Skip to main content

Ecco la più grande casa al mondo creata con la stampa 3D

SQ4D
(Image credit: SQ4D)

SQ4D ha appena stampato in 3D una casa straordinariamente gigante, e sostiene che la dimora di 176 metri quadri sia la "più grande casa stampata in 3D al mondo".

Mentre edifici più grandi sono stati costruiti con la stampante 3D (incluso questo edificio di due piani a Dubai, che con quasi 650 metri quadri detiene il Guinness dei Primati) questa è certamente una delle abitazioni più grandi di cui abbiamo sentito parlare ed è stata creata ad un'impressionante velocità.

SQ4D ha stampato la casa in 48 ore, anche se la costruzione effettiva è poi durata otto giorni, ed è stata creata proprio lì sul posto. È stata realizzata ad un’ineguagliabile velocità soprattutto se confrontata con progetti precedenti come le case stampate in 3D in Messico, che erano di 46 metri quadri e richiedevano 24 ore per essere realizzate.

Inoltre, SQ4D riduce il costo dei materiali da costruzione a meno di $6.000. I lavori di fabbricazione sono stati eseguiti dal sistema autonomo di costruzione robotica (ARCS) dell'azienda.

Più veloce in futuro 

SQ4D è una divisione di stampanti 3D “S-Squared” e l'azienda afferma che con i recenti miglioramenti alla sua tecnologia ARCS, implementati dopo questo particolare progetto, il tempo impiegato per la stampa 3D delle case future verrà come minimo dimezzato.

La società osserva inoltre che costruire con il calcestruzzo non è solo conveniente, ma più sicuro in termini di resistenza al fuoco e, in effetti, più resistente ai danni del tempo in generale.

ARCS è in grado di costruire fondamenta, condotte di servizio e pareti sia esterne che interne. Inoltre, utilizza molta meno energia rispetto ai metodi di costruzione tradizionali, quindi è ecologico e le esigenze di manodopera sono ridotte a un minimo di tre lavoratori.

Negli ultimi tempi si sta utilizzando molto la stampa 3D nel settore delle costruzioni, compresa la costruzione di eco-case (in parte) "out of mud".

La velocità di costruzione è uno dei maggiori punti di forza dell'utilizzo della tecnologia di stampa 3D e se l’azienda può davvero garantire di migliorare il suo già rapido processo di costruzione, dimezzando ulteriormente i tempi, sarà un grande passo in avanti.

Fonte: 3dprintingindustry.com