Windows 12 arriva nel 2025: ecco i nuovi indizi da Microsoft

Windows 10 Logo on Laptop
(Immagine:: Shutterstock - Wachiwit)

Potrebbe essere appena trapelato il primo scorcio di Windows 12, anche se non possiamo esserne certi, ma ciò che sappiamo è che Microsoft sta apportando un grande cambiamento alle build di test di Windows.

Come potete vedere qui sotto, l'utente di X XenoPanther ha notato che le versioni Canary interne di Windows 11 - quelle che si trovano nel primo canale di test, in altre parole - sono state appena biforcate con una nuova build 27547.

See more

La build più recente del canale Canary è la versione 26040, come forse saprete se seguite queste anteprime (che include una nuova funzione Voice Clarity per migliorare le chat video).

Quindi, ora abbiamo build della gamma 26XXX e anche della gamma 27XXX, il che porta alla domanda ovvia: Quest'ultimo Windows 12 è nella sua prima fase di test? 

Come sottolinea il leaker Zac Bowden, è probabile che la prossima versione di Windows sia il ramo 26XXX, che attualmente si dice (secondo Bowden) sia Windows 11 24H2 in arrivo nel corso dell'anno.

See more

Ciò significa che le versioni di anteprima 27XXX potrebbero essere la prossima incarnazione di Windows, quella che arriverà nel 2025 (e queste build probabilmente non verranno testate dai Windows Insider ancora per qualche tempo). Da qui la conclusione (provvisoria) che potrebbe trattarsi di Windows 12, o di un Windows completamente nuovo, comunque lo si voglia chiamare.

Questo sottolinea l'idea che Windows 12 (o Windows next-gen, qualunque sia il nome definitivo) non arriverà quest'anno e probabilmente arriverà l'anno prossimo. Dopotutto, Windows 10 verrà abbandonato nel 2025, quindi ha senso che un nuovo sistema operativo arrivi allora.

Come abbiamo già detto in precedenza, uno dei rischi di introdurre Windows 12 quest'anno è che la mossa frammenti la base di utenti desktop in tre campi, il che è problematico per l'organizzazione degli aggiornamenti.  

Via Neowin, Deskmodder

Giulia Di Venere

Giulia Di Venere è Editor Senior per TechRadar Italia e lavora con orgoglio al progetto da quando è nato.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all’Università Ca’ Foscari di Venezia, è una grande appassionata di cinema, libri, cucina e cinofilia.

Da sempre considera la scrittura lo strumento più efficace per comunicare, e scrivere per fare informazione, ogni giorno, è per lei motivo di grande soddisfazione.

Copre una grande varietà di tematiche, dagli smartphone ai gadget tecnologici per la casa, gestendo la pubblicazione dei contenuti editoriali e coordinando le attività della redazione.

Dalla personalità un po’ ambivalente, ama viaggiare tanto quanto passare il tempo libero nella tranquillità della propria casa, in compagnia del suo cane e di un buon libro.

Con il supporto di