Skip to main content

Recensione Oukitel WP10 5G

Un battery phone rugged

21:9 Hero
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

WP10 5G è uno smartphone rugged basato su Android 10 con supporto alla rete 5G, inoltre costa meno della concorrenza. Il prodotto si distingue per un intelligente design modulare che sfrutta magneti e connettori POGO per le periferiche esterne.

Pro

  • Batteria enorme
  • Prezzo accessibile
  • Prestazioni
  • Due pulsanti dedicati

Contro

  • Dimensioni
  • Nessuno slot per schede microSD

Non ci capita spesso di recensire uno smartphone rugged della Oukitel, per cui siamo felici di aver potuto testare il top di gamma: Oukitel WP10 5G. Quest’ultimo è il primo smartphone rugged 5G dell’azienda ed è dotato di alcune caratteristiche molto interessanti.

Disponibilità e prezzo

Oukitel WP10 5G è in vendita su Aliexpress a circa 350 euro.

Potete trovarlo su Banggood a 313 euro circa

Nel momento in cui pubblichiamo questa recensione non è disponibile su Amazon o altri shop nazionali, ma crediamo che arriverà presto. 

Design

Oukitel WP10 5G è uno smartphone a dir poco ingombrante: misura 178 x 83,4 x 17,6 mm e pesa ben 364 grammi; è lo smartphone più pesante che abbiamo testato fino a oggi. L’elevato spessore è dovuto all’enorme batteria che ospita e all’ampio display da 6,67 pollici che lo colloca nella categoria dei phablet.

Il design del prodotto ricorda quello di molti altri smartphone rugged che abbiamo testato e deriva da un approccio molto pragmatico: mantenere un design e materiali simili su tutta la gamma riduce i costi di ricerca e sviluppo, e in ultima analisi, il costo del dispositivo (o aumenta i margini).

Side View

(Image credit: Future)

In quanto tale, WP10 non vincerà alcun concorso di bellezza, ma questo non è mai stato il suo l'obiettivo. Con il suo design sobrio e industriale, le sfumature di giallo brillante, gli angoli rinforzati e un certo numero di viti, incarna lo stereotipo dello smartphone rugged. 

Dedicated Buttons

(Image credit: Future)

Come la maggior parte della concorrenza, il telaio metallico rigido è ricoperto da quello che sembra un rivestimento in gomma. Il prodotto vanta le certificazioni IP68, IP69K e MIL-STD-810G. Il dispositivo ha due pulsanti dedicati a sinistra: uno di emergenza e l'altro per i servizi push-to-talk.

USB-C Port

(Image credit: Future)

La porta USB-C è nascosta dietro una linguetta sul bordo inferiore, mentre il bilanciere del volume, il pulsante di accensione e il lettore di impronte digitali è sulla destra. Un piccolo slot consente di aggiungere due schede SIM, ma nessuna scheda di memoria, il che è un po' deludente.

Rear Cameras

(Image credit: Future)

La fotocamera posteriore del dispositivo è composta da quattro sensori di cui un Sony IMX582 da 48 megapixel, un obiettivo grandangolare da 13 megapixel e un paio di sensori da 2 megapixel.

Front Camera

(Image credit: Future)

La fotocamera frontale è da 16 megapixel. Si noti che ci sono anche due pin POGO utili per connettere periferiche esterne (anche Blackview e Doogee hanno adottato un approccio simile in passato).

Scheda tecnica

Ecco le specifiche dell’Oukitel WP10 5G che abbiamo testato:

CPU: Dimensity 800
GPU: Arm Mali-G57
RAM: 8 GB LPDDR4x
Spazio di archiviazione: 128 GB
Dimensioni dello schermo: 6,67 pollici
Risoluzione display: 2400 x 1080 pixel
Peso: 364 grammi
Dimensioni: 178 x 83,4 x 17,6 mm
Fotocamera posteriore: 48 MP, 13 MP, 2 MP, 2 MP
Fotocamera anteriore: 16 MP
Sistema operativo: Android 10 stock
Batteria: 8.000 mAh 

Hardware

Il dispositivo condivide la stesse specifiche dell'Ulefone Armor 10 5G: il processore (Mediatek Dimensity 800), la RAM (8 GB LPDDR4x), lo spazio di archiviazione (128 GB UFS 2.1), la connettività (Wi-Fi 5 e Bluetooth 5.1) e la risoluzione dello schermo (2400 x 1080 pixel).

