Skip to main content

Microsoft: niente aggiornamenti da maggio, escluso quelli di sicurezza

Windows 10
(Image credit: engadget)

Microsoft ha annunciato che interromperà momentaneamente gli aggiornamenti facoltativi e quelli che non riguardano la sicurezza. 

Come riporta il sito Engadget, l’iniziativa entrerà in vigore non prima di maggio, quindi attualmente continuerete a ricevere tutti gli aggiornamenti esattamente come prima. 

In particolare, Microsoft ha deciso di sospendere gli aggiornamenti C e D, ovvero quelli che vengono rilasciati durante la terza e la quarta settimana di ogni mese, e che non portano miglioramenti alla sicurezza del sistema operativo.

Saranno rilasciati invece gli aggiornamenti appartenenti al gruppo B, ovvero quelli che contengono importanti patch di sicurezza. In un momento in cui molte persone lavorano da casa, l’azienda non può prendersi il rischio di rilasciare un aggiornamento che contiene uno o più bug, che potrebbero causare problemi di funzionamento al PC, come è accaduto negli ultimi mesi. 

Microsoft ha affermato che: “Abbiamo valutato la situazione della salute pubblica e comprendiamo che questo sta influenzando i nostri clienti, quindi stiamo privilegiando la nostra attenzione sugli aggiornamenti di sicurezza”.