Skip to main content

Recensione Ring Video Doorbell Pro

Ring Video Doorbell Pro è un campanello intelligente che consente di vedere e parlare con chi è alla porta, ovunque vi troviate.

Ring Video Doorbell Pro
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

Video Doorbell Pro è il miglior campanello video mai realizzato da Ring, poiché offre funzionalità di sicurezza complete e agisce anche da interfono, inoltre è compatibile con la vostra smarthome.

Pro

  • Visione notturna a colori
  • Ottima personalizzazione della zona di attività
  • Alimentazione di rete

Contro

  • Alimentazione di rete
  • Accesso al cloud di base

Ring produce campanelli da anni e con Ring Video Doorbell Pro potrebbe aver realizzato il campanello definitivo. Sì, Doorbell Pro è più di un semplice campanello con un'interfaccia video: ora agisce anche da sistema di sicurezza domestica con rilevamento del movimento intelligente e controlli di zona che lo rendono una vera soluzione all-in-one.

Ring è conosciuta per i suoi citofoni alimentati a batteria, ma il modello Pro necessita dell’alimentazione di rete, quindi rimane sempre attivo, salvo guasti.  Inoltre, funziona anche come campanello “classico”, quindi potrete ricevere anche un avviso audio, e sì, anche questi sono personalizzabili.

Ring Video Doorbell Pro

(Image credit: Future)

Disponibilità e prezzo

Ring Video Doorbell Pro è in vendita a circa 280 euro; non sono pochi, ma considerate che funge anche da videocamera di sicurezza.

A confronto, Ring Video Doorbell Elite, il top di gamma, costa circa 500 euro, ma supporta anche una connessione Ethernet di livello professionale, il montaggio a filo e sfoggia un design premium. Se volete risparmiare, potete anche optare per Ring Video Doorbell 3, che presenta una batteria ricaricabile ed è di facile installazione, ma con meno funzioni di sicurezza. Infine, c’è il modello entry-level, Ring Video Doorbell, a circa 100 euro.

(Image credit: Future)

Design e installazione

Ring Video Doorbell Pro ha un design minimal e funzionale: il pulsante è circondato da un LED circolare ed è posto sotto la videocamera; il LED ha una pratica funzione di feedback (insieme al tono udibile).

Il pannello esterno è intercambiabile ed è disponibile nelle colorazioni nichel satinato, bronzo veneziano, nero e perla. Il frontalino rimovibile consente anche una semplice configurazione.

Con il frontalino rimosso è possibile accedere al pulsante di configurazione, che viene quindi coperto una volta avvitato il pannello. Prima, occorre installare l'unità al muro: il montaggio a parete è semplice (occorre perforare il muro in due punti), e vi servirà solo un trapano, dato che la confezione comprende tutto il resto, punta inclusa. Dopo aver realizzato i fori, non resta che montare e cablare il dispositivo e rimuovere il campanello esistente.

Nel complesso, l'installazione non è facile, ma seguendo le istruzioni di Ring, non dovreste avere problemi. Nella confezione, è incluso anche un trasformatore, poiché il dispositivo necessita di una corrente a 12 V. La buona notizia è che una volta terminata l’installazione, non dovrete più metterci mano, a differenza dei modelli a batteria che sono più facili da installare, ma richiedono una maggiore manutenzione. Fatto ciò, occorre scaricare l'app, inserire le credenziali ed eseguire l’associazione alla rete Wi-Fi.

Ring Video Doorbell Pro

(Image credit: Future)

Funzioni

Ring Video Doorbell Pro può registrare video in Full HD (1080p) e supporta l’audio bidirezionale. L'app per smartphone consente di ricevere avvisi ovunque voi siate, quando viene premuto il campanello. È possibile anche abilitare un segnale acustico più tradizionale. Il dispositivo supporta anche la visione notturna a colori, per una maggiore chiarezza.

