Recensione Leica Sofort 2: una fotocamera istantanea ibrida di lusso

Una Leica accessibile per chi ama le istantanee

The Leica Sofort 2 being held in front of a cool winter river
(Image: © Lauren Scott)

Verdetto

Dopo aver testato un buon numero di fotocamere istantanee nel corso degli anni, la Leica Sofort 2 è quella che abbiamo apprezzato di più, e non semplicemente perchè è una Leica. Ha i medesimi problemi delle altre fotocamere istantanee, come il controllo limitato dell'esposizione e le pellicole costose, ma il suo design e la sua interfaccia sono decisamente superiori alla concorrenza. La Sofort 2 può stampare le foto digitali esistenti su pellicole Instax Mini, e lo fa con stile, anche se la qualità delle immagini non è quella che ci aspettavamo. Il prezzo è superiore a quello di qualsiasi altra fotocamera Instax a marchio Fujifilm ed è difficile giustificare un esborso simile. Ma se desiderate una fotocamera istantanea ibrida con una buona interfaccia e un design premium, la Sofort 2 è sicuramente un'opzione validissima.

Pro

  • +

    Divertente e facile da usare

  • +

    Design fantastico

  • +

    Memoria interna e scheda microSD

Contro

  • -

    Controlli per l'esposizione limitati

  • -

    Qualità delle immagini digitali deludente

  • -

    Più costosa della Fujifilm Instax

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

Leica Sofort 2: recensione sintetica

La prima incursione di Leica nel mercato delle fotocamere istantanee risale al 2016 con l'originale Leica Sofort, che in tedesco significa "immediatamente". La fotocamera prendeva in prestito le sue funzionalità dalla celebre Fujifilm Instax Mini 90, ma aveva il prezzo premium di Leica e l'iconico "punto rosso". La Sofort 2 arriva a sette anni di distanza, un lasso di tempo notevole nel settore fotografico.

La Sofort 2 cambia completamente registro e si pone come una soluzione ibrida in grado di produrre scatti digitali e stamparli in macchina su pellicole Instax Mini. Le similitudini con i modelli Fujifilm, in particolare con la Instax Mini Evo, sono notevoli, con filtri ed effetti obiettivo (di cui parleremo più avanti), una nuova disposizione dei tasti e una leva che si tira indietro per attivare la stampa. 

Abbiamo apprezzato molto il fatto che l'otturatore si trovi sulla parte anteriore e superiore del corpo, per facilitare l'azionamento mentre si scatta un selfie. C'è anche uno specchio per controllare l'inquadratura.

Non c'è un mirino, quindi l'unico modo per comporre gli scatti è lo schermo sul retro, un LCD TFT da 3 pollici privo di funzioni touch e piuttosto difficile da usare in pieno giorno. La navigazione nel menu è molto semplice e la Sofort 2 è comoda da impugnare, anche se il colore nero è una calamita per le impronte digitali. Nel menu della fotocamera si può passare rapidamente dalla stampa "naturale" a quella "ricca"; io preferisco l'opzione "Rich" che tende a saturare maggiormente il colore donando alle foto un tono vibrante. Nel menù della modalità di riproduzione si può accedere facilmente ad altre impostazioni, come il flash e l'autoscatto, semplicemente premendo un tasto fisico.

La Sofort 2 porta il nome di Leica, ma questo non significa che ci si possa aspettare la stessa qualità d'immagine per cui è nota il brand. Si tratta pur sempre di una fotocamera istantanea. Le specifiche tecniche sono per certi versi deludenti: la fotocamera è da 4,9 MP con un sensore CMOS da 1/5" e produce solo immagini in formato JPG. L'apertura è f/2-f/16 e l'ISO e la gamma ISO va da 100 a 1600, ma non è possibile modificare queste impostazioni. L'esposizione è completamente automatica, a differenza della Polaroid I-2, anche se consente di modificare il bilanciamento del bianco e la compensazione dell'esposizione, opzione utile quando la fotocamera sovraespone in caso di illuminazione ad alto contrasto.

L'obiettivo piatto pancake equivale a un 28 mm a pieno formato, abbastanza ampio da produrre buone foto di gruppo e valido anche per i paesaggi. L'autofocus della fotocamera è limitato, ma la modalità di riconoscimento dei volti non è male come pensavamo. C'è anche una modalità macro che permette di mettere a fuoco soggetti vicini fino a 10 cm e torna molto utile per le immagini naturalistiche.

Per gli amanti del punta e scatta la Sofort 2 dispone di dieci effetti obiettivo e dieci stili di pellicola che si possono combinare per ottenere fino a 100 effetti diversi. Dato il prezzo delle pellicole Instax non siamo riusciti a provarle tutte, ma abbiamo apprezzato molto l'iconica Leica Monochrom, il vintage e un bizzarro "stile tela", oltre agli effetti vignetta e specchio. Alcuni sono più fantasiosi di altri e potrebbero fare la felicità dei fotografi alle prime armi abituati ai filtri di Instagram.

Essendo una fotocamera ibrida la Sofort 2 consente di stampare dalla memoria interna della fotocamera (circa 45 immagini), da una scheda microSD (una scheda da 1 GB consente di scattare ben 850 immagini) o tramite Bluetooth dall'app Leica FOTOS. Nessuna di queste opzioni era presente nella Sofort originale, e tra le novità troviamo anche una connessione USB-C per il trasferimento delle immagini e la ricarica.