La più grande differenza risiede nella batteria, un’unità da ben 8.000 mAh, mentre le dimensioni dello schermo (6,67 pollici) lo collocano nel segmento dei phablet. Il dispositivo supporta la ricarica rapida da 18 W, ma non quella wireless; supporta anche NFC.

In Use

(Image credit: Future)

Prestazioni

Oukitel WP10 5G ha ottenuto punteggi simili a quelli di altri smartphone dotati del chip Dimensity 800. I risultati sono simili a quelli dell'Helio G90T, un processore da gaming di Mediatek che troviamo sul Doogee S96 Pro

Benchmark

Questi sono i risultati ottenuti dall'Oukitel WP10 5G nella nostra suite di test di benchmark:

PCMark (Work 2.0): 8184
Passmark: 8772
CPU Passmark: 24167
Androbench (sequenziale): 872 (lettura sequenziale); 198 (scrittura sequenziale)
Androbench (casuale): 118 (lettura casuale); 25 (scrittura casuale)
3DMark Wild Life Vulkan: 1681
LinPack MFLOPS: 2124 

Il sistema di archiviazione, sebbene non eccezionale come quello dell'Ulefone Armor 10, è significativamente migliore di qualsiasi modello basato su eMMC. UFS, abbreviazione di Universal Flash Storage, assicura velocità superiori a quelle dello standard SATA, sui moderni dispositivi mobile. Geekbench non è compatibile con Dimensity 800 fino a oggi.

Oukitel WP10 5G è uno smartphone basato su Mediatek con un O.S Android 10 stock, inoltre presenta alcune utility gratuite e prive di pubblicità. C'è un'app di gestione del sistema, un lettore di codici QR, un'app per bambini, una per gamer e un semplice programma di avvio, ciascuno rivolto a un pubblico diverso; e non dimentichiamo “la borsa degli attrezzi”, un assortimento di applicazioni che mirano a soddisfare gli amanti del fai-da-te.

Concorrenza

Ci sono solo altri due smartphone rugged 5G sul mercato, il Blackview BL6000 Pro e l'Ulefone Armor 10. Sulla carta, tutti e tre hanno i propri punti di forza, lo stesso processore Dimensity 800 e possono essere acquistati per meno di 400 euro (durante la stesura della recensione).

Blackview ha il doppio dello spazio di archiviazione rispetto alla concorrenza, ma ha anche la batteria più piccola. Oukitel ha di gran lunga la batteria più capiente, il modello di Ulefone ha un obiettivo principale da 64 MP, ma entrambi hanno una memoria di 128 GB. Nel complesso, Oukitel WP10 5G ha la migliore autonomia fra i tre e offre le stesse prestazioni.

Conclusioni

Se il “corpulento” chassis del prodotto non vi spaventa, Oukitel WP10 5G è perfetto chi cerca un robusto compagno di lavoro. Dai quattro sensori della fotocamera posteriore, alla promessa di un ecosistema di periferiche, questo smartphone 5G relativamente economico potrebbe persino rivelarsi un degno sostituto di un tablet rugged, date le dimensioni dello schermo (6,67 pollici).

A quel prezzo, tuttavia, ci piacerebbe avere i 256 GB di spazio di archiviazione e la ricarica wireless del Blackview BL6000 Pro. Il peso (364 grammi) è eccessivo, ma è anche una conseguenza dell'enorme batteria da 8.000 mAh e dell’ampio display.