Skip to main content

Windows 11, torna la schermata blu della morte

BSOD
(Image credit: Future)

Microsoft ha deciso di ripotare la "schermata blu della morte", cioè la blue screen of death che compare quando c'è un errore grave in Windows 11. L'attuale schermata nera andrà in pensione anzitempo. 

Questa "schermata della morte" ormai non si vede tanto spesso, per fortuna, ma è qualcosa che accompagna gli utenti PC da molti anni. Fece la sua comparsain Windows 3.0, in effetti.

Microsoft, con Windows 11, aveva voluto cambiare il colore tipico da blu a nero, forse per dare un ulteriore elemento di novità al suo più recente sistema operativo. 

Ma adesso in quel di Redmond hanno cambiato di nuovo idea, come raccontato da ZDNet. Microsoft non ha dato spiegazioni di questa scelta, comunicata in fondo a un post del blog aziendale. 

Via ZDNet

After working with the TechRadar Pro team for the last several years, Anthony is now the security and networking editor at Tom’s Guide where he covers everything from data breaches and ransomware gangs to the best way to cover your whole home or business with Wi-Fi. When not writing, you can find him tinkering with PCs and game consoles, managing cables and upgrading his smart home.