Purtroppo. per quanto ci piaccia questa fotocamera, non si può sfuggire al fatto che la qualità dell'immagine - nitidezza, colori e gamma dinamica - è inferiore a quella della maggior parte degli smartphone moderni. Detto questo la Sofort 2 è una fotocamera / stampante fantastica e le stampe che produce hanno un aspetto spettacolare, se non siete maniaci dei dettagli.

Anche l'app Leica FOTOS è piacevolissima da usare e sicuramente una delle più fluide che abbiamo mai provato. Anche se non giustifica minimamente il prezzo di circa 300€ per una fotocamera istantanea è giusto dire che Leica si è impegnata molto per rendere la sua app facile ed efficace.

La Sofort 2 è per i fotografi attenti allo stile che vogliono qualcosa di più serio rispetto alla media delle fotocamere istantanee. Poiché il suo funzionamento è simile a quello di una fotocamera Instax, chiunque può prenderla e usarla senza essere un fotografo avanzato. Il design è fantastico e il feel premium tipico di Leica la rende fantastica da tenere in mano.

Questo aspetto viene spesso lasciato in secondo piano mentre rappresenta un buon 50% dell'esperienza d'uso. Durante il periodo di prova della Sofort 2, siamo diventati partner praticamente inseparabili, e non solo perché era abbastanza piccola da stare nella tasca del cappotto, ma anche perchè usandola ci siamo immersi completamente nell'esperienza e abbiamo gioito nel toccare con mano gli scatti dopo pochi secondi dall'acquisizione. Anche per chi è abituato a scattare con delle mirrorless di ultima generazione, la Leica Sofort 2 offre un'esperienza davvero fantastica.

Leica Sofort 2: prezzo e data di uscita

  • Disponibile a un prezzo di 379€

La Leica Sofort 2 è disponibile dal 9 novembre 2023, anche se alcuni rivenditori chiedono ancora di iscriversi alla lista d'attesa per il preordine. Il negozio ufficiale Leica p quello con la migliore disponibilità, ma potete trovarla anche presso altri rivenditori italiani. È possibile scegliere tra tre varianti di colore: bianco, rosso e nero, per riflettere l'iconico marchio Leica.

La confezione contiene una tracolla, un copriobiettivo, un cavo USB per la ricarica e il trasferimento delle foto e una guida rapida. Leica vende anche una vasta gamma di accessori adatti alla Sofort, come borse e una scatola di metallo per conservare le stampe in modo sicuro.

La Sofort 2 è compatibile con le pellicole Instax Mini, il cui costo varia a seconda del modello scelto.

(Image credit: Lauren Scott)

Leica Sofort 2: conviene acquistarla?

Compratela se...

Volete una fotocamera istantanea con stampante integrata

Con la Sofort 2 è possibile stampare le foto esistenti sulla pellicola Instax Mini - quelle memorizzate sullo smartphone - il che significa che non si è limitati a ciò che la fotocamera è in grado di scattare e non è necessario acquistare una stampante separata.

Volete una Instax dal design premium

Molte fotocamere istantanee sono progettate con un'estetica retrò, il che può significare colori bubblegum o texture in finta pelle. Al contrario, la Sofort 2 ha un design elegante e moderno di qualità elevata.

Non compratela se...

Avete un budget limitato

La Sofort 2 è conveniente per essere una Leica, ma costa circa il doppio della Fujifilm Instax Mini Evo, una fotocamera istantanea ibrida con la quale condivide molte delle stesse funzionalità.

Volete una qualità dell'immagine eccellente

La Leica Sofort 2 ha un autofocus molto basico e colori piacevoli e brillanti se stampate in modalità Rich, ma il sensore da 4,9 MP non è all'altezza della qualità degli smartphone moderni, anche quelli di fascia bassa.

Leica Sofort 2: considerare anche

Se siete interessati alle fotocamere istantanee ma la Leica Sofort 2 non vi convince, ecco alcune alternative da considerare...

Image

Polaroid I-2

Questa fotocamera istantanea avanzata è adatta ai fotografi che desiderano stampe analogiche e controllo manuale dell'esposizione. È più robusta e più costosa della Sofort 2, ma offre la migliore messa a fuoco automatica della categoria e utilizza l'iconica pellicola quadrata Polaroid.

Image

Fujifilm Instax Link

Se pensate che finirete per stampare più foto dal vostro telefono che con la fotocamera e volete solo il formato Instax, una stampante come la Instax è la soluzione ideale. Queste stampanti portatili sono disponibili nei formati Wide e Square, oltre al formato Mini che corrisponde all'output della Sofort 2.

Marco Silvestri
Senior Editor

Marco Silvestri è un Senior Editor di Techradar Italia dal 2020. Appassionato di fotografia e gaming, ha assemblato il suo primo PC all'età di 12 anni e, da allora, ha sempre seguito con passione l'evoluzione del settore tecnologico. Quando non è impegnato a scrivere guide all'acquisto e notizie per Techradar passa il suo tempo sulla tavola da skate, dietro la lente della sua fotocamera o a scarpinare tra le vette del Gran Sasso.

Con il supporto di