti indossati da influencer che sono nel vostro feed di instagram.  

Ci saranno anche dei cambiamenti a livello di interfaccia per avere più strumenti per la creazione di contenuti all'interno dell'app (anche se i dettagli non sono ancora noti) e si sta anche valutando l'idea di nascondere il numero di like ottenuti dai post, per ridurre il senso di competizione che ci può essere per alcuni utenti particolarmente sensibili. 

Image credit: Facebook

Image credit: Facebook

Perché sono novità importanti?

Un po' di modifiche alle app e alcuni servizi disponibili anche in altri Paesi. Ad una prima analisi potrebbero sembrare novità di poco conto, ma se le consideriamo nel loro insieme, segnalano alcune importanti tendenze su come Facebook influenzi il modo in cui comunichiamo. 

Per esempio, si sta andando verso una maggiore privacy, un argomento davvero scottante per il colosso dei social negli ultimi due anni, vista anche la multa da 5 miliardi di dollari per cattiva gestione dei dati degli utenti. E la piattaforma social dovrà mantenere le promesse in fatto di privacy, visto che gli utenti sono sempre più stanchi di ricevere solo scuse. 

Facebook and Instagram ormai sono parte della nostra vita quotidiana e la scelta di garantire una maggiore riservatezza per quanto riguarda i messaggi, la novità della cifratura e una maggiore consapevolezza del peso che l'essere costantemente esposti può avere sul benessere degli utenti sono elementi che fanno pensare che il panorama dei social media stia diventando, finalmente, più maturo.