Skip to main content

Monster Hunter World: Iceborne, perfetto per iniziare a giocare

Monster Hunter World Iceborne
(Image credit: Capcom)

Monster Hunter World è un gioco del 2018, che molti forse si sono persi. Quelli che si sono uniti al gioco dopo un po' di tempo, quindi, forse hanno avuto la sensazione che fosse ormai troppo tardi. 

Poi Capcom  ha annunciato l'espansione "Iceborne", che rappresenta una nuova occasione per entrare nel mondo si questo gioco. Iceborne, infatti, rappresenta forse la migliore occasione per chi non ha mai giocato a Monster Hunter World. 

Rompere il ghiaccio

Monster Hunter World Iceborne

(Image credit: Capcom)

Monster Hunter World Iceborne aggiunge una nuova area al gioco, una molto fredda. Ci sono nuovi mostri, nuova attrezzatura, nuove missioni e nuovi tipi di caccia, tra le altre cose. 

Ci abbiamo giocato di recente, e possiamo dire che le meccaniche all'inizio possono risultare difficili, ma dopo un po' ci si abitua e ci si sente a casa. 

La storia è incentrate sulle creatura chiamate Legiana, che sembrano migrare verso regioni gelate e inesplorate. Il vostro compito, ovviamente, è capire perché. 

Se è la prima volta che giocate a Monster Hunter World, vale la pena ricordare che Iceborne bisognerà diventare Cacciatore di Livello 16 prima di poter affrontare la maggior parte delle missioni e della trama. Può risultare frustrante, ma ne vale la pena. 

Monster Hunter World Iceborne

(Image credit: Capcom)

I nuovi mostri introdotti in Iceborne, come il Big-Horned Banbaro o il Tigerex, non sono per i deboli di cuore. Obbligano il giocatore a imparare i concetti base della caccia ai mostri e la giusta strategia, mano a mano che segue la trama principale. Inoltre, saprete che una volta esaurita la storia e giunti all'endgame, avrete un intero nuovo mondo da esplorare. 

Nella nostra prova, la mancanza di esperienza con i nuovi mostri ci ha portati subito a cocenti sconfitte. Ma ci ha anche motivato a sforzarci per imparare. 

Oltre alla rinnovata sfida rappresentata dai nuovi mostri, Iceborne offre la possibilità di esplorare le nuove, bellissime aree ghiacciate. L'atmosfera, la grafica, il suono, sono davvero coinvolgenti.

Ora è il momento migliore

(Image credit: Capcom)

Iceborne introduce anche alcuni miglioramenti, interessanti tanto per i giocatori esperti quanto per i nuovi arrivati. 

Le novità più rilevanti forse sono quelle che riguardano le armi. La Fionda, per esempio, ora si può usare anche quando si impugna l'arma principale, qualsiasi essa sia. C'è una nuova funzione chiamata Clutch Claw, che permette di di agganciare i mostri e affrontarli corpo a corpo. È molto divertente. 

Tutti i 14 tipi di arma hanno nuove combinazioni e componenti, che permettono di creare e personalizzare un proprio stile di gioco. Iceborn è, come minimo, un gioco più completo in cui addentrarsi, con tantissimo contenuti per tutti. 

Vale la pena notare, infine, che la nuova espansione porterà molti nuovi giocatori in Monster Hunter World. È quindi probabile che incontrerete un gran numero di nuovi arrivati alla ricerca di una squadra per andare a caccia. Difficile, quindi, che si ritrovi senza compagni.