Skip to main content

Apple M1 Vs AMD Ryzen 5950X, sorprendente!

Apple M1
(Image credit: Apple)

Puget System, azienda specializzata nell'assemblaggio di PC desktop di fascia alta, ha svolto dei test mettendo a paragone i nuovi MacBook Air e Pro con chip Apple M1 con due workstation AMD di ultima generazione. 

Nonostante l’ovvio svantaggio dovuto al recente esordio dell’architettura ARM e alle conseguenti limitazioni legate alla parziale compatibilità con i software utilizzati, i portatili Apple hanno dimostrato di avere un buon potenziale.

Per il confronto con i nuovi MacBook Air e Pro sono stati scelti due PC desktop equipaggiati con AMD Ryzen 7 5800X e Ryzen 5950X. Nonostante l'abissale differenza in termini di hardware, il team di Puget si è detto soddisfatto dei punteggi ottenuti dai portatili Apple. 

Prima di leggere i risultati, tenete presente che l’architettura ARM è ancora acerba e, al momento, i MacBook con processore M1 non riescono a sviluppare a pieno il loro vero potenziale. 

Risultati interessanti

Non sorprende che, praticamente in tutti i test  (Photoshop, After Effects e Premiere) le workstation AMD abbiano ottenuto punteggi pari a circa il doppio di quelli dei MacBook con chip M1. Del resto, come sottolineano gli esperti di Puget: “per una piattaforma mobile che costa circa la metà delle workstation utilizzate per il confronto, i MacBook si sono comportati piuttosto bene.”

I risultati qui riportati fanno riferimento al test PugetBench for Photoshop. Se volete conoscere i dati degli altri benchmark li trovate qui.

Macbook Pro e MacBook Air a confronto con delle worstation AMD di fascia alta

(Image credit: Puget Systems)

Per dare un riferimento sulle reali prestazioni dei portatili, i tester hanno confrontato i risultati con delle configurazioni più datate che hanno ottenuto punteggi simili, scelta forzata dato che Puget System assembla unicamente PC desktop di fascia alta.

  • Punteggio complessivo: 716 | Configurazione: Intel Core i5 8600 w/ NVIDIA GTX 1060 
  • Punetggio complessivo: 649 | Configuirazione: Intel Core i7 6700k w/ NVIDIA GXT 1060

MacBook Pro e MacBook Air hanno ottenuto rispettivamente dei punteggi di 659 e 654 (anche se la versione di Photoshop utilizzata non è ottimizzata per l’architettura ARM),

Come potrete notare dalle specifiche, i sistemi che hanno ottenuto punteggi simili ai MacBook sono entrambi abbastanza vecchi; per avere un riferimento basti pensare che la CPU Intel Core i7 6700K risale al 2015.

Ciononostante i risultati rimangono piuttosto interessanti, in particolare se si considera il fatto che le prove sono state svolte utilizzando dei software Adobe non perfettamente compatibili con i nuovi MacBook, dato che il Creative Cloud non è ancora ottimizzato per l’architettura ARM. 

Se c’è qualcosa che emerge da questi benchmark è che i portatili Apple con chip M1 promettono bene. Come sottolineato da Puget, sarà molto interessante constatare con ulteriori test le reali prestazioni dei nuovi MacBook una volta che Adobe avrà ottimizzato il suo Creative Cloud per l'architettura ARM.

Fonte: Puget Systems

Marco Silvestri is a News Editor at TechRadar.