Skip to main content

La nuova Intel Compute Element è davvero una cosa incredibile

Intel's Compute Element NUC 11
(Image credit: Intel)

Intel ha rilasciato una nuova versione della sua Compute Element, che ora è dotata di CPU Core i7-1165G e può arrivare fino a 4,7 Ghz. 

Si tratta ancora una volta di una scheda minuscola (95 x 65 x 6 mm) pensata per progetti amatoriali o creativi. Ma la Compute Element 11 porta con sé un'altra novità, il cui potenziale sembra davvero enorme: si collega allo slot PCIe di un sistema esistente e diventa una sorta di "computer dentro al computer". 

Rispetto per l'ambiente

Oltre al processore Core i7-1165G7 con grafica Intel Iris Xe, dentro alla Intel Compute Element trovano spazio anche 16GB di RAM LPDDR5. 

L'idea non è proprio intuitiva, ma in teoria si potrebbe realizzare un computer basato unicamente su questo modulo. Al momento di cambiare il processore, l'operazione sarebbe semplicissima. Oppure potreste aggiungere un computer dentro al vostro computer - qualunque sia la ragione per fare una cosa del genere. 

Sembra assurdo? Non tanto, visto che almeno un negoziante ha già messo in commercio un portatile basato su questo concetto tanto esotico. Si tratta dell'Elite Group NU50 laptop

Al suo interno non c'è il "solito processore", ma appunto una scheda Intel Compute Element. Tra qualche anno basteranno pochi minuti per installare il modello di nuova generazione e dare nuova vita al portatile. 

Ah, se avessi avuto questa opzione forse starei ancora usando il Toshiba di cui mi ero innamorato qualche anno fa.