Tra le funzionalità avanzate possiamo citare l’inserimento di zone di movimento personalizzate, video Live View su richiesta e supporto ad Amazon Alexa. Potete anche associarlo ad altre telecamere di sicurezza Ring e gestire l’intero sistema di sorveglianza da un'unica app. Infine, è possibile persino sbloccare un lucchetto intelligente (o smart lock), ma non dall'app.

Ring Video Doorbell Pro

(Image credit: Future)

Prestazioni

Veniamo al punto: come sono le prestazioni? Ottime, tuttavia, a volte può verificarsi un leggero ritardo nell'apertura dell'app quando la connessione video include l’audio a due vie. Detto questo, l'avviso arriva subito in modo che possiate avvicinarvi alla porta mentre l'app si apre. Forse siamo pignoli qui, poiché il ritardo menzionato è di pochi secondi, ma dovevamo menzionarlo.

Una volta collegato, la qualità video è eccellente, indipendentemente dall'illuminazione. I volti sono molto nitidi, anche di notte. La qualità audio non era così eccezionale con un bel ritardo da entrambe le estremità, nonostante una connessione Wi-Fi con un segnale forte su entrambi i dispositivi. I test sono stati condotti in un ambiente tranquillo, senza traffico o vento. Abbiamo anche pensato che il dispositivo fosse difettoso, considerata la qualità video. Inoltre, molti altri revisori non hanno avuto problemi con l'audio, sebbene alcuni abbiano avuto ritardi nella connessione più lunghi di noi.

Le zone di movimento sono un'aggiunta fantastica e funzionano alla grande, poiché Doorbell Pro usa il sensore video della videocamera per rilevare il movimento piuttosto che il sensore PIR a risparmio energetico dei modelli batteria. Di conseguenza, è possibile impostare zone di movimento molto specifiche ed evitare di ricevere avvisi quando qualcuno passa davanti casa.

Si possono selezionare diversi livelli di sensibilità e abbiamo constatato che l'impostazione meno sensibile era adeguata. È possibile mettere in pausa gli avvisi di movimento, il che è molto utile quando si scarica la spesa, nonché impostare avvisi solo quando vengono rilevate persone; ciò è molto utile se si ricevono troppe notifiche.

Ring è compatibile con diverse piattaforme tra cui quelli Amazon, infatti, durante i test, abbiamo associato il dispositivo agli altoparlanti Echo. Con un Echo Show, si può persino vedere chi c'è alla porta e parlare con loro.

Ring Video Doorbell Pro

(Image credit: Future)

Abbonamento

Volendo, si può pagare un abbonamento mensile per salvare i filmati su cloud e questo è anche il motivo per cui può sostituire una telecamera di sicurezza. Il servizio Ring Protect costa 3 euro al mese o 30 euro all’anno e vale per un solo dispositivo Ring. Il piano Protect Plus costa 10 euro al mese o 100 all’anno e copre fino a 10 dispositivi. 

Ring Video Doorbell Pro

(Image credit: Future)

Conclusioni

Ring Video Doorbell Pro è un dispositivo all’avanguardia e costa molto meno del modello Elite. Occorre collegare il prodotto all’alimentazione di rete. Ciò complica l'installazione, ma significa anche meno manutenzione, inoltre consente di impostare zone di movimento in modo da evitare avvisi inutili. L’unico problema è che l'archiviazione dei filmati necessita di un abbonamento. La concorrenza di prodotti come Next Hello, con registrazione continua e riconoscimento facciale, è forte, ma questa è un'offerta molto convincente.

La qualità video è eccellente, sia di giorno che di notte, e i volti sono nitidi. La conversazione bidirezionale funziona ma non è stata ottimale, almeno nei nostri test. I tempi di risposta erano decenti, l'app è facile da usare e offre ottime funzionalità. L'aggiunta del supporto ad Amazon Alexa per l'uso con i dispositivi Echo è davvero utile. Il cicalino incluso è un altro bel tocco e lo rende un sistema di notifica completo e pronto all'uso.