Skip to main content

iPhone 12 potrebbe avere un teleobiettivo telescopico

iPhone 11 Pro
(Image credit: Future)

Un paio di nuovi brevetti suggeriscono che un iPhone futuro (forse addirittura l'iPhone 12 del prossimo anno) potrebbe avere lenti multiple sovrapposte posizionate di fronte a uno specchio ad angolo, in stile telescopio, per migliorare il teleobiettivo senza che per questo la fotocamera aumenti di dimensioni.

Se vi suona familiare è perchè il Huawei P30 Pro ha lo stesso teleobiettivo 5x: le lenti sono impilate nel senso della lunghezza nel corpo dello smartphone e viene impiegato uno specchio per l'angolatura dello scatto. Per una volta è Apple a essere dietro a Huawei.

Lo US Patent and Trademark Office ha concesso ad Apple due brevetti martedì, il primo per un ''sistema con cinque lenti rifrangenti'' e il secondo per una lente con ''tre lenti rifrangenti''. Notate che l'estremità più piccola sporge dal retro dello smartphone, probabilmente da dove sono posizionate le fotocamere negli smartphone moderni.

(Image credit: USPTO)

Apple Insider sottolinea che la versione con cinque lenti offre l'equivalente di una lunghezza focale di 35mm in un intervallo da 50 a 85mm adatto a una fotocamera grandangolare. La versione con tre lenti offre l'equivalente di una lunghezza focale di 35mm in un intervallo 80-200mm, utile per un teleobiettivo. In altre parole Apple potrebbe usare le lenti impilate orizzontalmente con configurazione a specchio per qualcosa di più di un teleobiettivo.

Il vantaggio del posizionamento orizzontale è ovvio: l'iPhone 11 è spesso 8.1mm e i consumatori non vogliono una fotocamera che sporga dal retro del loro smartphone.

Uno zoom ottico più prpfondo (fondamentalmente superiore allo zoom digitale) senza aumentare lo spessore dello smartphone è una vittoria in termini di design, anche se c'è bisogno di creare più spazio internamente perchè possa essere ospitato all'interno del dispositivo.

I brevetti promettono la tecnologia per gli iPhone futuri, prima o poi

Non è possibile dire se questi design arriveranno effettivamente per il prossimo smartphone Apple (che noi chiameremo iPhone 12) o per modelli successivi. L'azienda potrebbe trovare anche una strategia migliore per potenziare lo zoom, o abbandonare direttamente l'idea.

Huawei ha già prodotto uno smartphone con questo design, grazie al quale si è conquistato un primo posto nella nostra guida ai migliori smartphone per la fotografia. Pensiamo che Apple stia cercando un modo per migliorare la fotocamera dei suoi prossimi top di gamma e, se abbandonerà questo progetto, siamo curiosi di vedere cosa sceglierà.