Rega Planar PL1 recensione

L’inconfondibile suono del vinile ad un ottimo prezzo

Rega Planar 1
Editor's Choice
(Image: © Future)

Verdetto

Pros

  • +

    Ottima qualità del suono

  • +

    Prodotto ben progettato

  • +

    Qualità Rega

Cons

  • -

    Il suono potrebbe essere più vivace

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

Rega Planar PL1: recensione breve

Il Rega Planar PL1 è l'ultima versione di un giradischi entry-level presentato per la prima volta nel 2005 e, senza dubbio, uno dei migliori giradischi sul mercato. L’esperienza pluridecennale di Rega si fa sentire nel vero senso della parola e, sebbene Planar PL1 non sia un prodotto premium, le sue prestazioni valgono ogni centesimo: motore, cuscinetti, braccio e testina sono tutti progettati con cura e l'attenzione ai dettagli si riflette nella qualità del suono. 

Planar PL1 dimostra efficacemente la ragione per cui il vinile esercita ancora molto fascino sul pubblico audiofilo e non. La musica viene riprodotta come un insieme organico, la ritmica suona naturale e la quantità di dettagli e dinamismo dona un tocco in più ad ogni brano.

Il prezzo potrebbe non essere considerato da tutti “entry-level”, ma Rega è un’azienda che sa il fatto suo e i suoi giradischi sapranno offrirvi la qualità che cercate, mantenendo i costi su cifre adatte anche al grande pubblico.

Rega Planar PL1

Rega Planar PL1  (Image credit: Simon Lucas)

Rega Planar PL1: prezzo e disponibilità

  • Modello risalente al 2021 
  • Circa 300€ 

Rega Planar PL1 è disponibile presso i principali rivenditori online, come Amazon (Si apre in una nuova scheda), ad un prezzo di circa 300€. Per i più appassionati che non disdegnano un giro nei negozi specializzati, il sito ufficiale Rega, mette a disposizione una lista di rivenditori fisici divisa per regione. 

Rega Planar PL1: design

  • Finiture opache in bianco, nero e noce 
  • Ben realizzato e rifinito, con cartuccia preinstallata 
  • Azionamento a cinghia 

Non è facile parlare di design quando si tratta di un giradischi: solo i giradischi più costosi si discostano dal modello standard, inventato tre quarti di secolo fa. Planar PL1 è un prodotto ben rifinito e dotato di componenti di alto livello, piuttosto che caratteristiche estetiche.

La base è ora disponibile in tre diverse finiture e, a prescindere dalla scelta, poggia su tre piedini piuttosto robusti che assicurano sia la stabilità che la riduzione delle vibrazioni. Inoltre, include un interruttore "on/off". Il braccio RB110 di Rega è dotato di nuovi cuscinetti a basso attrito, regolazione automatica della polarizzazione e una clip integrata, mentre la testina possiede il magnete mobile Rega Carbon.

Planar PL1 ha un motore sincrono con un circuito stampato rielaborato e una puleggia in alluminio, una tecnologia che è stata adottata anche dai modelli più costosi dell'azienda. Il piatto ha una massa relativamente elevata, soprattutto nella parte esterna, per garantire la stabilità della velocità e favorire l'effetto volano. 

La cinghia di trasmissione viene stampata, congelata criogenicamente e poi lavorata per garantire che la sua sezione trasversale sia perfettamente rotonda, migliorandone stabilità e durata nel tempo. 

Rega Planar PL1

Rega Planar PL1 (Image credit: Simon Lucas)

Rega Planar PL1: qualità audio

  • Ottima spazialità 
  • Buona dinamica 
  • Audio dettagliato 

Rega Planar PL1 riproduce bene tutti i generi musicali, come ha dimostrato durante il nostro test passando da Bookends di Simon & Garfunkel, a Cosmogramma di Flying Lotus e Arrival degli ABBA. Il vinile è sopravvissuto all’era digitale per via dell’esperienza di ascolto unica che sa offrire.

Gli strumenti sono resi con eccellente spazialità e definizione, permettendo al brano di esprimersi al meglio. Il suono non risulta mai distante, estraneo o in qualche modo dislocato. I bassi sono robusti, ben strutturati e ricchi di dettagli. Certo, altri giradischi più costosi possono dare alle basse frequenze un po' più di velocità e slancio, ma il PL1 non è da meno in questo senso. Gli alti sono altrettanto dettagliati e articolati, così come le frequenze medie (quelle in cui si posiziona la voce umana).

L'ampiezza dinamica, vale a dire la differenza tra il volume più basso e quello più alto del brano, viene riprodotta in modo realistico dalle variazioni armoniche che il giradischi è in grado di identificare. 

Il suono non è perfetto come quello dei giradischi premium e Planar PL1 potrebbe saturare troppo alcune frequenze, ma il rapporto qualità-prezzo offerto da Rega è fuori discussione.

Rega Planar PL1: ne vale la pena?

Compratelo se… 

Volete sperimentare il vinile

Se volete sperimentare l’ascolto da un vinile e scoprire come mai molti sono ancora legati a questa forma di riproduzione musicale, Planar PL1 saprà mostrarvi efficacemente il perché.

Volete un prodotto ben progettato

Rega è sinonimo di qualità e garanzia.

Vi piace regolare il suono

Provate a cambiare la velocità di riproduzione da 33,3 a 45 rpm (giri al minuto).

Non compratelo se… 

Cercate un prodotto moderno

Rega Planar PL1 non è dotato di porte USB e connettività wireless.

Non avete lo spazio giusto

I piedini sopprimono le vibrazioni, ma il giradischi deve comunque essere poggiato su una base robusta. 

Cercate un design più distintivo

Planar PL1 segue il design classico del giradischi senza innovare o sconvolgere.  

Con il supporto di