Skip to main content

AMD Ryzen Threadripper, terza generazione solo nel 2020?

AMD Ryzen Threadripper 2990WX
Image credit: TechRadar

La prossima generazione dei processori top di gamma AMD Ryzen Threadripper era nei piani dell'azienda per il 2019, ma ora la roadmap ufficiale non li include più - quindi sembra proprio che ci sarà un ritardo. 

Techspot ha mostrato la roadmap 2019 che AMD ha mostrato agli investitori, che include ancora i Ryzen di terza generazione, previsti per la metà del 2019. Non ci fa più menzione, però, delle CPU Threadripper di terza generazione - ma erano presenti su una versione precedente del documento. 

Non possiamo trarre conclusioni definitive da questo dettaglio, anche perché AMD non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali a riguardo. Sembrerebbe però che - a meno che non si tratti di un errore - i prossimi processori AMD Threadripper non arriveranno prima del 2020.

Fino a poco fa ci si aspettava che i Threadripper di terza generazione arrivassero nel corso del 2019, considerando che le generazioni precedenti di Threadripper furono annunciate ad agosto 2018 e 2017, e sarebbe sembrato quindi un passaggio naturale. 

Quanto ai Ryzen di terza generazione, come abbiamo accennato sono ancora sulla roadmap, attesi per il terzo trimestre, con un probabile primo annuncio al Computex di Taiwan.

AMD sente la pressione?

Anche le nuove schede grafiche Navi a 7 nm sono attese per il terzo trimestre, e non si può dimenticare che nello stesso periodo dovrebbe essere avviata la produzione in massa della seconda generazione di processori per server AMD Epyc a 7 nanometri. È possibile che tutto questo stia in qualche modo rimandando Threadripper. 

In altre parole, AMD potrebbe voler attendere per un momento più opportuno e meno affollato per introdurre la terza generazione di Threadripper, lasciando che i riflettori restino puntati su Epyc e Ryzen 3000 per ora, considerando che il fatto che le linee produttive probabilmente sono ancora da mettere a punto. 

Si tratta solo di speculazioni, in ogni caso, e dovremo attendere per sapere la verità. Ma il fatto che non abbiamo sentito nulla di nuovo sui Threadripper, mentre Ryzen di terza generazione, Epyc e Navi hanno fatto parlare parecchio di sé, potrebbe indicare che questa sia almeno una possibilità. 

Quando i Threadripper di nuova generazione saranno arrivati, la speranza è che ci sia almeno una CPU mostruosamente potente, magari un top di gamma a 4-core.