Il prossimo Tomb Raider sarà pubblicato da Amazon

Lara Croft holding a bow in Tomb Raider
(Immagine:: Square Enix)

Amazon Games ha annunciato che lavorerà al fianco di Crystal Dynamics per il prossimo titolo di Tomb Raider, un titolo che rappresenterà un ottimo stimolo per prendere uno dei migliori notebook gaming e che, forse, potrebbe entrare nella nostra lista dei migliori giochi.  

Annunciato originariamente nell'aprile 2022, questo nuovo gioco di Tomb Raider è in lavorazione presso Crystal Dynamics, lo studio dietro Tomb Raider del 2013 e il suo seguito, Rise of the Tomb Raider. Tuttavia, le redini della pubblicazione sono passate da Square Enix ad Amazon Games in seguito all'acquisizione del franchise di Tomb Raider da parte di The Embracer Group all'inizio di quest'anno.

"Siamo onorati dell'opportunità di lavorare con questo storico sviluppatore e franchise", ha dichiarato Christoph Hartmann, vicepresidente di Amazon Games, in un comunicato stampa congiunto (Si apre in una nuova scheda) (si apre in una nuova scheda). "Il nostro team è incredibilmente entusiasta di collaborare con il talentuoso e visionario team di Crystal Dynamics per portare il prossimo capitolo della saga di Lara Croft ai giocatori di tutto il mondo".

Crystal Dynamics si avvarrà della potenza e della tecnologia all'avanguardia dell'Unreal Engine 5 per migliorare gli elementi narrativi del titolo e garantire che il gioco sarà il "più grande ed esteso Tomb Raider mai realizzato", secondo il comunicato stampa. Questa sarà anche la prima esperienza di Amazon Games con un'avventura narrativa a giocatore singolo. Nessuna delle due parti ha fornito una data di uscita o un titolo per questo nuovo gioco di Tomb Raider, limitandosi a dire che informazioni e ulteriori dettagli saranno condivisi "in un secondo momento". 

Il futuro di Tomb Raider

Tomb Raider

(Image credit: Tomb Raider)

Secondo il comunicato stampa, Amazon Games fornirà il suo "pieno supporto" a Crystal Dynamics durante il processo di sviluppo e fungerà da editore al momento dell'uscita del gioco. Inoltre, Crystal Dynamics ha confermato che il gioco continuerà a "premiare l'esplorazione e la ricerca creativa del percorso", pur presentando i classici "rompicapo" e i vari nemici della Croft, per i quali il franchise è diventato rapidamente famoso.

"La trasformazione è ciò che cerchiamo e con Amazon Games abbiamo trovato un team che condivide la nostra visione creativa, le nostre ambizioni e i nostri valori per l'universo di Lara Croft attraverso lo spettro delle possibilità", ha dichiarato Scott Amos, responsabile di Crystal Dynamics.

Sebbene il reboot di Crystal Dynamics della serie Tomb Raider abbia avuto successo, sia lo sviluppatore che Amazon Games stanno cercando di allontanarsi da un altro reboot e di fornire un capitolo completamente nuovo alla saga di Lara Croft. Speriamo di non dover attendere molto prima di poter dare un'occhiata a questo nuovo capitolo.

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di Techradar Italia. È da sempre ossessionato dai gadget e dagli oggetti tecnologici che cambiano la nostra vita quotidiana, e dai primi anni 2000 ha deciso di raccontarla. Oggi è un giornalista con anni di esperienza nel settore tecnologico, e ha ancora la voglia di trovare le chiavi di lettura giuste, per capire davvero in che modo la tecnologia può rendere migliore la nostra vita quotidiana.

Con il supporto di