Skip to main content

Il miglior antivirus dell'anno? Probabilmente lo state già usando

(Image credit: Shutterstock)

Microsoft Defender è stato incoronato miglior antivirus dell'anno da un team di ricerca indipendente. 

AV-TEST, un istituto di ricerca indipendente tedesco che opera da 15 anni in ambito IT security, ha messo a paragone gli antivirus più diffusi tra gli utenti per decretare un vincitore. Quest'anno il premio è andato a Microsoft Defender.

L'antivirus di Windows si è dimostrato molto efficace nel rilevamento e nella protezione da tutti i malware 0-day originati dalla rete negli ultimi 31 giorni, inclusi siti web corrotti e attacchi via email. 

Stando ai risultati presenti nel report di AV-TEST, Windows Defender si è dimostrato efficace al 99,8% in fase di rilevamento su un campione di 407 malware.

AV-TEST afferma che l'antivirus gratuito di Microsoft ha un impatto minimo sulla velocità di navigazione se paragonato a altri software di protezione. 

In un test che ha coinvolto 50 siti web e un buon numero di antivirus, la velocità di navigazione è diminuita mediamente del 17%, mentre con Microsoft Defender (su un PC di livello consumer) il rallentamento si è attestato sul 7%. Avast si trova dalla parte opposta della classifica con una riduzione della velocità di navigazione del 39%.

Tra i lati negativi dell'antivirus Microsoft l'istituto di ricerca ha rilevato una velocità di installazione delle applicazioni visibilmente ridotta. In un test basato su 20 software, AV-TEST afferma che mediamente gli antivirus rallentano la velocità di installazione del 15%, mentre Microsoft Defender raggiunge il 33%.

Infine secondo AV-TEST Microsoft Defender è sensibilmente più veloce di competitor del calibro di Kaspersky, McAfee e AVG, e il suo utilizzo non comporta alcun rallentamento durante il trasferimento dei file.

Avere un antivirus efficace è un must nell'ambiente informatico odierno. Vista la crescente popolarità del lavoro da remoto e ibrido, in cui i dipendenti usano in gran parte endpoint personali e reti non protette per lavorare, assicurarsi che ogni dispositivo sia protetto malware e ransomware è fondamentale e Windows Defender sembra fare bene il suo lavoro.