Skip to main content

La CPU AMD Ryzen 7 5700U è stata avvistata in un nuovo benchmark

AMD
(Image credit: AMD)

Sul sito del noto videogioco Ashes of the Singularity ESCALATION è apparso un benchmark che riporta i risultati ottenuti con il processore AMD Ryzen 7 5700U. E la cosa non è passata inosservata, infatti l’utente noto come APISAK l’ha prontamente twittato ieri, 23 settembre.

Sembrerebbe un primo sample delle APU AMD di prossima generazione, che dovrebbero far seguito agli attuali processori della famiglia Ryzen 4000, attese per il 2022 e saranno basate su architettura Zen 3. Non si può tuttavia escludere che il Ryzen 7 5700U usi invece dei core Zen 2. 

Il grafico del benchmark indica che questa nuova CPU sarà dotata di 8 core fisici e 16 core logici, con 15.734 MB di memoria fisica. Un dato interessante, anche considerando i risultati del benchmark pubblicato sul sito Stardock Entertainment.

Al momento non abbiamo molte altre informazioni, a parte l’evidente introduzione del multi-threading simultaneo (SMT), assente nei precedenti chip octa-core della serie 4700. Pare che il Ryzen 7 5700U, dunque, sia un po' più simile al Ryzen 7 4800U, proprio per via del multithreading. 

In ogni caso possiamo di certo aspettarci un aumento di prestazioni rispetto alle CPU precedenti. Restiamo in attesa di ulteriori informazioni su questa nuova CPU di casa AMD, pertanto tornate a leggerci per i futuri sviluppi.