Presto potrebbe arrivare il password manager di Apple

Hands typing on a keyboard surrounded by security icons
(Immagine:: Shutterstock)

I migliori gestori di password rendono facile e veloce la memorizzazione e la compilazione automatica delle password quando si accede ad applicazioni e siti web, e ora Apple potrebbe essere in procinto di lanciarne uno tutto suo.

In un'epoca in cui l'igiene informatica è così importante, assicurarsi che le password siano uniche e sicure è fondamentale per impedire agli hacker di metterci le mani sopra. Utilizzando un generatore di password, è possibile generare password ad alta resistenza, ma ricordarle può essere una seccatura.

Ora, secondo quanto riferito, Apple sta per lanciare una nuova app Passwords che, a quanto pare, renderà più semplice e veloce l'accesso ai propri account sui dispositivi iOS e macOS.

Secondo persone che hanno familiarità con la questione (via Bloomberg), l'app sarà rilasciata come parte di iOS 18, iPadOS 18 e macOS 15, e fornirà agli utenti Apple la possibilità di generare e memorizzare le password.

Apple dispone da tempo della funzione Portachiavi iCloud, che consente agli utenti di salvare le proprie credenziali per siti web e app, ma la funzione non è un'applicazione autonoma e vi si può accedere solo tramite le impostazioni dei dispositivi Apple.

Sembra quindi che Apple si stia basando su questa utile funzione per convertirla in un'applicazione autonoma per tutti i dispositivi Apple; chi ha parlato con Bloomberg ha affermato che il software sarà disponibile anche sui computer Windows.

L'applicazione è destinata ad aumentare la concorrenza con i servizi a pagamento e persino con i gestori di password gratuiti, soprattutto se l'applicazione non ha un costo. Non è stato reso noto il tipo di autenticazione che gli utenti dovranno effettuare per accedere all'app, ma è probabile che verranno utilizzati i soliti metodi Face ID e Touch ID, come è standard per i servizi Passkeys e iCloud Keychain.

L'app sarà presumibilmente presentata all'evento WWDC di Apple il 10 giugno 2024, quindi restate sintonizzati per ulteriori dettagli. 

Benedict Collins
Staff Writer (Security)

Benedict has been writing about security issues for close to 5 years, at first covering geopolitics and international relations while at the University of Buckingham, where he read Politics with Journalism at undergraduate level before continuing his studies at a postgraduate level in Security, Intelligence and Diplomacy. Benedict made the jump to cybersecurity upon joining TechRadar Pro as a Staff Writer, focussing on state-sponsored threat actors, malware, social engineering, and national security.