Skip to main content

La crisi dei chip durerà ancora molto, parola di Samsung

Crisi chip
(Image credit: andriano.cz / Shutterstock)

Come riportato da TheElec, in seguito a un incontro con i dirigenti di oltre 30 fornitori di componenti per smartphone, Samsung ha stimato che l'attuale carenza dei chip andrà avanti fino alla seconda metà del 2022.

Le previsioni sono in linea con quanto dichiarato da altre aziende, alcune fra le quali ipotizzano che la crisi possa completamente terminare nel 2023. Le stime di Samsung vanno comunque prese con le pinze, dato che è impossibile sapere con precisione il periodo in cui questa situazione volgerà al termine.

Fra le buone notizie, Samsung sta lavorando per ottimizzare la sua disponibilità di chip attraverso contratti annuali con le fonderie, cercando di assicurarsi almeno quattro settimane di forniture contro le due garantite attualmente dai fornitori.

La situazione potrebbe protrarsi ancora per qualche anno, prima che la produzione possa tornare a livelli stabili e soddisfare l'attuale domanda, sempre più spinta da nuove tecnologie e prodotti attualmente venduti con estrema difficoltà.

Gabriele Giumento

Redattore TechRadar