Skip to main content

Mac Pro con ARM, arriva nel 2022 con 64 core e un prezzo spaventoso

Apple Mac Pro
(Image credit: Brittany Hosea-Small/ AFP/ Getty Images)

Da quando esiste, il Mac Pro è sempre stato un computer desktop incredibilmente costoso, e pare che il modello 2022 potrebbe innalzare ancora il prezzo. Si prevede infatti che ci saranno tre versioni, tutte con una CPU ARM (evoluzione dell'attuale Apple M1. La variante più potente avrà una CPU a 64 core, seguita da una a 48 e una a 32 core. 

Gli ultimi rumor a riguardo arrivano da @LeaksApplePro su Twitter

See more

L'idea di processori ARM a sostituzione delle CPU Intel potrebbe sembrare azzardata, visto che stiamo parlando del desktop Apple più potente, un simbolo di produttività e potenza "a qualsiasi costo". Ma d'altra parte la strada intrapresa da Apple è chiara e i risultati ottenuti finora con i chip ARM sono eccellenti, a dir poco. 

Il Mac Pro del 2022, nella versione più potente, avrebbe anche una GPU da 128 core. Nella versione con 512GB di RAM avrebbe un prezzo pari a 19.000 dollari. Più che sufficienti per lasciare basita la maggior parte di noi. Non sarebbe tanto più costoso rispetto al modello attuale, tuttavia. 

Il modello a 48 core costerebbe invece 12.000 dollari (con 256GB di RAM), mentre per quello da 32 core (64GB di RAM) potrebbero "bastare" 5.500 dollari - qualcosina in meno rispetto al Mac Pro più economico di oggi. 

Come sempre, vale la pena di prendere queste indicazioni con estrema cautela e di non considerarle "notizie" fino a che non ci saranno solide conferme. 

In particolare per quanto riguarda i prezzi, che al momento sono più un tirare a indovinare che delle previsioni. Sicuramente al momento nemmeno la stessa Apple ha deciso quanto costerà il Mac Pro 2022. 

Tanti core ma troppa efficienza?

Inoltre @LeaksApplePro dà anche qualche suggerimento sul design della CPU: ci sarebbero 48 core ad alta potenza e 16 ad alta efficienza, per alternarsi tra un'attività e l'altra. Sembrano un po' troppi core ad alta efficienza per un computer progettato per la potenza pura. 

Gli altri due processori avrebbero 12 e 8 core ad alta efficienza e basso consumo, rispettivamente. 

Quanto allo spazio di archiviazione, la fonte suggerisce che si andrebbe da 512GB a 8 TB. Il massimo sembra un valore credibile, ma un Mac Pro con solo 512GB di spazio, invece, non ci sembra un'ipotesi particolarmente solida, soprattutto visto che stiamo parlando del 2022. 

Vedremo quanto costeranno le rotelle stavolta. 

Via Notebookcheck.net