Skip to main content

MX Master 3 e MX Keys, precisione e personalizzazione per il mouse e la tastiera di Logitech

(Image credit: Logitech)

Il vostro ufficio potrebbe ricevere una ventata di aria fresca grazie ai nuovi mouse e tastiera Logitech.

Secondo l'azienda il nuovo mouse MX Master 3 offre una velocità e precisione senza pari a molti tipi di utenti, dai programmatori software ai graphic designers. 

Inoltre la nuova tastiera MX Keys sembra il compagno ideale del mouse, e oltre all'ottima esperienza di scrittura, offre un supporto ergonomico e visivo. 

MX Master 3

Il MX Master 3 è il mouse Logitch più potente fino a oggi, dispone di una rotella totalmente riprogettata che permette di scorrere migliaia di righe in un secondo, una funzione che piacerà molto ai programmatori alla ricerca di un errore o un a particolare linea di codice.

La nuova rotella è fatta di acciaio inossidabile svizzero, ha una velocità di scorrimento ben 90 volte superiore a quella delle generazioni passate, permessa dai magneti interni che ne diminuiscono la frizione e il rumore.

Gli utenti potranno comunque utilizzare la modalità di scorrimento tradizionale, resa possibile da un'opzione apposita. Il sensore ha ben 4.000 DPI e sarà incredibilmente preciso su qualsiasi superficie, perfino sul vetro.

È anche presente una rotella per il pollice, più grande rispetto ai modelli precedenti e fatta di acciaio inossidabile, eppure il peso riesce ad essere di soli 141g.

Questo permette un accesso veloce ai bottoni avanti e indietro, oltre a un nuovo tasto nascosto che permette di mimare i controlli gesture per la navigazione, come lo zoom e lo switch di app e schermate. Logitech ha anche ottimizzato il dispositivo per alcune app più comuni come Photoshop e Microsoft Excel permettendo una mappatura dei tasti personalizzata. 

La batteria dovrebbe durare fino a 70 giorni e potrà essere ricaricata grazie alla porta USB-C che permette fino a 3 ore di utilizzo con un solo minuto di carica.

(Image credit: Logitech)

MX Keys

Assieme al mouse MX Master 3, Logitech ha anche lanciato la tastiera MX Keys che promette di "avere la forma delle vostre dita" e di offrire "una digitazione estremamente fluida".

La MX Keys è retroilluminata per permettervi di lavorare anche al buio. Ha anche un sensore di prossimità in grado di capire se l'utente si trova nelle vicinanze e può pure rilevare il livello di illuminazione dell'ambiente per risparmiare la carica della batteria. 

L'autonomia della batteria è di circa 10 giorni con la retroilluminazione attivata, ma spegnendola di dovrebbe arrivare fino a 5 mesi, mentre la ricarica è effettuabile tramite USB-C.

È pure presente un'opzione per la mappatura personalizzata che permette all'utente di configurare il layout dei tasti.

La tastiera pesa 810g ed è stabilizzata per il massimo confort con una barra metallica all'interno. Sotto i palmi è presente una memory foam per il massimo confort anche durante lunghi periodi di utilizzo.

(Image credit: Logitech)

Sia la MX Master 3 che MX Keys sono compatibili con dispositivi Windows, Mac e Linux, e possono pure funzionare tra piattaforme diverse per trasferire file, immagini e documenti grazie al servizio Flow di Logitech.

Entrambi i dispositivi saranno disponibili verso fine mese. MX Master 3 e MX Keys costeranno entrambi 99$ l'uno sul sito di Logitech, quindi ci aspettiamo un prezzo di almeno 99€ per il territorio italiano. 

Mike Moore is Deputy Editor at TechRadar Pro. He has worked as a B2B and B2C tech journalist for nearly a decade, including at one of the UK's leading national newspapers and fellow Future title ITProPortal, and when he's not keeping track of all the latest enterprise and workplace trends, can most likely be found watching, following or taking part in some kind of sport.